Una "vestizione in diretta" di cellule madri per curare le ferite al ginocchio

Una

La lesione del menisco è uno dei problemi al ginocchio più diffusi in tutto il mondo.

In effetti, solo in Europa e negli Stati Uniti muoiono più di un milione di casi ogni anno.

È s è una frattura o rottura nei tessuti cartilaginei del ginocchio , che funzionano come patch di rotula a cui conferiscono stabilità.

È abbastanza comune per gli atleti s, principalmente di calcio, e nella maggior parte dei casi questo può essere risolto solo con un intervento chirurgico complesso.

Poiché l'area non ha rifornimento di sangue, la ferita non guarisce facilmente e quindi , non cura completamente.

Quindi i professionisti Consigliano un intervento noto come "meniscectomia" che consiste nella completa estirpazione del menisco e che, sebbene abbia generalmente successo, non rimane libero da altri problemi in seguito.

Sorprendentemente Recentemente, gruppi di ricercatori dell'Università di Liverpool e Bristol, nel Regno Unito, hanno scoperto un nuovo metodo che potrebbe curare la lesione senza estirpazione.

è un condimento vivo fatto dalle cellule madri del paziente stesso che, a quanto pare, può stimolare la crescita cellulare nella zona interessata e riparare la frattura o strappo del tessuto.

Meniscus "riparato" con una cellula madre

Lo studio pubblicato sulla rivista Stem Cells Translational Medicine mostra come una "medicazione cellulare" può stimolare il recupero degli menischi colpiti da una lesione ginocchio.

La medicazione è stata creata dalla società spin-out Azellon , con il supporto economico di Innovate UK .

È stato provato per la prima volta su cinque pazienti volontari, di età tra i 18 ei 45 anni, che avevano subito una lesione nella zona bianca dei menischi.

  • In primo luogo, gli scienziati hanno prelevato le cellule madri dal midollo osseo dei partecipanti e le hanno posizionate nella coltura della piastra. per un periodo di due settimane.
  • Quindi, hanno usato le cellule mature in una struttura membranosa , che quindi impianterà nel mezzo della lesione del menisco, cucendo la cartilagine per il coprire e aggiustarlo.

Qual è stato il risultato? Con grande sorpresa dei ricercatori, il metodo ha avuto un discreto successo e i suoi effetti sono molto promettenti.

Tutti i pazienti avevano menischi intatti dopo 12 meno e tre di essi hanno mostrato un recupero totale del ginocchio in 24 mesi.

Sfortunatamente, gli altri pazienti hanno dovuto sottoporsi a un intervento chirurgico di eradicazione totale del menisco, poiché i sintomi originali sono ricomparsi.

Due interventi richiesti ...

Sebbene si possa pensare che lo sviluppo di questa medicazione senza precedenti impedirà ai pazienti di passare attraverso la chirurgia, sono necessari due interventi per raggiungere questo

Il primo ad estrarre le cellule madri dal midollo osseo e l'altro ad impiantare la benda creata.

Tuttavia, Anthony Hollander, direttore della ricerca, assicura che 'stanno provando lavorare per migliorare la versione del trattamento , usando le cellule donatrici madri per ridurre i costi ed evitare entrambe le operazioni.

Da parte sua, il professor Ashley Blom, capo della chirurgia ortopedica presso l'Università di Bristol, ha aggiunto:

"Le offerte di fasciatura cellulare una nuova opzione di trattamento che potrebbe particolarmente giovare ai pazienti più giovani e agli atleti, riducendo la probabilità di artrosi prematura dopo la meniscectomia. "

Leggi questo articolo: Scopri il nuovo trattamento per la lombalgia cronica

Risultati molto promettenti ...

Anche se questo è un elemento che richiede ulteriori studi, i risultati di "cell dressing" sono molto interessanti e, nel futuro, rappresenta un'alternativa molto importante al processo di eradicazione totale del menisco.

Poiché potrebbe riparare il tessuto danneggiato, non sarebbe necessario eseguire altri interventi per recuperare la funzionalità

Inoltre, il recupero dei tessuti riduce significativamente il rischio di patologie croniche come artrite, artrosi e artrosi.


Cosa c'è da sapere sul cancro al seno

Cosa c'è da sapere sul cancro al seno

Il cancro al seno è uno dei tumori che colpisce maggiormente le donne, e in misura minore gli uomini, ma che fa milioni di vittime ogni anno nel mondo. il mondo Oggi, questa malattia è una delle donne più allarmanti del mondo. Ci sono diversi fattori di rischio che possono portare a questo tipo di cancro, ma il rilevamento tempestivo è essenziale per trattarlo o addirittura sconfiggerlo completamente.

(Cura)

Come trattare i cheloidi in modo naturale

Come trattare i cheloidi in modo naturale

Quando parliamo di cheloidi, ci riferiamo a queste ferite che non guariscono come vorremmo. Alcune ferite guariscono in modo anomalo e lasciano un segno più grande della lesione originale , che è costituita da una trama e un colore molto caratteristici. Inoltre, alcune persone potrebbero provare dolore e prurito.

(Cura)