Non hai perso nessuno, altri ti hai perso

Non hai perso nessuno, altri ti hai perso

Siamo sicuri che ad un certo punto del tuo ciclo di vita, hai perso qualcuno che era molto importante per te: un amore, un amico, una persona cara la tua famiglia ...

stiamo parlando di perdite emotivo, non fisico: ci riferiamo a queste pause che ci écartèlent, quasi senza sapere come e che ci lasciano ferite, e molte domande

Il più difficili. la fine di una relazione, qualunque sia il suo tipo, è che non è facile affrontare questo momento in modo positivo, vale a dire, per favorisce la nostra crescita personale.

è comune durante una pausa che l'autostima precipita completamente.

Le persone che si sentono responsabili e colpevoli di questa finale sono molti, e quindi avviare un ciclo di pensieri e autocritica distruttivo deve infilare il " avrei potuto fare altrimenti", "io non merito di essere amato-e," "non ero abbastanza bene- non per questa persona" ...

Cerchiamo di essere chiari: al di là del lutto di una perdita emotiva coinvolge controllare il tipo di pensieri mente emessa

non c'è di peggio. nemico di se stesso, e riguardante la perdita emotiva, a volte ci comportiamo come veri carnefici.

Non è salutare. Qui ci proponiamo di applicare strategie emotive adatte a queste situazioni.

quello che hai perso, ciò che resta dietro di voi e ciò che si spinge in avanti

Siamo più fragili di quanto pensiamo.

nel quotidiano, riusciamo a mantenere una capacità apparente di controllare che ci aiuta a pensare che siamo in grado di fare tutto, che nulla può farci del male.

noi crediamo che in certi momenti della nostra vita perché abbiamo legami forti con le persone che amiamo.

I buoni amici, i buoni legami familiari e una relazione felice e soddisfacente ci danno le ali, la forza e l'energia.

A volte solo un collegamento di questa catena perfetta salta in modo che il famoso equilibrio si sbricioli completamente.

In quel momento, siamo così sopraffatti dalle emozioni negative che è comune rimanere bloccati, senza sapere cosa fare, cosa pensare e come reagire

Scopri. 10 cose che dovreste sapere se si vuole uscire con una donna forte

I nostri cementi emotive sembrano essere crollato e la nostra mente non fa altro che pensare di nuovo e di nuovo questa perdita, a questa persona che se ne andò senza che ne capissimo la ragione.

Non implorare l'amore, non chiederti cosa non puoi darti

Primo, è importante capire che tutte le emozioni negative a dire, la rabbia, la disperazione, la tristezza e la paura hanno uno scopo molto concreto nel nostro cervello: ci costringono a vedere la realtà per il rilascio di una risposta secondo un "pericolo"

  • emozioni negative sono istintiva e avvertirci di qualcosa. è necessario reagire
  • Se sappiamo che l'altro non ci ama, nulla può essere più distruttivo di. continua a desiderare una nuova possibilità
  • La fine di una relazione fa male, è necessario sento tristezza, pianto e trascorrere il tempo di pensare, circondato dai nostri pensieri.
  • Più tardi, andiamo al punto accettazione degno di ciò che è accaduto e ci prendiamo la nostra passeggiata.

Concentrare la mente sul passato e queste frasi condizionali come " se avessi che, forse ..." o "se avessi detto che, forse ..." fanno altro che rendere la disperazione cronica ancora

Scopri. l'iper-educazione o come figli infelici

sono gli altri che si-e hanno perso

voi n non ho perso nessuno, sono gli altri che ti hanno perso. Vedere le cose in questo modo non è un atto di egoismo, ma di forza emotiva.

  • Se qualcuno non ha preso la misura dei vostri sogni, se lui non ha capito la dimensione dei valori, se non fiorita in contatto con il vostro amore saggio, la tua gentilezza e la tua buona volontà, non sei tu che ha perso è colui che si perso
  • Non sentirsi mai in colpa per questa perdita. Non umili e non abusare emotivamente. Non pensate è necessario modificare per meglio si adattano a quella persona, i suoi progetti di vita.
  • Non perdere mai la propria identità o vostri valori. Se non hai soddisfatto qualcuno, questo è il suo problema. Se una persona non capisce le tue ragioni, non v'è alcuna ragione per la tortura.

POWER il proprio amore, prendersi cura della vostra stima di te stesso e non gettare tutte le qualità che hai così il momento di forma solo perché qualcuno non è in grado di vedere, solo perché una persona ha lasciato-e perchè non si ottiene nella dimensione del suo cuore.

non perdono voi -Anche solo perché hai perso qualcuno

Non vale la pena di perderti. Non è mai sano cessare di amare solo perché qualcuno ha scelto di prendere le distanze così abbiamo voluto che rimanga con noi.

  • Se si sceglie di ignorare se si preferisce la distanza tra voi e il vostro cuore, vi sarà un-e triste prigioniero-era uno che un giorno ti ha detto di no, che ha chiuso la porta della vostra casa per seminare la tristezza nella vostra mente.
  • Chiudere questa fase, porre fine a questo circolo sofferenza e l'uscita finire con te stesso.
  • non cercare l'amore come analgesico per cui saziare i vostri problemi e venire da dimenticare.

Il più appropriato in questo caso è trascorrere del tempo per guarire e ricordare, ancora una volta, le sue gioie, i sogni e valori.

E ' hai perso già non esiste più, è già dietro di voi, ma quello che sta per accadere è dei vestiti di felicità e di una nuova speranza.

e tutto ciò che è a portata di mano se si voglio.

Immagini di Stasia Burrington


Il bisogno di piangere quando uno è troppo forte

Il bisogno di piangere quando uno è troppo forte

Il mio bisogno di piangere non nasce dalla fragilità, dalla mancanza di resistenza o dal desiderio di buttare via tutto ciò che è stato raggiunto finora. Questo bisogno pressante deriva dalla forza che abbiamo assunto e dalla necessità di liberarci. Continuiamo a considerare qualcuno che piange come una persona fragile.

(Sesso e relazioni)

Fare sesso per affetto, uno scambio pericoloso

Fare sesso per affetto, uno scambio pericoloso

Il sesso per affetto, lungi dall'essere buono per noi, può ulteriormente danneggiare la nostra autostima, perché gli altri non ci portano quello che è. Hai mai fatto sesso per affetto? All'inizio nessuno osa controllare che questo sia il caso e la risposta è sempre "no". Tuttavia, questa convinzione è più che radicata nella nostra mente.

(Sesso e relazioni)