Nomofobia: quando sei totalmente dipendente dal tuo cellulare

Nomofobia: quando sei totalmente dipendente dal tuo cellulare

Il problema con la nomofobia è che anche se pensiamo di essere più connessi che mai, ciò che è certo è che ci isola di più perché sostituiamo le conversazioni con Sospeso sul nostro telefono cellulare

Non puoi uscire di casa senza un telefono cellulare? Hai paura di non avere più una batteria? Portate ancora il caricabatterie per ogni evenienza? Se sei dipendente anche dal tuo cellulare, potresti soffrire di nomofobia.

È innegabile che le nuove tecnologie ci abbiano reso la vita più facile. Tuttavia, l'uso improprio può trasformare quello che un tempo era un vantaggio in un grosso problema.

Leggi: 9 modi per rilassarsi prima di dormire

Anche se le persone che soffrono di una vera dipendenza dai telefoni cellulari sono rari è certo che abbiamo alcune abitudini malsane che ci possono portare al futuro, a subire Nomofobia.

Come faccio a sapere se ho Nomofobia?

l'Nomofobia non sembra giorno dopo giorno.

È più una conseguenza di abitudini malsane come andare al tuo telefono cellulare ogni volta che ti trovi in ​​una situazione di disagio (un colloquio di lavoro , in coda, in attesa di un amico)

A volte il telefono diventa un compagno che ci impedisce di sentirci soli in una determinata situazione . Come quando andiamo a prendere l'autobus o dobbiamo aspettare qualcuno da qualche parte.

Tuttavia, questo può peggiorare e diventare un rifugio per sollevarci dal malessere emotivo, e ci troviamo a consultare messaggi o e-mail anche se non abbiamo ricevuto notifiche e non siamo nemmeno in grado di rispondere a un messaggio quando arriva.

In base a questo principio, possiamo stabilire determinati parametri che ti dirà se soffri della cosiddetta nomofobia:

  • La controlli ripetutamente, impulsivamente e inconsciamente per verificare che un messaggio o una email non sia arrivato.
  • Se il tuo telefono si spegne per mancanza di batteria o perché non hai una rete internet, è un vero dramma per te perché ti senti automaticamente isolato.
  • Sei il primo pubblicare ciò che pensi, ciò che fai o ciò che hai rrive. Inoltre, si guarda sempre al numero di ama è possibile ricevere sul vostre pubblicazioni , che aumenta le vostre esigenze per condividere le tue esperienze.
  • A volte si pensa che si sente il suono avvisarti dell'arrivo di un messaggio quando non hai ricevuto nulla.
  • Quando sei con i tuoi amici hai sempre il cellulare in mano. A volte non riesci a seguire la conversazione perché stai parlando con qualcuno sul tuo telefono allo stesso tempo

Scopri: è brutto dormire vicino al tuo cellulare?

Siamo più connessi ma anche più solitario

La ragione per cui puoi soffrire di nomofobia è questa necessità di partecipare a questa connessione che la tecnologia ci ha portato.

Oggi non importa se la nostra famiglia o gli amici sono dall'altra parte del mondo . Con l'aiuto di un semplice messaggio, chiamata o videoconferenza, possiamo comunicare senza problemi perché non ci sono più barriere!

Tuttavia, anche se siamo più collegati, ci sentiamo anche più isolati.

Non devi più uscire per incontrare qualcuno o fare acquisti. Puoi anche lavorare da casa, non devi più andare al lavoro.

Continua a leggere: Lo sapevate che ci sono diversi tipi di insonnia

Ma la vita che viviamo attraverso questi dispositivi è reale ha sostituito il telefono una conversazione faccia? affrontare?

Abbiamo un paio di vita reale

la persona che soffre di Nomofobia pubblica ancora la sua vita sui social network, ma è sempre attento agli altri.

Tuttavia ciò che vede non può non essere vero.

  • molte persone che postano immagini riflettono la felicità in realtà sono in una fase di crisi.
  • Questo indirizzo e-te-amico che frasi solo dopo positivi possono essere affetti da depressione grave

Tutto ciò che vediamo sui social media è un riflesso di ciò che gli altri vogliono mostrarci. Ma quello che in realtà dietro?

Quando una persona soffre di Nomofobia, si paragona la sua vita a quella degli altri e si sente male perché mentre alcuni lo fanno il bungee jumping o in viaggio New York, è sul suo divano a guardare il suo cellulare.

Non può evitarlo. Non riesce a smettere guardando il suo telefono cellulare.

Anche se è possibile che quello che vede non è reale, la persona ha usato Photoshop sulle foto, vengono da Internet o che . non sono stati presi di recente

Prima di andare da non perdere: vuoto emotivo: lo spazio che sto lottando per riempire

una persona colpita dalla Nomofobia soffre molto e se non risolve la sua dipendenza, può finire per soffrire di periodi di ansia e stress ancora più grave che potrebbe derivare una depressione.

Cerchiamo di non dipendere tanto sui telefoni cellulari. La vita non è vissuta attraverso i dispositivi.

6 casa rimedi per alleviare gli occhi stanchi

In questo articolo andremo a condividere con voi una serie di rimedi casalinghi che vi permetterà di rilassare gli occhi e alleviare affaticamento. Prendi nota! Ulteriori informazioni "


I libri da colorare sono potenti alleati per ridurre lo stress

I libri da colorare sono potenti alleati per ridurre lo stress

I libri da colorare possono aiutarci a ridurre lo stress permettendoci di disconnettere il nostro cervello, rilassarci e concentrarci sul qui e ora. In altre parole, la colorazione ci aiuta a scappare e ad evadere dai fastidi e dalle preoccupazioni quotidiane, dando origine a un processo di riordino dei nostri pensieri, sentimenti ed emozioni.

(Buone abitudini)

I 4 valori più importanti da trasmettere ai vostri figli

I 4 valori più importanti da trasmettere ai vostri figli

L'istruzione è uno dei più importanti compiti spetta essere umani. Se sei un padre, una madre, una nonna o un insegnante, è inevitabile che si chiedeva quali valori portare i bambini. In questo articolo, vi proporremo quattro valori che sono tra i più importanti . 1. Empatia Che cosa sta più importante sia nei panni degli altri?

(Buone abitudini)