10 Segni che indicano una crescita eccessiva batterica intestinale

10 Segni che indicano una crescita eccessiva batterica intestinale

Ti senti il ​​tuo stomaco gonfio uno ora dopo aver mangiato e non puoi nemmeno chiudere i pantaloni?

Questo sintomo è molto comune oggi e molte persone si lamentano di svegliarsi con la pancia piatta e terminare la giornata con una pancia molto gonfio.

qualsiasi tipo di gonfiore addominale, anche se non è eccessiva, può rivelare infiammazione intestinale.

Se più gonfiore, si soffre di gas e / o distensione addominale questo può indicare che si soffre di sensibilità a certi alimenti o avere un'infezione intestinale, come ad esempio intestinale proliferazione batterica (SIBO).

cosa SIBO?

la proliferazione batterica l'intestino è un'infezione che Mi capita quando i batteri nell'intestino perdono l'equilibrio e crescono non misurati.

Perché succede? Spesso, questo tipo di infezione intestinale si verifica in persone che mangiano una dieta ricca di carboidrati, cibi raffinati, alcol, cibi lavorati, tra gli altri.

Questo tipo di cibo è anche usato per nutrire i batteri e quando gli acidi grassi della catena alimentare corta si deteriorano, si verificano gas e gonfiori.

Un altro tipo di batterio può anche abbattere i sali biliari, prima che il corpo abbia l'opportunità di usarli, e il nostro corpo ha uno scarso assorbimento dei grassi, e si verificano problemi come la diarrea.

Infine, un terzo tipo di batteri può produrre tossine che danneggiano il rivestimento dell'intestino tenue, che impedisce al corpo di assorbire i nutrienti di cui ha bisogno.

Quali sono i 10 segni che indicano la proliferazione batterica intestinale?

I segni della proliferazione intestinale possono essere abbastanza comuni e possono essere confusi con altre malattie.

Nel caso in cui si soffre di uno di loro o multiplo, e spesso, è meglio consultare un medico.

  • a gas.
  • distensione addominale.
  • Scarso assorbimento dei grassi.
  • intolleranze a cibi come lattosio, glutine, caffeina, fruttosio, tra gli altri.
  • Dolore e colica abd ominales. problemi
  • di digestione come la stipsi.
  • sindrome del colon irritabile o malattia infiammatoria intestinale.
  • problemi cronici come la fatica, il diabete, la fibromialgia, malattie autoimmuni, malattie neuromuscolari tra gli altri.
  • la carenza di vitamine e minerali, in particolare la vitamina B12.
  • la diarrea.

Che cosa può causare una crescita eccessiva di batteri?

la crescita eccessiva di batteri si verifica quando qualcosa dovrebbe trasporti i batteri con il cibo alla sua destinazione finale (il colon), interferisce con il processo digestivo.

I danni ai nervi e ai muscoli nell'intestino possono dare origine a batteri rimasti nell'intestino tenue , che aumenta il rischio di soffrire di proliferazione batterica intestinale.

Ad esempio, malattie come il diabete possono influenzare i muscoli dell'intestino, dando origine allo sviluppo della proliferazione batterica.

Altre possibili cause di accumulo anormale di batteri nell'intestino sono ostruzioni fisiche come cicatrici chirurgiche o morbo di Crohn.

L'uso di medicinali può anche influenzare questo perché alterare la flora intestinale
Sono farmaci in questione come gli antibiotici e quelli che bloccano gli acidi e gli steroidi

Infine, come abbiamo detto, una delle cause principali è il consumo di prodotti raffinati, alcol, carboidrati, zucchero ecc.

Come fare un test SIBO?

A casa, è possibile fare un test del respiro Si tratta di giocare per 12 ore, respirando un palloncino, ingerendo una quantità esatta di zucchero ed eseguire il breath test ogni 15 minuti per 3 ore.

Questo test può essere complicato a causa del tempo necessario per andare senza mangiare, ma può essere usato per identificare SIBO e altri disturbi come la celiachia o l'insufficienza pancreatica

In cliniche, ospedali o altri tipi di centri sanitari, questo problema viene identificato attraverso test delle urine o test delle feci. In questo caso, dovrai prima consultare uno specialista e dirgli tutti questi sintomi.

Come trattare SIBO?

Uno dei primi consigli per il trattamento di SIBO è ridurre la dieta di carboidrati ed evitare il consumo di cibi raffinati come zucchero e farine.

È inoltre necessario evitare il consumo di alcol e consultare un medico per ricevere il trattamento farmacologico appropriato

In generale, il medico prescrive antibiotici e sa che è importante evitare l'automedicazione.


Come curare l'indigestione

Come curare l'indigestione

L L'indigestione, nota anche come dispepsia, è un fastidioso disturbo di stomaco che compare prima o dopo un pasto. Questo disagio può causare una sensazione di bruciore e dolore tra la parte inferiore dello stomaco. sterno e ombelico. In generale, è anche accompagnato da una fastidiosa sensazione di sazietà e pesantezza.

(Cura)

8 Miti del cancro che devi assolutamente dimenticare

8 Miti del cancro che devi assolutamente dimenticare

Probabilmente hai sentito teorie su come il cancro accade e finisce. Anche se ti diremo che hanno torto, potrebbero avere senso. Soprattutto quando queste teorie si basano su concetti che sono molto radicati nel nostro inconscio collettivo. Ma il problema è più grave di quanto sembri: un equivoco sul cancro può portare a preoccupazioni infondate , o addirittura complicare i processi di prevenzione e trattamento.

(Cura)