5 Motivi per mangiare papaia se hai il diabete

5 Motivi per mangiare papaia se hai il diabete

Ci sono molti miti sulla papaia e il suo consumo o meno se sei diabetico.

Molte persone hanno optato per eliminarlo direttamente dalla loro dieta perché pensano che mangiare questo frutto influenzi i loro livelli di glucosio in Sangue .

Ti aiuteremo in questo articolo per capire perché dovresti mangiare papaya se sei diabetico e per rompere questo falso mito.

Comprendi meglio il diabete

Il diabete è una malattia Cronica che si verifica quando il pancreas smette di produrre insulina, completamente o nelle proporzioni necessarie per metabolizzare gli zuccheri consumati.

L'insulina consente la conversione del glucosio dal cibo ingerito in energia per eseguire attività quotidiane

Se il glucosio non viene assorbito dalle cellule per uso energetico, si accumula nel sangue e produce iperglicemia.

Iperglicemia sono livelli glucosio alto nel sangue. Se questa situazione è troppo frequente nel tempo può causare danni a organi e tessuti.

Esistono vari tipi di diabete e sebbene tutti richiedano cure mediche, se sei diabetico, mangia papaie può aiutare a stabilizzare la glicemia in modo naturale

Guarda questo articolo: 6 caratteristiche del diabete per sapere

I vantaggi del mangiare papaya

Ci sono molte idee ricevuto sulle ripercussioni di mangiare papaia se si soffre di diabete.

È normale sentire che bisogna evitare tutti i tipi di frutta, perché contengono zucchero e che è controproducente per se stessi chi soffre di questa malattia

Tuttavia, alcuni frutti possono essere mangiati e aiutano a neutralizzare gli effetti del diabete. Uno di questi è solo la papaya perché è:

  • Ricco di vitamina A, C, E e altri complessi B .
  • Contiene papaina, un enzima che promuove tutto processo digestivo
  • Possiede molti minerali come magnesio, calcio e fosforo
  • Ricco in fibra solubile
  • Un'importante fonte di antiossidanti

Grazie a tutti i suoi componenti, la papaia è altamente raccomandato non solo per le persone con diabete ma anche per coloro che hanno problemi di stitichezza e digestione in generale

1. Mangiare papaia se hai il diabete migliora il sistema immunitario

Data l'elevata quantità di vitamina C che porta, la papaia quasi raddoppia la dose giornaliera raccomandata.

Ciò è estremamente utile perché La vitamina C è uno degli antiossidanti più potenti della natura.

Le persone che mangiano papaie godono di grandi benefici, come:

  • Rafforzare il sistema immunitario, che previene alcune malattie come
  • Prevenire l'invecchiamento precoce e il danno cellulare causato dai radicali liberi
  • Diminuire la degenerazione visiva
  • Migliorare la salute del cuore

2. La papaia non influenza i livelli di zucchero nel sangue

Anche se questo frutto è considerato dolce e il suo contenuto di zucchero non è così basso come quello delle mele, mangiare papaya è una buona idea se stai guardando sempre la dimensione della porzione

Si raccomanda che le porzioni siano:

  • Piccolo (non più di 1 tazza)
  • Consumato al mattino per avere il tempo di bruciare l'energia
  • Accompagnato da alcune proteine ​​come yogurt o formaggio per ridurre la possibilità di causare ipoglicemia

3. La papaia soddisferà rapidamente il tuo appetito

Questo frutto ricco di fibre solubili ci aiuta a sazietà con porzioni ragionevoli. Questo è l'ideale per i diabetici che soffrono di attacchi costanti di fame.

Compresi papaia dopo pranzo o colazione ti farà sentire pieno più a lungo .

Questo ti aiuterà a evitare la tentazione di cercare cibi privi di sostanze nutritive o di aumentare rapidamente i livelli di zucchero.

Potresti non essere attratto dal mangiare papaia se sei diabetico, ma tu In questo caso puoi aggiungere qualche goccia di limone, usarlo nei dolci o con una spezia preferita.

4. Promuove la salute cardiovascolare

Se hai il diabete, mangiare papaya non solo ti aiuta a evitare gli spuntini, ma aiuta anche a ridurre il colesterolo cattivo (LDL) nel sangue.

Questo è possibile perché alti livelli di vitamina C, flavonoidi e fibre

  • Tutti questi nutrienti aiutano a prevenire l'accumulo di grasso nelle arterie e migliorano significativamente la circolazione.
  • Anche i livelli di trigliceridi diminuiscono e prevengono le malattie cardiovascolari.
  • Leggi anche: I 7 semplici cambiamenti che devi apportare oggi per una migliore salute cardiovascolare

5. Aiuta a perdere peso

Un altro dei motivi per cui mangiare papaya è che è un frutto che stimola la perdita di peso. Questo è un criterio essenziale per molti pazienti con diabete, ma non è sempre facile da ottenere.

Poiché è un frutto ipocalorico e ha una grande quantità di fibre solubili, è

Promuove la depurazione del colonInoltre, migliora la digestione dei cibi ricchi di grassi, che riduce e previene l'infiammazione e la ritenzione di liquidi.

Sicuramente, il la papaia è un frutto che dovremmo incorporare nel nostro consumo quotidiano per i suoi grandi benefici. Non è adatto solo per le persone con diabete, ma è anche ideale per tutti.

Non è necessario smettere di mangiare frutta. Tuttavia per i diabetici la chiave è

consumare le porzioni corrette per ottenere tutti i suoi benefici senza alcun rischio .


10 Frutti ricchi di potassio

10 Frutti ricchi di potassio

Anche se la banana è il più famoso frutto quando si vuole ottenere il potassio, ci sono molti altri che ci possono aiutare ad aumentare la quantità di questo minerale. il potassio è un minerale la partecipazione al bilancio idrico corpo è una componente fondamentale di esso, perché aiuta .. digestione il corretto funzionamento delle cellule nervose e muscoli.

(Buone abitudini)

7 Alimenti per aiutarti a controllare la pressione del sangue

7 Alimenti per aiutarti a controllare la pressione del sangue

L'ipertensione è uno stato di salute che fa sì che il sangue circoli molto più velocemente attraverso le nostre arterie di quanto dovrebbe . Ci sono diversi motivi che possono influenzare questo fenomeno e fare la pressione sanguigna sale a livelli potenzialmente pericolosi. I fattori che più influenzano la pressione sanguigna sono: Essere in uno stato di stress costante Consumare costantemente carni rosse e cibi ricchi colesterolo Alcol Poiché questa malattia non ha sintomi chiari, è molto difficile rendersi conto fino è troppo tardi.

(Buone abitudini)