12 OPZIONI DI RISCATTO

12 OPZIONI DI RISCATTO

Il termine verme è un modo non scientifico di descrivere qualsiasi animale con un corpo allungato e morbido, che non ha arti o scheletro interno o esterno, come un verme.

Il verme è anche ampiamente usato dalla popolazione laica per descrivere i vari tipi di protozoi ed elminti che possono parassitare il nostro tratto intestinale, come amebe, giardia, ascaridi e tenie.

Quindi, vermifuge è il nome dato alle medicine usate nel trattamento dei vermi intestinali. Il nome corretto di questi rimedi contro i vermi è antiparassitario o antielmintico.

In questo articolo parleremo dei principali farmaci usati nel trattamento dei parassiti intestinali. Alla fine riassumeremo le principali parassitosi e i loro trattamenti.

1- Albendazolo

Albendazolo è un antielmintico appartenente alla classe del benzimidazolo. Questo antiparassitario è uno dei più utilizzati nella pratica medica a causa dell'ampia lista di vermi contro cui è efficace.

L'albendazolo è solitamente indicato per il trattamento delle infezioni da Ascaris lumbricoides, Enterobius vermicularis, Necator americanus, Ancylostoma duodenale, Ancylostoma caninum, Ancylostoma brasiliense, Trichuris trichiura, Strongyloides stercoralis, Echinococcus granulosus, Giardia lamblia, Taenia spp., Toxocara canis e Hymenolepis nana

Tra i nomi commerciali più famosi di albendazole sono: Zentel, Zolben, Parasin, Albel, Mebenix e Albentel.

Gli effetti collaterali più comuni di albendazolo sono: dolore addominale, nausea o elevati livelli di enzimi epatici.

Questo farmaco deve essere evitato durante la gravidanza, tranne in situazioni straordinarie in cui il medico valuta che il rischio di parassitosi in gravidanza è maggiore di quello del medicinale.

Per saperne di più su albendazolo, leggi: SEMPLIFICATO SANGUE DI ALBENDAZOLO.

2- Mebendazole

Come albendazolo, anche il mebendazolo è un antielmintico appartenente alla classe del benzimidazolo. Il suo spettro d'azione è simile a quello dell'albendazolo, ma con alcune restrizioni, come la mancanza di un'azione efficace contro Strongyloides stercoralis .

Il mebendazolo è solitamente indicato per il trattamento delle infezioni da Ascaris lumbricoides, Enterobius vermicularis, Necator americanus, Ancylostoma duodenale, Ancylostoma caninum, Ancylostoma brasiliense, Trichuris trichiura, Toxocara canis, Giardia lamblia, Taenia spp. e Echinococcus granulosus .

Tra i nomi più famosi di mebendazole sono: Pantelmin, Cocoa Liquor Xavier, Necamin e Multielmin.

Gli effetti collaterali più comuni di mebendazolo sono: dolore addominale e diarrea.

Questo medicinale deve essere evitato durante la gravidanza, tranne in situazioni straordinarie in cui il medico valuta che il rischio della malattia per la gravidanza è maggiore di quello del medicinale.

3- tiabendazolo

Il tiabendazolo è un altro antielmintico appartenente alla classe del benzimidazolo. Il suo spettro d'azione è simile a quello di albendazolo e mebendazolo, con alcune eccezioni, come la mancanza di azione contro Taenia spp .

Il tiabendazolo è solitamente indicato per il trattamento delle infezioni da Ascaris lumbricoides, Enterobius vermicularis, Strongyloides stercoralis, Trichuris trichiura, Ancylostoma duodenale, Ancylostoma brasiliense, Toxocara canis ed Echinococcus granulosus .

Tra i nomi più famosi di tiabendazolo sono: Thiaben, Tiadol, Micosbel, Tiaplex, Dazotil e Foldan

Il tiabendazolo è meno prescritto di albendazolo e mebendazolo perché causa più spesso effetti indesiderati quali: dolore addominale, nausea, vertigini, diarrea, secchezza delle fauci, stanchezza, debolezza e formicolio.

Questo medicinale deve essere evitato durante la gravidanza, tranne in situazioni straordinarie in cui il medico valuta che il rischio della malattia per la gravidanza è maggiore di quello del medicinale.

4- Cambendazolo

Il cambendazolo è il farmaco della classe del benzimidazolo con il più basso spettro di azione. Questo farmaco è efficace contro Ancylostoma brasiliense, canidi Ancylostoma caninum e Toxocara, ma la sua principale indicazione è il trattamento di Strongyloides stercoralis .

Il nome commerciale di Cambendazole è Cambem. La combinazione di cambendazolo con mebendazolo viene venduta con il nome commerciale Exelmin.

Gli effetti collaterali più comuni di cambendazolo sono: dolore addominale, nausea, diarrea, vomito, flatulenza, anoressia, vertigini, sonnolenza e mal di testa.

Questo medicinale deve essere evitato durante la gravidanza, tranne in situazioni straordinarie in cui il medico valuta che il rischio della malattia per la gravidanza è maggiore di quello del medicinale.

5- Ivermectina

L'ivermectina è un antielmintico semisintetico, un prodotto della fermentazione del batterio Streptomyces avermitilis . Oltre all'attività contro l'elminto, agisce anche contro i parassiti non intestinali, come i pidocchi e la scabbia.

L'ivermectina è un antiparassitario ad ampio spettro efficace contro Strongyloides stercoralis, Ascaris lumbricoides, Enterobius vermicularis, Trichuris trichiura, Onchocerca volvulus, Pediculus humanus capitis (pidocchi) , Sarcoptes scabiei (scabbia) e Wuchereria bancrofti.

Tra i nomi commerciali più famosi di ivermectin sono: Ivermec, Iverneo, Leverctin, Revectina, Plurimec e Vermectil.

Gli effetti collaterali più comuni di ivermectina sono: diarrea, nausea, mancanza di disposizione, dolore addominale, mancanza di appetito, stitichezza e vomito.

Ivermectin non deve essere somministrato a donne in gravidanza, durante l'allattamento al seno o nei bambini di peso inferiore a 15 kg.

6- Praziquantel

Il praziquantel è un antielmintico ampiamente usato nel trattamento della tenia, della cisticerosi e della schistosomiasi.

Il suo spettro di azione include i seguenti parassiti: Taenia saginata, Taenia solium, Schistosoma mansoni e Hymenolepis nana.

I nomi commerciali di praziquantel sono: Cisticid e Cestox.

Gli effetti indesiderati più comuni di praziquantel sono: dolore addominale, nausea, diarrea, vomito, vertigini, sonnolenza, mal di testa e sudorazione.

Praziquantel può essere somministrato durante la gravidanza.

7- Metronidazolo

Il metronidazolo è un antibiotico che ha anche azione contro le amebe e alcuni protozoi.

Il suo spettro d'azione contro i parassiti include Giardia lamblia e Entamoeba histolytica.

I nomi commerciali di mebendazole sono Flagyl, Helmizol, Neo Metrodazole, Terconazole, Rozex.

Gli effetti indesiderati più comuni del metronidazolo sono: nausea, anoressia, vomito, diarrea, crampi addominali, stitichezza e gusto metallico in bocca.

Il metronidazolo può essere utilizzato in gravidanza in determinate situazioni. È vietato solo nel primo trimestre di gestazione.

Abbiamo un articolo esclusivo sul metronidazolo a cui è possibile accedere attraverso il seguente link: METRONIDAZOL - Unguento, pillola e crema.

Pamoato di 8-pirantel

Il pamoato di Pyantel è un antielmintico con azione contro i parassiti Ascaris lumbricoides, Enterobius vermicularis, Ancylostoma duodenale e Necator americanus.

I nomi commerciali di phantate pyrantel sono: Combantrin e Ascarical.

Gli effetti indesiderati più comuni sono: nausea, vomito, diarrea, crampi addominali, mal di testa e vertigini.

Il pamoato di Pyrantel può essere usato durante la gravidanza.

9- Nitazoxanide

Il nitazoxanide è un antielmintico ad ampio spettro con azione contro i seguenti parassiti: Enterobius vermicularis, Ascaris lumbricoides, Strongyloides stercolaris, Ancylostoma duodenale, Necator americanus, Trichuris trichiura, Taenia sp, Hymenolepis nana; Entamoeba histolytica, Giardia lamblia, Cryptosporidium parvum, Blastocistis hominis, Balantidium coli e Isospora belli.

Il nome commerciale di nitazoxanide è Annita.

Gli effetti indesiderati più comuni sono: mal di testa, crampi, diarrea, nausea, vomito e urina verde

Nitazoxanide non deve essere somministrato nel primo trimestre di gravidanza.

Abbiamo un articolo esclusivo sul nitazoxanide a cui è possibile accedere attraverso il seguente link: ANNITA - NITAZOXANIDA - Dosaggio, indicazioni ed effetti collaterali.

10- Levamisole

Il levamisolo è un antielmintico usato per il trattamento degli Ascaris lumbricoides.

Il nome commerciale di levamisole è Ascaridil.

Gli effetti collaterali più comuni sono nausea, vomito, diarrea e crampi addominali.

Il levamisolo non deve essere usato durante la gravidanza.

11 - Niclosamide

Niclosamide è un antielmintico indicato per il trattamento di Taenia solium, Taenia saginata e Hymenolepis nana .

Il nome commerciale di niclosamide è Atenase.

Gli effetti indesiderati più comuni sono: nausea, vomito, dolore addominale, diarrea, mal di testa e gusto amaro in bocca.

Niclosamide può essere somministrato durante la gravidanza.

12- Oxamniquine

L'oxamniquina è un antielmintico indicato per il trattamento di Schistosoma Mansoni.

Il nome commerciale di Oxamniquine è Mansil.

Gli effetti indesiderati più comuni sono nausea, vomito, dolore addominale e diarrea.

Oxamniquine non deve essere usato durante la gravidanza.

Farmaci più indicati per ogni tipo di parassitosi

1- Ascaridiasi ( Ascaris lumbricoides ) → albendazolo, mebendazolo, tiabendazolo, ivermectina, pantato di pirantel, levamisolo e nitazoxanide.

Leggi: ASCARIDÍASE - Trasmissione, sintomi e trattamento.

2- Ancylostomosis ( Ancylostoma duodenale o Necator americanus) → albendazolo, mebendazolo, tiabendazolo, cambendazolo, pirantel pamoate e nitazoxanide.

Leggi: ANCILOSTOMOSI - Trasmissione, sintomi e trattamento.

3 - Oxyuriasis ( Enterobius vermucularis) albendazolo, mebendazolo, tiabendazolo, ivermectina, pantato di pirantel e nitazoxanide.

Leggi: OXIÚRUS - Enterobius vermicularis - Contagio, sintomi e trattamento.

4 strongiloidiasi ( Strongyloides stercoralis ) albendazolo, tiabendazolo, cambendazolo, ivermectina e nitazoxanide.

Leggi: STRONGYLIDYASE - Strongyloides stercoralis

5- Trichuriasi ( Trichuris trichiura ) albendazolo, mebendazolo, tiabendazolo, ivermectina e nitazoxanide.

Leggi: TRICHURIASE - Trichuris Trichiura - Trasmissione, sintomi e trattamento.

6- Schistosomiasi ( Schistosoma mansoni ) praziquantel e ossamniquina.

Leggi: ESQUISTOSOMOSIS - Sintomi, ciclo e trattamento.

7- Teniasis ( Taenia solium o Taenia saginata ) → albendazolo, mebendazolo, praziquantel, niclosamide e nitazoxanide.

Leggi: TENÍASE E CISTICERCOSE - Ciclo, sintomi e trattamento

8- Giardiasi ( Giardia lamblia ) → albendazolo, mebendazolo, tiabendazolo, metronidazolo e nitazoxanide.

Leggi: GIARDIA LAMBLIA - Sintomi, trasmissione e trattamento.

9- Amebiasi ( Entamoeba histolytica) → metronidazolo e nitazoxanide.

Leggi: AMEBA (Entamoeba histolytica) - sintomi e trattamento.


VESCANTE HIPERATIVA: cause, sintomi e trattamento

VESCANTE HIPERATIVA: cause, sintomi e trattamento

La vescica iperattiva è un problema poco conosciuto ma estremamente comune. Si stima che circa il 15-20% della popolazione soffra di questo disturbo, causato da una riduzione della capacità della vescica di immagazzinare l'urina. La vescica iperattiva è una sindrome caratterizzata dai seguenti sintomi: urgenza urinaria, che può essere accompagnata da incontinenza urinaria, aumento della frequenza di minzione durante il giorno e necessità di alzarsi di notte per urinare più volte. Se n

(medicina)

CITRATO CLOMPENICO - Informazioni Clomid®

CITRATO CLOMPENICO - Informazioni Clomid®

Il citrato di clomifene (Clomid®, Indux®, Serofene®) è una sostanza che agisce come un inibitore del recettore dell'estrogeno ed è ampiamente utilizzata come induttore dell'ovulazione. Per capire meglio come funziona, è necessario comprendere alcuni aspetti della fisiologia femminile. Le ovaie sono gli organi riproduttivi delle donne, responsabili della produzione di ormoni come estrogeni e progesterone. Ques

(medicina)