Per riprendere il controllo della mia vita, ho dovuto rinunciare a qualcuno

Per riprendere il controllo della mia vita, ho dovuto rinunciare a qualcuno

Ci sono due cose che devono sempre essere sulla stessa pagina: il tuo cuore e la tua testa .

Amare qualcuno e sapere che per riconquistare il controllo della tua vita devi lasciarlo è qualcosa di molto difficile. Soprattutto quando nessuna parte di te vuole andarsene.

È probabile che mentre mediti su questo, la tua vita sia stata consumata dai pensieri che ti invadono la sera e ti impediscono di dormire.

Inoltre, è importante aggiungere che ciò accade quando amare una persona diventa una droga , senza sapere ancora che non meriti quella persona per averti trattato in quel modo.

Nel momento in cui ti rendi conto che una relazione non porta nulla

Quando c'è solo interesse in una relazione, e dai tutto a quella persona che ami senza ricevere il stessa cosa in cambio, è meglio riprendere il controllo.

La prima cosa da fare è darti l'importanza che meriti.

Chiederti perché hai meritato qualche trattamento non ti porterà da nessuna parte . Se hai sperimentato situazioni violente, potresti sentirti in colpa o l'altra persona potrebbe fare qualcosa per farti sentire colpevole.

In molti casi, anche se hai difeso il tuo coniuge di fronte ai tuoi amici, tu e la tua famiglia perché pensavate che a un certo punto poteste cambiarlo.

Avete innocentemente giustificato il suo comportamento o attribuito al fatto che "era in una cattiva luce" (bene che sembrava che tutti i suoi giorni fossero cattivi ), rimanendo al suo fianco nonostante tutto, perché lo amavi.

Leggi anche: Abitudini che creano famiglie felici

Dimentica il passato e senso di colpa

Forse non ti dispiaceva sentire i tuoi amici che ti dicevano costantemente ciò che già sapevi ma non volevi ammettere: ti meriti di meglio.

La tua mente stava provando semplicemente per evitare di affrontare i sentimenti di dolore e tristezza, anche se fosse solo ritardare l'inevitabile.

Non importa aver pensato spesso che stavi per essere la coppia perfetta o l'una per l'altra il resto

Tuttavia, quando il tempo passa, è inevitabile realizzare le cose per te stesso e prima o poi ti rendi conto che un amore che non è reciproco non va lontano

È normale che dopo aver scoperto come stanno veramente le cose e quando inizi a riprendere il controllo della tua vita, provi sentimenti di nostalgia.

Normalmente sono dovute ai ricordi dei momenti vissuti con questa persona che, che ti piaccia o no, è rimasta nel passato.

La cosa più importante è che tu smetti di provare sensi di colpa per quello che hai fatto di sbagliato o pensi di aver sbagliato . È possibile che molte delle cose che rimpianti non siano così gravi.

Prendere il controllo della tua vita implica girare le pagine

Devi capirlo quando invecchi le tue aspirazioni cambiano, proprio come quelle del tuo coniuge. Se questo accade in direzioni diverse, è normale che la relazione finisca.

Non devi sentirti arrabbiato; dopo tutto, non è un fallimento di uno o dell'altro. Forse pensavi che quello che avevi era amore, anche se nessuno dei due ne aveva mai avuto la minima idea.

Le persone non ci sono per sempre, ma i ricordi sono inquietanti e spetta a te scegliere se vuoi dare più importanza al bene che al male.

Devi essere consapevole che prendere il controllo della tua vita non significa che la tua mente cancelli il ricordo di quella persona tu

Può darsi che gli anni che passano per la mente ti ricordino certi ricordi di tanto in tanto. Ma ciò non significa che essere lontani sia un male.

Al contrario, ti darà l'opportunità di vedere che questa è stata la migliore decisione che potresti mai prendere.

Per evitare che questi ricordi possano influire negativamente su di te è vitale che tu giri la pagina nel miglior modo possibile.

Alcune persone hanno bisogno solo di un po 'di tempo mentre altri hanno bisogno di aiuto psicologico o rituale end. Fai ciò che funziona per te

Guarda questo articolo: Il mio perfetto corpo imperfetto

Prendi il controllo della mia vita mi costringe ad assumermi la responsabilità

Ti assicuriamo che una volta capito l'importanza di riconquistare il controllo di tutti gli aspetti della tua vita, ti renderai conto che non si tratta di trovare colpevoli.

Capirai che puoi prendere le cose come un'opportunità per imparare molto. Lesson in Life

Ognuno degli apprendimenti che vivi ti definisce.

Se alcune persone non fossero sulla tua strada, forse non capiresti esattamente cosa ti meriti e cosa ti meriti. contro cui non è necessario lottare.

Passare attraverso questo processo è, senza dubbio, un modo per riprendere il controllo e rendersi conto che la relazione più importante che devi avere nella vita è quello che hai con te-

Quando le cose ti diventano chiare, ti si aprirà un mondo di opportunità.

Prendi il controllo della tua vita, valuta te stesso prima di valutare gli altri e datti l'opportunità di mostrarti nella luce migliore.


Le persone felici non parlano male degli altri

Le persone felici non parlano male degli altri

Chiunque dedica tempo all'auto-miglioramento non ha il tempo di criticare gli altri. Maria Teresa di Calcutta Nella vita, ha poche cose estenuanti come ascoltare qualcuno che critica continuamente. Oltre a bloccarci in un pozzo pieno di comportamenti negativi, finiamo per sentirci molto male. Alla fine, le parole e gli atteggiamenti dei pettegolezzi sono così devastanti per noi che il nostro spirito è devastato.

(Sesso e relazioni)

I cinque passi per trovare l'equilibrio emotivo

I cinque passi per trovare l'equilibrio emotivo

L'equilibrio emotivo è abitato dalla calma e governato da una buona armonia interiore. Raggiungere questo stato non è facile, ma possiamo arrivare con semplici strategie Comprendiamo questo concetto come sinonimo di benessere e, soprattutto, di salute. È una sensazione di meravigliosa armonia interiore in cui ci permettiamo di essere presenti, dove nulla non inizia la nostra autostima e dove riusciamo ad avere una sensazione di autocontrollo.

(Sesso e relazioni)