Macinare controllando la quantità di cibo

Macinare controllando la quantità di cibo

Abbiamo già sentito che per dimagrire dobbiamo mangiare meno.

Tuttavia, è importante sapere mangiare in piccole quantità e in modo equilibrato per perdere peso perché altrimenti potremmo avere carenze nutrizionali o ricrescere in alcune volte.

In questo articolo, ti diamo alcuni consigli di base per per imparare a mangiare in modo ragionevole e riuscire ad ottenere il peso ideale senza sforzo o sacrificio.

Lo stomaco si adatta

Lo stomaco ha una virtù meravigliosa: si adatta rapidamente alla quantità di cibo che ingeriamo.

Infatti, se ci abituiamo a per mangiare a ore più o meno fisse, con il passare del tempo, il corpo ci chiederà le stesse quantità in questi tempi precisi.

Questa funzione può facilitare in larga misura il nostro scopo.

Tuttavia, lì è essenziale per dare al corpo tutti i nutrienti di cui ha bisogno perché altrimenti potrebbe reagire negativamente e prevenire la perdita di peso

How to?

Per iniziare ad adattare lo stomaco alle quantità che vogliamo mangiare, dobbiamo seguire i seguenti consigli:

  • Evitare di spendere più di 4 o 5 ore senza mangiare. È importante non mangiare alcun cibo prima di aver raggiunto tutta la digestione ma è anche essenziale non digiunare troppo a lungo perché ci incoraggia a mangiare più al prossimo pasto
  • Tra i pasti, puoi mangiare frutta fresca, uno yogurt o qualcosa a base di cereali integrali .
    Sono alimenti molto soddisfacenti che, con un piccola quantità, portaci molte sostanze nutritive.
  • Oltre ai pasti, dobbiamo abituarci a bere molta acqua o tisane, perché spesso confondiamo sete e fame, cosa ci spinge a mangiare quando non ne abbiamo bisogno

Vuoi saperne di più: Suggerimenti per mangiare meno mentre sei pieno

Quando scompare la fame?

Alcuni studi mostrano che la fame effettiva non dura più di 15 o 20 minuti

Quindi, le persone che mangiano lentamente e masticano il cibo hanno il grande vantaggio di essere sazi prima di quelli che mangiano velocemente e impulsivamente.

Puoi provare il test per prendendo tempo e masticando ogni cibo fino a renderlo quasi liquido.

Migliorerà anche l'intero processo digestivo e ti consentirà meno mangiare senza fame

La fame emotiva

Perché la maggior parte delle persone che mangiano troppo deve riempirsi lo stomaco per sentirsi soddisfatti?

Spesso confondiamo la necessità di mangiare per soddisfare la propria fame con la sensazione di pienezza che abbiamo quando mangiamo molto.

In molti casi, questo bisogno è correlato a carenze emotive, stati di tristezza e malinconia o periodi di stress e

Il corpo cerca di riempire i vuoti emotivi e ottenere energia in questo modo.

Tuttavia, se non riusciamo a riprendere il controllo su ciò che mangiamo, gli effetti tendono ad essere più negativo perché mangiamo cibi nocivi ibles, interferiamo con la digestione e, inoltre, abbiamo un rimorso che aumenta il senso di colpa.

Non dimenticare di leggere: 11 alimenti che ti aiuteranno a combattere l'ansia e lo stress

La chiave è 80%

Dobbiamo imparare a trovare soddisfazione nel riuscire a finire di mangiare quando abbiamo già fame ma dove potremmo mangiare un po 'di più.

Bisogna cogliere il momento in cui si tende a mangiare meno di quello che dovremmo , o un secondo piatto principale piatto o dessert.

Per avere un'idea, dovremmo riempire l'80% della nostra capacità.

I primi giorni, sarà difficile smettere in questo momento se non siamo abituati.

Una soluzione efficace potrebbe essere quella di utilizzare un infuso digestivo per calmare la sensazione di vuoto.

In alcuni minuti, si noterà che la fame scompare, e con il passare del tempo, si farà in modo naturale.

in aggiunta, il fatto di riempire l'80% ha un altro vantaggio perché non sovraccaricare la macchina digestivo e non abbiamo bisogno di un lungo riposo per recuperare energie, , come è il caso quando mangiamo più di alimenti necessari o troppo pesanti.

in questo modo, ci sentiremo attiva e in grado di svolgere qualsiasi attività per qualche tempo dopo aver mangiato.

, la sera, al contrario, il nostro fegato funziona molto meglio, e riusciremo a riposare più facilmente e ci svegliati con vitalità e buon umore


Come perdere due taglie con solo 5 cambiamenti nella dieta

Come perdere due taglie con solo 5 cambiamenti nella dieta

Pensi che sia impossibile perdere due taglie facendo solo 5 cambiamenti nella tua dieta? Bene, ti sbagli! Molto spesso, piccoli cambiamenti causano effetti notevoli e ti consigliamo di implementarli ora. Una delle cose più complicate per perdere peso è evitare l'effetto yo-yo una volta raggiunto il peso ideale.

(Dimagrire)

Le verdure migliori per il dimagrimento e alcuni suggerimenti per la cottura

Le verdure migliori per il dimagrimento e alcuni suggerimenti per la cottura

Oltre ad aiutare a eliminare le tossine e grassi accumulato, aglio e cipolla possono aiutarti a rafforzare le funzioni del tuo fegato e proteggere la tua salute cardiovascolare. Abbiamo già spiegato più volte nei nostri articoli che il consumo di frutta può aiutarti perdere peso E se includi anche verdure per raggiungere i tuoi obiettivi magri?

(Dimagrire)