5 Rimedi naturali contro cattivo odore vaginale

5 Rimedi naturali contro cattivo odore vaginale

Anche se questi rimedi per uso locale per eliminare il cattivo odore vaginale sono generalmente efficaci, se i sintomi persistono è meglio consultare il proprio ginecologo per evitare problemi maggiori.

Infezione vaginale? Uno dei motivi più comuni per cui le donne visitano il loro ginecologo è l'odore cattivo vaginale.

Oltre all'odore, è molto comune che altri sintomi appaiano come prurito, bruciore , infiammazione e secrezioni vaginali.

Ecco perché dovresti sapere che l'odore cambia prima e dopo le mestruazioni, durante il sesso o dopo l'attività fisica.

Al contrario, deodoranti, gel, schiume o lavande vaginali spesso hanno un effetto controproducente, perché irritano la zona e causare infezioni.

una buona pulizia impedirà l'infezione si verifica .

  • è importante sottolineare che non abbiamo pulire la vagina perché ha un meccanismo purificatore naturale.
  • Ogni giorno rilascia una quantità di perdite vaginali biancastre che prende un essiccamento giallastro ma non lo fa odore sgradevole ; la vagina lo secerne per mantenere il pH

Fattori di rischio

  • Indossare biancheria intima troppo stretta o tessuto sintetico
  • Avere sesso non protetto
  • Prendere frequentemente antibiotici
  • Parassitosi
  • Incontinenza urinaria o fecale
  • Cambiamenti ormonali

Fortunatamente esistono rimedi naturali che aiutano a combattere i cattivi odori vaginali. Prestare attenzione al seguente elenco:

Leggere anche: Douching aggravare il rischio di soffrire di & rsquo; carcinoma ovarico

  1. aceto di sidro di

Il l'aceto è un naturale antibiotico in grado di rimuovere Batteri e funghi

È particolarmente utile per controllare l'eccesso di acidità vaginale che si verifica a causa di germi che si depositano nella vagina. Il migliore di tutti è che regola il pH senza causare alcun effetto collaterale.

Ingredienti

  • 3 tazze di aceto di mele (750 ml)

Come applicare?

  • Presentazione 3 tazze di aceto di sidro nell'acqua del bagno
  • Quindi siedi per 20 minuti in modo che la vagina assuma i giusti livelli di acidità
  • Infine, risciacqua come al solito.

2. Olio essenziale dell'albero del tè

Grazie alle sue proprietà antibatteriche e antisettiche, l'olio dell'albero del tè combatte il cattivo odore causato dalle infezioni vaginali. Inoltre, riduce l'infiammazione.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di olio essenziale di cucchiaino (30 g)
  • 1 tazza di acqua calda (250 ml)

Come applicare

  • Per iniziare, aggiungere 2 cucchiaini di olio di tea tree nel bicchiere d'acqua
  • Quindi posizionare la miscela in un contenitore adatto e usarla per pulire l'area vaginale
  • Ripetere questa procedura due volte a settimana.

3. Vitamina C

Nel mondo della medicina, la vitamina C è nota per il suo alto contenuto di acido ascorbico. Ingredienti

1/4 cucchiaino di vitamina C (3 g) bicarbonato di sodio (1 g)

  • 1/2 bicchiere d'acqua (125 ml)
  • Come applicare?
  • Miscelare la vitamina C e il bicarbonato di sodio.

Quindi aggiungere acqua (fare attenzione perché la

  • reazione con acqua causa effervescenza
  • ) Si consiglia di consumare questo rimedio due volte al giorno per una settimana. 4. Infuso di fieno greco
  • Il fieno greco

è un antisettico e antinfiammatorio che elimina i parassiti che aderiscono all'organismo

. Quindi contribuisce a ridurre il cattivo odore della zona vaginale. Ingredienti 1 cucchiaio di semi di fieno greco (10 g)

1 bicchiere d'acqua (200ml)

  • Articoli
  • 1 mortaio

Come applicare?

  • con malta, ridurre i semi di fieno greco in polvere.

Quindi portare l'acqua a ebollizione e togliere dal fuoco

  • Aggiungi i semi di fieno greco in acqua calda e lasciali macerare per 15 minuti
  • Puoi bere infuso caldo o freddo in qualsiasi modo
  • Da non perdere: 5 motivi per soffrire prurito vaginale
  • 5. tè neem

Questa erba, conosciuta anche come neem,

ha antivirale, antibatterica e antimicotica

che attaccano i funghi che causano infezioni vaginali.Ingredienti 2 cucchiai neem foglie (20 g)

1 cucchiaio d'acqua (10 ml)

  • Come applicare
  • In primo luogo, riscaldare le foglie di neem in una padella 3 minuti per grigliare

Spegnere il fuoco e lasciare raffreddare

  • Quindi ridurre in polvere
  • Aggiungere il cucchiaio di acqua per creare una pasta
  • Applicare unguento nell'area vaginale
  • Nota: utilizzare questo rimedio solo una volta
  • Raccomandazioni

Indossare biancheria intima di cotone

Durante il lavaggio, non mescolare non biancheria intima e vestiti

  • Usa sapone neutro
  • Evita i doppi.
  • Pulisci la tua area intima a rima di e dopo il sesso. non sono raccomandati
  • I vestiti stretti.
  • Spugne irritare la zona vaginale.
  • Non usare deodoranti, talco o profumo.
  • Ogni la toilette, pulire la vagina da davanti a dietro (mai il contrario).
  • 7 cose importanti da sapere su vagina
  • la vagina è l'organo del sistema riproduttivo femminile le cui funzioni sono i più importanti, sia dal punto di vista sessuale che ormonale. Ulteriori informazioni "


Trattare le vene varicose con aloe vera, carota e aceto di mele

Trattare le vene varicose con aloe vera, carota e aceto di mele

Le vene varicose sono vene dilatate che sono vicino alla superficie della pelle e spesso appaiono sulle gambe e sulle caviglie. Il sangue si accumula a causa di un brutto funzione della valvola venosa e scarsa circolazione del sangue porta a vene varicose o vene varicose. Inoltre, sovrappeso e tempi come la gravidanza possono favorire la sua insorgenza.

(Rimedi naturali)

11 Usi del famoso Vicks VapoRub che non conoscevi

11 Usi del famoso Vicks VapoRub che non conoscevi

Il Vicks VapoRub è un prodotto che viene normalmente utilizzato per alleviare la tosse e la congestione nasale. Tra i suoi ingredienti principali, ci sono canfora, mentolo e eucalyptus , ma quello che è certo è che ha più usi di quanto pensiamo. In questo articolo, ti presenteremo altri grandi usi del Vicks VapoRub.

(Rimedi naturali)