Essere la pecora nera può essere salutare

Essere la pecora nera può essere salutare

Chiamiamo "pecora nera" la persona che non segue le idee di un gruppo. Questo è un termine molto comune, specialmente in una famiglia, ed è spesso usato in senso peggiorativo.

La pecora nera della famiglia viene criticata per non essere ciò che ci si aspetta da loro , in termini di valori. Perché è testardo, reazionario e non molto docile. Ma possiamo definirlo in modo diverso: è una persona che ha la sua stessa voce.

Contrariamente a ciò che si può pensare, essere in accordo con i propri valori e reagire verso il resto del gregge di pecore tutte il bianco può essere salutare per la salute fisica ed emotiva

È chiaro che siamo obbligati a convivere con gli altri.

Tuttavia, per coesistere, bisogna sapere come rispettare, e quando una persona non ha la possibilità di esprimersi, di avere i propri criteri di scelta e di agire come sente e desidera, allora viene avviato il principio di convivenza.

Se sei in questa situazione, ti invitiamo a pensare a questi aspetti semplici.

1. La pecora nera lotta per essere chi vuole veramente essere

La società ci suggerisce, attraverso meccanismi molto sottili, che siamo un esercito di persone simili.

L'educazione, la moda, l'ideale di bellezza , tecnologie, pubblicità ... Queste sono linee guida ben definite con le quali ci lasciamo spazzare via per entrare nel buon gregge di pecore bianche.

Leggi anche: Evita le persone che ti sfogano, ti circondano di chi ti rende happy heart

  • Anche se molte di queste cose ci soddisfano (il consumo, ad esempio, tende a piacere), se ci pensiamo, ci rendiamo conto di certe cose.

Finiremo tutti per essere Dolly . Cloni.

  • Ci viene insegnato che dobbiamo essere ciò che gli altri si aspettano da noi. Dobbiamo essere premurosi, gestibili e soddisfare tutte le aspettative e le muffe della famiglia e della società.
  • Se non sei d'accordo, sei costretto a farlo con la forza, come qualcuno che ti costringerebbe a indossare jeans della taglia 36 quando ne farà 42.
  • Ma quale pecora nera ha accettato non deve corrispondere alle dimensioni impossibili che altri forniscono loro. E non ne soffrono.

Si accettano come sono e lottano per rimanere tali, senza contraddizioni o falsità.

2. Rivela te stesso e ribellarsi contro la massa

Per smettere di essere parte di questa massa di essere simile, deve prima rivelare il suo essere autentico. Scopri cosa siamo, cosa chi ci identifica, ci definisce e ci rende felici.

  • Una volta che tiriamo fuori la nostra bellezza, dobbiamo difenderla. Dobbiamo ribellarci contro coloro che impongono il nostro giudizio e un modello obbligatorio.
  • Per essere sempre d'accordo con la nostra essenza e la nostra identità, è sufficiente tenere a mente questa idea in modo permanente: se qualcosa non mi piace, non farlo.

Tutti abbiamo questo sensore che ci avverte quando qualcuno o qualcosa ci sta manomettendo.

Un disprezzo, un po 'di critica costruttiva e dannosa, un'offesa o un ordine che va a contro i nostri valori, sono fatti a cui non dobbiamo chiudere gli occhi.

3. Il piacere dell'equilibrio interiore e della dignità personale

Poche cose sono più salutari e più confortanti di andare a letto con la coscienza pulita.

Eppure, le persone che si trovano sul cuscino con una serie di problemi che le fanno cadere nell'insonnia sono numerose.

  • Fai il contrario di ciò che si pensa solo per piacere agli altri previene il sonno.
  • Chiunque nasconda le verità l'una dietro l'altra per non interferire con gli altri finisce esausto, frustrato e infelice.
  • Persone che desiderano essere solo pecore bianche per essere accettate altri dimenticano qualcosa: accettare se stessi. È una forma di tortura che non vale la pena di vivere.

Quindi, ammettiamolo. Perché nutrire tanta miseria? Siamo liberi, agiamo con rispetto sempre ma impara a rispettare noi stessi.

Leggi anche: Pensare di essere migliore di chiunque altro ti rende migliore di molti

La tua dignità è importante: agisci come pensi, fai ciò che prometti e non tacere su come ti senti

4. Non sei un robot che deve essere programmato: impara ad essere libero

Ti abbiamo già sentito "imparare a essere libero" o "la libertà ci porta felicità". Quindi ... Come accedi alla libertà?

La libertà è relativa. Abbiamo obblighi sociali e personali. Viviamo in una società e questo implica seguire e accettare regole.

Leggi anche: Finisci naturalmente con l'esaurimento fisico e mentale

All'interno di questi margini, sappi che ci sono ha molti percorsi che dobbiamo iniziare a prendere in prestito per scoprire che esiste un'autentica libertà.

  • Sei libero di dire ciò che vuoi, chi vuoi essere e chi non vuoi vedere nella tua vita.
  • Anche altri sono liberi di accettarti o meno. Se sei la pecora nera della famiglia, gli altri dovranno accettarti come sei.

Altrimenti, questo è il loro problema. Non tuo.

  • Puoi e devi difenderti da coloro che vogliono controllarti o sottometterti. Non sei un robot senza sentimenti, né una macchina in grado di ricevere e obbedire a tutti gli ordini.

Impara a mettere limiti, per salvaguardare la tua integrità personale ed emotiva . Essere la pecora nera non è un crimine, è un diritto eccezionale essere unici, diversi dall'essere se stessi.


Siamo spregevoli che ci conosciamo davvero

Siamo spregevoli che ci conosciamo davvero

Siamo colui che ci conosce per davvero, questa persona con cui possiamo spogliare emotivamente , senza paura, senza pregiudizi, senza paura di essere giudicati o traditi -e, questa persona che può davvero conoscerci. Questa armonizzazione dei personaggi costituisce una complicità eccezionale che stabilisce i pilastri dell'impegno e dell'intimità.

(Sesso e relazioni)

9 Modi per irradiare gli altri con positivismo e buona energia

9 Modi per irradiare gli altri con positivismo e buona energia

Per irradiare positivismo e benessere coloro che ci circondano sono più cordiali e sanno apprezzare le piccole cose. Non possiamo dimenticare che riceviamo ciò che diamo. Sappiamo tutti che avere uno spirito positivo e irradiare gli altri con una buona energia può facilitare la comunicazione e le relazioni.

(Sesso e relazioni)