Come mantenere una buona densità ossea durante la menopausa

Come mantenere una buona densità ossea durante la menopausa

Tutti donne che entrano menopausa, iniziano a subire cambiamenti nei loro corpi a causa dei cambiamenti ormonali che comporta.

la diminuzione della produzione di estrogeni aumenta il rischio di sviluppare malattie croniche, compreso il cancro, il diabete e l'osteoporosi.

l'osteoporosi è una malattia che richiede una particolare attenzione in quanto ormoni perdita implica una riduzione dei livelli di densità ossea , che aumenta il rischio di sofferenza questa condizione

È stato determinato che durante i primi 5 anni di post-menopausa, le donne possono avere una riduzione della massa ossea (tra il 2% e il 6% ogni anno).

Ecco perché il pr è necessario adottare buone abitudini che mantengano le nostre ossa in buona salute.

Qual è il legame tra perdita ossea e menopausa?

Durante i primi anni di vita e fino all'età di circa 30 anni, il corpo ha la capacità di mantenere un equilibrio tra la riduzione della massa ossea e la produzione di nuovo.

Quindi, tra i 30 ei 35 anni, la sua diminuzione è più velocemente di quanto la sua produzione da parte del corpo, e quindi è molto importante per avviare l'unità.

con la sospensione delle mestruazioni in menopausa (intorno ai 50 anni), la perdita di massa L'osso aumenta drasticamente e man mano che i livelli di estrogeni diminuiscono, le ossa diventano più fragili e possono rompersi.

Vedi anche: Prugne contro la perdita ossea

Chi ha più ossa? rischio di perdere massa ossea?

Donne con una storia familiare osteopenia o osteoporosi hanno maggiori probabilità di sviluppare questo problema. Tuttavia, i seguenti motivi possono anche influenzare questo processo:

  • Essere troppo sottile o di piccole dimensioni
  • che soffrono di obesità
  • Assunzione di farmaci corticosteroidi
  • Che soffrono di ipotiroidismo
  • . seguire una dieta povera di calcio e vitamina D.
  • il consumo di alcolici in quantità eccessiva e il fumo.
  • il sedentario.

e 'possibile ridurre la perdita di densità ossea?

deve per sapere che una volta che si perde massa ossea, è difficile trovare .

Tuttavia, per ridurre i rischi, è possibile adottare uno stile di vita più sana che può essere utilizzata per preservare la salute delle ossa.

Si raccomanda di adottare le seguenti abitudini prima e dopo la menopausa per prevenire la perdita ossea e il verificarsi di perdita ossea. alcune malattie ossee

Ingerimento di più calcio

Il calcio è uno dei minerali più importanti mportante per la salute delle ossa, perché è parte della costruzione di ossa.

Da 30 a 35 anni, si raccomanda di consumare 1200 mg di calcio al giorno. Una volta che la menopausa arriva, la dose di calcio dovrebbe raggiungere 1500 mg al giorno

Ecco alcuni modi di consumare il calcio.

  • nel latte e prodotti lattiero-caseari
  • in verdure verdi come il cavolo, broccoli e cavolo rosso
  • nel pesce azzurro
  • nel latte di soia e riso
  • nel succo d'arancia
  • negli integratori di calcio

Evitare eccesso di sodio

I reni assorbono il sodio prima del calcio e l'eccessiva assunzione di sale può essere dannosa per le ossa. cibi salati, sale da tavola e sodio aumenta l'eliminazione del calcio attraverso le urine.

vitamina D

Il corpo ha bisogno di una buona dose di vitamina D per assorbire il calcio e sistemalo sulle ossa.

Nell'età adulta sono necessari giornalmente 800 UI (unità internazionali) di vitamina D. Dall'età di 50 anni, questa dose può essere aumentata a 1000 UI al giorno

Ecco le fonti di vitamine D:

  • Cereali fortificati con vitamina D
  • Latte
  • Tuorlo d'uovo
  • Pesce d'acqua salata
  • Fegato

La luce solare produce anche vitamina D nella pelle, ma l'esposizione deve essere moderata, a causa del rischio di cancro della pelle e altre modifiche che questo implica

Ti consigliamo di leggere: In che modo la mancanza di vitamina D influisce sul tuo corpo?

Esercizi

Uno dei modi migliori per mantenere le ossa in buona salute è praticare esercizi fisici regolarmente.

Il movimento e lo sforzo delle estremità quando si corre, si cammina, si nuota o si sollevano i manubri, tra gli altri, possono prevenire l'osteoporosi.


7 Sintomi che avverte quando i reni iniziano a rilasciare

7 Sintomi che avverte quando i reni iniziano a rilasciare

A volte, i dolori ricorrenti nella zona renale possono essere dovuti a un problema con questi organi, sebbene possano apparire anche a causa di un indebolimento dei muscoli. Non è un segreto che una buona funzionalità renale ci permette di godere di una buona qualità della vita, quando si tratta di salute.

(Cura)

7 Consigli per prevenire l'aneurisma

7 Consigli per prevenire l'aneurisma

L'aneurisma è un globo che si è formato in un vaso sanguigno Può comparire nel cervello così come nel cuore o nella pancia e non causa necessariamente problemi a meno che non sia in crescita. Se aumenta, può eventualmente rompersi e causare emorragie interne. Continua a leggere questo articolo e ti daremo alcuni consigli per prevenire un aneurisma Perché appare un aneurisma?

(Cura)