LA PROSSIMA PILLOLA DEL GIORNO - Come prendere, efficacia ed effetti collaterali

LA PROSSIMA PILLOLA DEL GIORNO - Come prendere, efficacia ed effetti collaterali

introduzione

Come abbiamo spiegato nell'articolo: 20 METODI DI CONTRATTAZIONE PIÙ COMUNI, ci sono dozzine di metodi contraccettivi disponibili sul mercato. Ma per vari motivi, ogni giorno migliaia di donne fanno sesso senza la protezione adeguata di un metodo di controllo delle nascite, e sono ad alto rischio di sviluppare una gravidanza. In questi casi, fortunatamente, esiste ancora un'alternativa: la contraccezione d'emergenza, meglio nota come pillola del giorno dopo (PDS).

A differenza dei metodi contraccettivi convenzionali, come contraccettivi ormonali, diaframma e preservativi, che sono comunemente usati prima o durante il rapporto sessuale, la contraccezione d'emergenza è una forma di contraccezione che può essere usata dopo la fine del relazione non protetta

In questo testo spiegheremo le opzioni disponibili per la contraccezione d'emergenza, affrontando i seguenti punti sulla pillola del giorno dopo e le sue alternative:

  • Opzioni disponibili per la contraccezione di emergenza.
  • Limite di tempo da prendere.
  • Quando usarlo
  • Come agisce.
  • Efficacia
  • Come prendere
  • Nomi e prezzi
  • Effetti collaterali
  • Controindicazioni.

A cosa serve la pillola del giorno dopo?

La pillola del giorno dopo è un metodo contraccettivo di emergenza, che può essere utilizzato dopo il rapporto sessuale ed è in grado di inibire una gravidanza quando la donna immagina di aver avuto rapporti sessuali senza adeguate precauzioni.

È importante sottolineare che la contraccezione d'emergenza, come suggerisce il nome, è un metodo di controllo delle nascite da utilizzare solo in situazioni di emergenza. In nessun caso la pillola del giorno dopo deve essere usata abitualmente come sostituto dei metodi tradizionali di controllo delle nascite perché è meno efficace e non ci sono studi sulla sua sicurezza in questa forma di utilizzo.

Quali sono i metodi contraccettivi di emergenza?

La contraccezione d'emergenza, chiamata anche contraccezione postcoitale, è una misura anticoncezionale che può essere utilizzata dopo l'esecuzione del rapporto sessuale. Questa forma di contraccezione dovrebbe essere utilizzata da donne che non desiderano una gravidanza, ma che hanno avuto rapporti sessuali non protetti.

Esistono due forme di contraccezione d'emergenza:

  • Pillole contraccettive d'emergenza, meglio conosciute come la pillola del giorno dopo (PDS).
  • Dispositivi intrauterini, noti come IUD.

Lo IUD è efficace anche se impiantato dopo che si sono già verificati rapporti sessuali. In questo articolo, daremo risalto alla pillola del giorno dopo. In particolare, parliamo dello IUD in un articolo separato, a cui è possibile accedere attraverso il seguente link: IUD - Contraccettivo intrauterino.

Nomi commerciali e prezzo medio

Levororgestrel 0, 75 o 1, 5 mg:

  • Diad ® → prezzo medio: 7 reais - scatola con 2 compresse da 0, 75 mg.
  • Dopo ® → prezzo medio: 10 reais - scatola con 2 compresse da 0, 75 mg.
  • Ora H ® → prezzo medio: 10 reais - scatola con 1 compressa da 1, 5 mg.
  • Neodia ® → prezzo medio: 12 reais - scatola con 1 compressa da 1, 5 mg.
  • Norlevo ® (Portogallo) → prezzo medio: 10 euro - scatola con 1 compressa da 1, 5 mg.
  • Pilem ® → prezzo medio: 10 reais - scatola con 2 compresse da 0, 75 mg.
  • Postinor ® → prezzo medio: 20 reais - scatola con 1 compressa da 1, 5 mg.
  • Pozato ® → prezzo medio: 15 reais - scatola con 1 compressa da 1, 5 mg.
  • Previdez ® → prezzo medio: 15 reais - scatola con 2 compresse da 0, 75 mg.

I prezzi sopra indicati sono stati cercati nel mese di luglio 2017. In alcuni casi, il prezzo medio della pillola del giorno dopo può essere di 15 reais, ma è possibile trovare farmacie scontate con prezzi molto più bassi. L'ideale è ricercare prima di acquistare. Non esiste uno studio che dimostri una maggiore efficacia di un marchio rispetto ad altri.

Ulipristal 30 mg (non disponibile in Brasile):

  • Ellaone ® (Portogallo) → prezzo medio: 26 euro - confezione con 1 compressa da 30 mg.

Come dovresti prendere la pillola del giorno dopo?

Dopo un rapporto non protetto, la pillola del giorno dopo dovrebbe essere presa il prima possibile perché la sua efficacia diminuisce nel tempo.

Nonostante la raccomandazione tradizionale di 72 ore (3 giorni), fino al limite di 120 ore (5 giorni) la contraccezione di emergenza può essere ancora efficace. È importante notare, tuttavia, che ogni giorno che passa, l'efficacia contraccettiva del regime è ridotta, specialmente dopo le prime 72 ore.

Negli Stati Uniti, in Portogallo e in altri paesi europei (ma non in Brasile) l'ulipristal acetato (ellaone®), una pillola contraccettiva d'emergenza la cui efficacia rimane elevata (fino al 98%) fino a 120 ore (5 giorni) è commercializzata. Quindi se per qualche motivo puoi prendere in ritardo solo PDS, ulipristal è la scelta migliore (se è disponibile nella tua farmacia di città).

Poiché la pillola del giorno dopo è più efficace nelle prime ore del mattino, è consigliabile che tutte le donne attive del sesso che non prevedono di avere figli a breve termine abbiano a portata di mano almeno una scatola del medicinale per l'uso in caso di emergenza.

Nelle donne che usano già regolarmente la contraccezione, ma hanno bisogno della pillola del giorno dopo perché hanno dimenticato di prenderla correttamente, la pillola convenzionale può essere ricominciata lo stesso giorno. In questo caso, tuttavia, come è un ritorno alla pillola, nei primi 7 giorni, la donna non sarà completamente protetta, e in questo intervallo fare uso aggiuntivo di un altro tipo di contraccezione, come il preservativo.

Come prendere PDS - Levonorgestrel

Il levonorgestrel viene solitamente venduto in scatola con 2 compresse da 0, 75 mg, che possono essere presi insieme o separati di 12 ore l'uno dall'altro. Esiste già una versione monodose (confezione con 1 compressa da 1, 5 mg) sul mercato, che facilita l'assunzione singola del medicinale.

Se prendevi levonorgestrel come la pillola del giorno dopo e avevi nuovi rapporti non protetti dopo 24 ore, è possibile prendere una seconda dose.

Come prendere PDS - Ulipristal

Ulipristal è venduto in scatola con 1 compressa da 30 mg, che dovrebbe essere utilizzata anche in una singola dose.

A differenza del levonorgestrel, ulipristal non può essere usato più di una volta per ciclo mestruale. Pertanto, se hai nuovamente avuto rapporti sessuali non protetti, la ripetizione del farmaco non è indicata.

Quando utilizzare la contraccezione di emergenza

La pillola contraccettiva d'emergenza non è un metodo contraccettivo comunemente usato. Generalmente, indichiamo il suo uso in due situazioni:

1. Se ha avuto rapporti sessuali vaginali senza la protezione di alcun metodo contraccettivo (preservativo, IUD, pillola, impianto, diaframma ...).

2. Se ha avuto rapporti sessuali e ha usato un metodo contraccettivo in modo errato o se ha fallito. Questo include le seguenti situazioni:

  • Preservativo che scoppiò, fu usato in modo errato, o uscì dal pene durante il sesso.
  • Donna che di solito prende pillole anticoncezionali contenenti estrogeni e progesterone e ha dimenticato di prendere la pillola per due giorni di seguito.
  • Una donna che di solito prende pillole anticoncezionali contenenti solo progesterone (chiamato mini-pillola) e ha ritardato l'assunzione per più di tre ore (leggi: MINIPO - Vantaggi e svantaggi).
  • Una donna che utilizza normalmente iniezioni di medrossiprogesterone acetato (chiamato anche Depo-Provera®) e ha ritardato la sua iniezione per più di due settimane.
  • Una donna che di solito indossa i cerotti contraccettivi e li ritira prima o dopo l'orario previsto.
  • Diaframma o preservativo femminile che ha rotto o lasciato il posto.
  • IUD che è uscito accidentalmente.

Come funziona la pillola del giorno dopo

In Brasile, la pillola del giorno dopo più comunemente utilizzata è levonorgestrel 0, 75 mg (i marchi più comuni: Postinor-2®, Pilem®, Pozato®, Diad®, Minipil2-Post® e Poslov®). Come già accennato, la pillola ulipristal non è ancora in vendita in Brasile.

Il levonorgestrel è un progesterone sintetico, che funge da metodo contraccettivo di emergenza da due meccanismi:

  • Inibizione dell'ovulazione.
  • Compromissione della fecondazione dell'ovulo da parte degli spermatozoi.

Tra i due meccanismi sopra, l'inibizione dell'ovulazione è la più importante; da qui la necessità di prendere la pillola il più presto possibile.

Fondamentalmente, ciò che fa la pillola del giorno dopo è cambiare il ciclo mestruale (leggi: PERIODO DI FERTILIZZANTE Quando si verifica l'ovulazione). La maggior parte delle donne finisce per avere le mestruazioni fino a una settimana dopo la data programmata in precedenza. Tuttavia, a seconda della fase del ciclo in cui è stata presa la pillola del giorno dopo, le mestruazioni possono arrivare fino a 1 settimana prima del previsto.

In generale, le caratteristiche tipiche delle mestruazioni - come il numero di giorni, l'aspetto e il volume del sangue - rimangono invariate. Se noti differenze rilevanti, questo potrebbe essere un segno di gravidanza. Si consiglia di fare un test per confermare.

La pillola del giorno dopo provoca l'aborto?

No, la pillola del giorno dopo non è abortiva! L'aborto è proibito dalla legge in Brasile. Se la pillola anticoncezionale di emergenza fosse fallita, non sarebbe autorizzata la commercializzazione.

Tecnicamente, un farmaco per aborti è uno che agisce dopo che l'ovulo è stato fecondato. L'aborto è la perdita di un embrione che si stava sviluppando in un utero. Come spiegato, l'azione di levonorgestrel precede l'impianto dell'ovulo fecondato nell'utero e pertanto non è un farmaco abortivo.

Se il levonorgestrel viene prelevato dopo che l'ovulo è già stato impiantato nell'utero, non avrà alcun effetto sul corso della gravidanza. Oltre a non causare aborto, non ci sono studi che indicano un pericolo di malformazione fetale se il farmaco viene accidentalmente utilizzato in donne in gravidanza.

L'ulipristal, a sua volta, può avere effetti nocivi sul feto e non dovrebbe essere assunto se la donna sospetta che sia già incinta.

Efficacia della pillola del giorno dopo

Se assunto correttamente e entro 5 giorni, ulipristal mostra un'efficacia del 98, 5%.

Levonorgestrel ha le seguenti percentuali di successo:

  • 95% se assunto entro le prime 24 ore dall'atto sessuale.
  • 85% se assunto tra le 24 e le 48 ore dopo l'atto sessuale.
  • 58% se preso tra 49 e 72 ore dopo l'atto sessuale.
  • Dal 15 al 20% se assunto tra le 73 e le 120 ore dopo l'atto sessuale.
  • Vicino allo 0% se assunto dopo 120 ore.

Alcuni studi hanno mostrato una riduzione dell'efficacia della pillola di levonorgestrel nelle donne con un peso superiore a 75-80 kg (o un IMC superiore a 30). Nonostante ciò, l'Agenzia europea per i medicinali e la FDA ritengono che le informazioni attualmente disponibili siano insufficienti per concludere che l'efficacia della contraccezione d'emergenza è ridotta dall'aumento del peso corporeo.

È importante notare che l'effetto della pillola è garantito solo per quel rapporto sessuale che ne ha motivato l'uso. Se una donna ritorna al sesso non protetto dopo aver preso la pillola, non c'è modo di garantire il suo effetto contraccettivo.

La pillola del giorno dopo funziona nel tempo fertile?

Sì, l'obiettivo del PDS è impedire alle donne di rimanere incinta. Se il PDS non ha funzionato esattamente nel momento in cui la donna è a rischio di rimanere incinta, sarebbe inutile.

Ho preso la pillola del giorno dopo e il mio periodo era in ritardo. Cosa fare?

La riduzione delle mestruazioni entro 1 settimana conferma l'efficacia della pillola del giorno dopo.

Tuttavia, a seconda dei tempi del ciclo mestruale in cui è stata presa la PDS, le mestruazioni potrebbero richiedere un po 'più di tempo per scendere. Qualche giorno di ritardo non dovrebbe essere motivo di panico. Tuttavia, se le mestruazioni non sono arrivate 3 settimane dopo l'uso della pillola del giorno dopo, il paziente deve sostenere un test di gravidanza perché, in tali casi, deve essere presa in considerazione l'ipotesi di fallimento della pillola.

Effetti collaterali della pillola del giorno dopo

PDS è un trattamento estremamente sicuro se preso correttamente. Non ci sono segnalazioni di effetti collaterali gravi. La maggior parte degli effetti collaterali sono lievi e transitori.

Tra gli effetti collaterali più comuni della pillola del giorno dopo sono:

  • Nausea e vomito (effetti collaterali più comuni).
  • Disregolazione delle mestruazioni (comune nel primo mese dopo il trattamento).
  • Piccolo sanguinamento vaginale al di fuori del periodo mestruale (comune nel primo mese dopo il trattamento).
  • Vertigini.
  • Fatica.
  • Mal di testa.
  • Sensibilità al seno.
  • Dolore addominale

Se c'è una foto di vomito nelle prime due ore dopo l'assunzione della pillola, suggeriamo di ripetere il programma.

La pillola del giorno dopo fa male?

No. Ma deve essere preso correttamente. Se si considera il PDS come una forma di contraccezione d'emergenza, di solito non c'è alcun problema. Tuttavia, questa pillola non può essere utilizzata come metodo contraccettivo regolare. Vi sono ancora studi insufficienti per garantire la sicurezza della PDS se è presa con grande frequenza.

Controindicazioni della pillola del giorno dopo

Non ci sono controindicazioni assolute. Anche le donne che hanno controindicazioni alla pillola anticoncezionale quotidiana, come quelle con malattie cardiovascolari, malattie del fegato, emicrania o aumento del rischio di trombosi, possono utilizzare PDS.

Le donne che allattano possono prendere la pillola del giorno dopo, ma dovrebbero fare attenzione al rischio che parte degli ormoni venga trasferita al bambino. Il loro uso, quindi, dovrebbe essere occasionale (leggi: I migliori metodi contraccettivi durante l'allattamento al seno).

Se la madre sceglie l'ulipristal, deve essere assunto immediatamente dopo l'allattamento e l'allattamento al seno deve essere interrotto per 36 ore. In questo intervallo, la madre deve mantenere l'estrazione del latte di forma artificiale per mantenere lo stimolo alla produzione di latte.


E 'GRAVIDANZA O MENSOLAZIONE?

E 'GRAVIDANZA O MENSOLAZIONE?

I primi segni e sintomi della gravidanza possono essere molto rari, molto simili ai sintomi premestruali. Per alcune donne, può essere abbastanza difficile distinguere le due situazioni. I primi segni della gravidanza possono essere così fuorvianti che è persino possibile che nei primi giorni di gravidanza la donna presenti un leggero sanguinamento vaginale procurato dall'impianto dell'uovo nella parete dell'utero. N

(medicina)

ENDOSCOPIA ALTA DIGESTIVA - Che cos'è e come è fatta

ENDOSCOPIA ALTA DIGESTIVA - Che cos'è e come è fatta

L'endoscopia superiore, spesso chiamata endoscopia, è un test per visualizzare la parte superiore del tratto gastrointestinale, composta da esofago, stomaco e duodeno (la prima porzione dell'intestino tenue). L'endoscopia digestiva è una procedura solitamente eseguita dal gastroenterologo e può essere utilizzata sia come mezzo diagnostico che per il trattamento di vari problemi del sistema digestivo superiore. S

(medicina)