Perché i talloni sono pruriti?

Perché i talloni sono pruriti?

I nostri piedi si prendono cura di sostenere tutto il nostro corpo e i nostri piedi in ogni momento. Eppure, queste sono le aree del corpo che trascuriamo di più!

Molte persone soffrono di prurito ai talloni, senza sapere perché. In questo articolo, ti daremo alcuni dei possibili motivi questa terribile sensazione, che peggiora di notte

Talloni pruriti: estetica o salute?

Come i piedi in generale, i tacchi sono spesso "dimenticati" durante in inverno perché sono nascosti sotto calze e scarpe.

Quando arriva la primavera e iniziamo ad usare i sandali, iniziamo a prenderci cura di loro.

Eppure la cura dei tacchi, tomaie, dita dei piedi e unghie non dovrebbero essere una questione di stagione. È importante mantenerli in buone condizioni perché altrimenti possono causare disagio o dolore.

Il prurito sui talloni o sulle piante dei piedi è più comune di quanto si pensi.

Sebbene possano verificarsi in qualsiasi momento della giornata, peggiora durante la notte . Ciò è dovuto al fatto che il contatto con le lenzuola e l'acqua della doccia aumenta il prurito.

In molti casi, le persone non possono dormire a causa di questo disturbo.

la maggior parte dei pazienti che soffrono di questo problema, la causa è dermatologica, si deve anche prendere in considerazione gli altri sintomi. Ciò può essere dovuto a un disturbo interno che deve essere trattato il più presto possibile.

Leggi anche: Rimedi e suggerimenti per la fine dei talloni screpolati in pochi giorni

Quali sono le cause con prurito e la pianta dei piedi?

Dermatite da contatto

Si verifica quando la pelle è esposta a determinate sostanze o sostanze che causano una reazione allergica. Ad esempio, l'uso di talco, deodorante o sapone può causare prurito.

Un altro dei sintomi della dermatite da contatto è il rossore dell'area. Può essere dovuto alla forma e al materiale delle scarpe o dei calzini usati.

Eczema deidrosico Conosciuto anche come dishydrosis, questo tipo di eczema si manifesta con le vesciche. e protuberanze nella zona interessata.

Oltre al prurito intenso, causa anche difficoltà a dormire o camminare.

Funghi

I funghi possono essere alloggiati in tacchi (o meglio detto in fessure). Il piede dell'atleta e l'onicomicosi (fungo del chiodo) possono essere trasmessi a un'altra parte del corpo, comprese le piante dei piedi.

Uno dei sintomi principali è l'ingrossamento della pelle.

Psoriasi

Questa condizione della pelle provoca macchie di pelle secca e ingrandisce le piante dei piedi e dei talloni. Quando appare la psoriasi palmare-plantare, è difficile camminare a causa del prurito o del prurito.

Malattie interne

  • Oltre alle malattie esterne, ci sono diverse malattie che causano prurito ai piedi:
  • Ipotiroidismo
  • Cirrosi
  • Epatite B e C.
  • Insufficienza epatica
  • Ostacoli nei dotti biliari
  • Insufficienza renale.
  • Morbo di Crohn
  • Diabete

Celiachia

Consigli per ridurre i talloni pruriginosi

Quasi l'85% delle persone soffre o ha sofferto di problemi alla pelle livello dei piedi. La maggior parte di loro la valuta solo quando i sintomi diventano insopportabili.

Tuttavia, non è consigliabile arrivare a questo estremo.

  • Prestare attenzione a questi suggerimenti per avere piedi sani tutto l'anno:
  • Pulire bene i piedi dopo la doccia, quando si lascia il piscina o se ci si bagna sotto la pioggia
  • Evitare l'uso di sapone profumato o acqua calda
  • Scegliere scarpe adatte a non stringere troppo.
  • Preferire calzini in cotone perché impediscono ai piedi di bagnarsi
  • Non tenere le scarpe o le calze troppo a lungo, soprattutto se hai fatto sport o fa molto caldo.
  • Applicare idratanti dopo sei inondato e esfoliato settimanalmente.

usare una pietra pomice file o mentre si fa la doccia per eliminare gli spigoli.

Home rimedi per talloni screpolati

Generalmente, prurito alle calcagna e ai piedi della pianta sono dovute a che noi non prendiamo abbastanza cura della vostra pelle.

Attraverso le seguenti ricette naturali, è possibile curare il problema.

di banana

, una volta che hai mangiato una banana, per favore prendere non la pelle. Puoi usarlo per i tuoi tacchi Basta strofinare la parte interna della banana sui talloni per qualche minuto

Lascia asciugare per 15 minuti e risciacqua con acqua tiepida

Leggi questo articolo : Mai scartare bucce di banana e buccia d'arancia!

Un altro modo per godere delle virtù della banana è di schiacciarlo per ottenere una pasta per ottenere un trattamento idratante.

Lascia la polpa coprire le fessure o le lesioni per 10 minuti, quindi risciacquare con acqua tiepida. Ripeti il ​​trattamento una volta a settimana

Succo di limone Se hai i talloni molto screpolati e pruriti, il limone può essere molto utile.

Tagliare un disco e strofinare sulla zona interessata. Si può anche preparare una soluzione saponosa e rinfrescante, come segue:

  • Ingredienti
  • Il succo di un limone
  • 3 tazze di acqua calda (750 ml) di liquido petrolato
  • 1 cucchiaio (5 g)

Un po 'di sapone neutro

  • Preparazione
  • Mescolare bene e bagnare i piedi finché l'acqua non si raffredda.
  • Rimuovere e risciacquare con acqua

Pulisci bene i piedi

Olio di cocco È anche conosciuto come il "miracolo della pelle" per le sue grandi proprietà.

L'olio di cocco conserva tacchi d'acqua (perfetti quando sono troppo asciutti) ed eliminano le cellule morte della pelle.

Inoltre, l'acqua di cocco ha la capacità di rafforzare i tessuti e ridurre il prurito. Prima di andare a dormire, fai dei massaggi con alcune gocce di olio di cocco.


6 Proprietà benefiche del miele

6 Proprietà benefiche del miele

Molti articoli sono già state fatte circa i pericoli di eccessivo di zucchero, troppe persone ora pensano che mangi qualcosa di dolce e inevitabilmente qualcosa di brutto. Mentre lo zucchero raffinato non ha alcun beneficio, questa idea può danneggiare gli zuccheri naturali presenti nella frutta o legumi e può fare molto per la nostra salute.

(Rimedi naturali)

Macchie di umidità su pareti e soffitti? Scopri la soluzione

Macchie di umidità su pareti e soffitti? Scopri la soluzione

Auguriamo tou-te-s tutti gli spazi della nostra casa brillare, sono igienici e senza odori sgradevoli Questo non solo aumenta la sensazione di armonia ma ci permette anche di evitare lo sviluppo di allergie e malattie respiratorie. Tuttavia, a volte è molto difficile liberarsi di questi punti, dal momento che tocca alle pareti e soffitti, che possono essere coperti con muffa.

(Rimedi naturali)