5 Trattamenti per combattere la vaginite naturalmente

5 Trattamenti per combattere la vaginite naturalmente

vaginite è un'infezione causata da un infiammazione delle mucose che rivestono la vagina.

Si possono provenire da una crescita eccessiva di batteri patogeni, oppure a causa di infezioni da lieviti, carenze nutrizionali e anche variazioni di pH nella flora vaginale.

il vaginiti è caratterizzato da una sensazione di disagio di bruciore, e odori , prurito della vulva e alterazione della consistenza e del colore dei liquidi vaginali.

È comune durante il periodo riproduttivo, sebbene possa verificarsi anche durante la menopausa a causa della ridotta produzione di Estrogeni

Anche se di solito non causa gravi complicazioni, è essenziale cercare un trattamento per ripristinare il pH vaginale e quindi prevenire lo sviluppo di altre infezioni.

Heur Oltre ai trattamenti medici convenzionali, ci sono diverse soluzioni naturali che aiutano ad accelerare il recupero.

Nel seguente spazio condivideremo 5 alternative interessanti che puoi usare se

Prendi nota!

1. Infuso di aglio

I composti solforosi dell'aglio conferiscono proprietà antibiotiche, antinfiammatorie e antimicotiche che possono facilitare il trattamento delle vaginiti.

Applicazione esterna dell'infusione aiuta a regolare i batteri della flora vaginale ed a sua volta crea una barriera protettiva contro microrganismi patogeni.

Ingredienti

  • 3 spicchi aglio crudo
  • 2 tazze di acqua ( 500 ml)

Preparazione

  • Schiacciare gli spicchi d'aglio e, dopo aver ottenuto una pasta, aggiungerli a una pentola di acqua bollente
  • Quindi lasciare riposare la bevanda per 10 o 15 minuti e filtrarla

Utilizzare

  • Risciacquare le aree esterne della vagina con l'infusione
  • Quindi ripetere il rimedio fino a due volte al giorno per una settimana

2. infusione viola e piantaggine

consumo infusione viola e piantaggine aiuta anche a controllare squilibri ormonali che influenzano il verificarsi di vaginite.

suoi composti anti-infiammatori ridurre l'irritazione della mucosa vaginale e, a sua volta, alleviare il dolore e secrezioni in eccesso.

Ingredienti

  • 1 cucchiaino di foglie di malva (5 g)
  • Un cucchiaino di foglie di piantaggine (5 g)
  • 1 bicchiere d'acqua (250 ml)

Preparazione

  • Prima bollire una tazza d'acqua, poi, quando raggiunge il suo picco punto di ebollizione, quindi aggiungere le piante
  • Quindi ridurre il calore e lasciare riposare per altri 3 o 5 minuti
  • Rimuovere la bevanda dalla fonte di calore, coprirla e lasciarla riposare per 10 minuti

Utilizzare

  • Ingerire l'infusione due volte al giorno per due settimane consecutive.

3. olio di cocco e la vitamina E

Le proprietà antimicrobiche e antifungine di olio di cocco sono combinati con idratante vitamina E per un trattamento completo contro i sintomi della vaginite.

Audio l'applicazione esterna riduce la sensazione di prurito e bruciore e, inoltre, neutralizza gli odori, il flusso in eccesso o, in alcuni casi, la siccità.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di olio di cocco (30 g)
  • 1 cucchiaino di olio di vitamina E (5 g)

Preparazione

  • Mescolare l'olio di cocco con un cucchiaino di olio di vitamina E.

Usa

  • applica il trattamento alle aree infiammate e lascia agire senza risciacquo.
  • usalo prima di andare a letto per una settimana

4. Aloe vera e olio di tea tree

Combinando le proprietà del gel di aloe vera e antimicotica ed il potere antimicrobico di olio di tea tree, possiamo ottenere trattamento efficace contro il disagio vaginite.

Questi ingredienti ssuperposent lubrificante naturale della zona intima, promuovendo la crescita di batteri sani nella flora vaginale.

suoi composti anche contribuire ad eliminare batteri e lieviti, controllare l'infiammazione , odori e ustioni.

Ingredienti

  • 3 cucchiai di gel di aloe vera (45 g)
  • 5 gocce di essenziale olio dell'albero del tè

Preparazione

  • Mescolare il gel di aloe vera con gocce di olio essenziale dell'albero del tè

Utilizzare

  • In primo luogo strofinare il trattamento sulle aree esterne della vagina e lasciarlo correre senza risciacquo.
  • Usalo due volte al giorno, per una settimana

5. Latte e curcuma vaginiti

L'antifungino e le proprietà antibiotiche della curcuma contribuire a rafforzare le difese per combattere lievito e batteri che causano infezioni vaginali.

Anche se è utile applicato esternamente, è inoltre consigliabile utilizzare con il latte per ridurre i sintomi di vaginite.

Ingredienti

  • 1 cucchiaino di curcuma in polvere (5 g)
  • 1 tazza latte (250ml)

Preparazione

  • riscaldare una tazza di latte e aggiungere il cucchiaino di curcuma.

Uso

  • Prendere la bevanda una volta al giorno per 8 o 10 giorni.

Senti fastidio nella tua vagina? Hai notato un'alterazione delle tue perdite vaginali? Se si riscontrano segni di vaginiti, provare uno di questi rimedi e combattere il più presto possibile.

Se il problema persiste, consultare il medico o un ginecologo di fiducia.

5 rimedi naturali Contro Vaginal Bad Odour

Anche se questi rimedi locali per eliminare i cattivi odori vaginali sono efficaci, se i sintomi persistono è meglio consultare. Ulteriori informazioni "


8 Infusioni per abbassare il colesterolo

8 Infusioni per abbassare il colesterolo

I livelli elevati di colesterolo nel sangue sono molto male per la nostra salute Si accumulano con i grassi che consumiamo quotidianamente, e questo può generare, ad esempio attacchi di cuore. In questo articolo, vi forniremo la lista i migliori tè per ridurre il colesterolo Approfitta dei rimedi naturali per pulire le arterie Cos'è il colesterolo?

(Rimedi naturali)

5 Rimedi naturali per ridurre il colesterolo

5 Rimedi naturali per ridurre il colesterolo

Alti livelli di colesterolo nel sangue aumenta notevolmente il rischio di soffrire di malattie cardiovascolari. Questo peggiora ancora di più se uno è in sovrappeso, se uno ha cattive abitudini come il consumo di tabacco o alcol, se mangi male o se hai una predisposizione genetica alle malattie cardiache.

(Rimedi naturali)