Dieci passi da seguire per i piedi sani

Dieci passi da seguire per i piedi sani

I piedi sono una delle parti più importanti del nostro corpo, e anche se lo consideriamo molto resistente, è anche il uno che richiede molta cura e attenzione. Prendendoci abitualmente i nostri piedi, siamo meglio in grado di sopportare la fatica delle attività quotidiane e il via vai della giornata, mentre ci sentiamo più a nostro agio.

Molte persone dimenticano di massaggiare i piedi, per coccolarli e trattarli con delicatezza, e non pensare nemmeno a cure che possano dare conforto ai loro piedi e ai loro corpi. Ecco perché, sapendo quanto sia importante equilibrare ogni parte del nostro corpo, è necessario adottare metodi semplici e pratici che diano una nuova prospettiva alla nostra vita, a cominciare dal nostro sostegno: i piedi

È importante ricordare che i nostri piedi non solo soffrono della stanchezza accumulata durante il giorno, ma anche di essere bloccati nelle scarpe con tutti gli svantaggi che questo comporta: i piedi sono irritati e sono in ambiente umido, pelle e unghie sudano male Queste situazioni possono causare piccole lesioni, funghi o problemi, specialmente negli anni '50.

Cosa fare per i piedi sani

La strategia che useremo oggi è quella dei dieci passi da compiere per guarire i piedi. Dieci passi chiave che puoi mettere in pratica facilmente a casa e chi fai produrrà buoni risultati. Per attuare queste misure, devi essere diligente e paziente e non perdere mai di vista il tuo benessere e la tua convenienza.

Le nostre dieci regole da seguire!

1. Proteggili dal caldo e dal freddo

Evita di camminare a piedi nudi sulla spiaggia o su superfici calde (piscina, sauna, centro benessere o anche a casa) e se di notte i tuoi piedi congelare, indossare calze. Non usare bottiglie di acqua calda o coperte elettriche per scaldare i piedi, né raffreddarli con impacchi di ghiaccio.

2. Lavare i piedi ogni giorno con morbidezza

Per mantenere i piedi ben saldi e mantenere una temperatura normale, lavarli ogni giorno con acqua tiepida e sapone delicato e delicato. Quando si prende un pediluvio, cerca di non prolungarlo più di 10 minuti e asciugalo bene dopo

3. Idratarli correttamente

Assicurarsi che i piedi non siano mai troppo bagnati o troppo asciutti. Dovresti sempre avere la pelle idratata e abbastanza morbida Usa per questo una crema idratante naturale

4. Tratta le tue unghie

Per questo ti consigliamo di limare le unghie piuttosto che tagliarle; fallo una volta alla settimana o più spesso se necessario. Il più appropriato per le tue unghie è di accorciarle in linea retta, una forma che darai loro con un file di cartone. Inoltre, sarebbe bene per te prendere il tempo di rivedere le tue unghie abbastanza spesso per rilevare eventuali cambiamenti di colore o struttura nel tempo, o per notare l'aspetto di ruvidità. D d'altra parte, evita sempre di condividere il tuo materiale da pedicure.

5. Le scarpe

Usa scarpe adeguate sia per uscire che a casa. Se hai delle scarpe nuove, non indossarle troppo spesso all'inizio e abituarti gradualmente a loro. È importante sentirsi bene con le scarpe, che non siano troppo strette ma non troppo grande o

6. Attenzione alle sostanze irritanti

Per mantenere i piedi sani, evitare prodotti irritanti che potrebbero causare un sacco di problemi, come alcol, acqua salata, lame di rasoio, iodio o uccisioni.

7. Guarda i tuoi piedi

Non trascurare i tuoi pep e osservali tutti i giorni. Se ritieni necessario rivederli, fallo. Durante questa recensione, rapporto soprattutto la presenza di piaghe, tagli, callosità, irritazione, vesciche o mostrare parti gonfie o arrossate. Se si soffre di uno qualsiasi di questi disturbi, alla ricerca possibili soluzioni per rendere i piedi fermi e naturali.

8. Cammina!

Cammina ogni giorno, e sempre ben calzato, prova a fare piacevoli passeggiate da 45 minuti a 1 ora. Per far funzionare i tuoi piedi, alza le gambe e le caviglie e lasciale cadere lentamente; pratica questo esercizio per 5 minuti, due o tre volte al giorno. Al di fuori delle passeggiate, o se non lo fai, è anche molto utile e fondamentale per praticare sport ed evitare di fumare o bere!

9. Controllare la glicemia

Cercare di mantenere sempre i livelli di zucchero costante, avere una dieta sana che includa proporzioni di zuccheri e amidi. Può sembrare un po 'complicato, ma vedrai che i tuoi piedi saranno migliori!

10. Consultare uno specialista ...

Se si osserva la presenza di una lesione o di un marchio che non è normale o che sembra problematico e difficile da trattare, è meglio consultare un podologo; Ricordate che si dovrebbe prestare attenzione a ciò che hanno bisogno i vostri piedi e si deve mostrare loro dove necessario.

sono queste misure di successo?

tutto dipende da te. in In verità, i tuoi piedi saranno sani nella misura in cui ti sforzi di prenderti cura di loro. Queste misure sono essenziali per mantenere i piedi in buone condizioni e lavorare bene se sono coerenti e non dimenticare i consigli di base.

Alcune raccomandazioni ...

E 'essenziale che si sono costanti e sempre attento ai tuoi piedi, ovunque tu sia. Non dimenticare di osservarli, massaggiarli e tenerli in considerazione, e non applicarli a sostanze chimiche o sconosciute. Infine, mangiare una dieta equilibrata, perché, anche se può sembrare paradossale, o sembra un soggetto distante, guardando la vostra dieta è un modo per guarire il corpo nella sua interezza, senza trascurare alcuna parte!


Come combattere l'acne da disintossicante frullati 5

Come combattere l'acne da disintossicante frullati 5

Acne è un problema estetico che è caratterizzata dalla formazione di brufoli o punti neri , composto di sebo, cellule morte e altre impurità trattenute nella pelle. è solitamente causato da cambiamenti ormonali , anche se è anche correlato a problemi genetici, abitudini alimentari e alterazioni nell'attività delle ghiandole sebacee.

(Bellezza)

Bevanda curativa per combattere la cellulite

Bevanda curativa per combattere la cellulite

La cellulite è uno dei problemi più estetici che colpiscono le donne , di qualsiasi età e origine. È un accumulo di tessuto adiposo su aree specifiche del corpo, formando noduli o piccole fossette chiamato anche "buccia d'arancia". Si stima che tra l'85% e il 98% della popolazione femminile soffra a diversi livelli di questo problema dall'adolescenza.

(Bellezza)