Sindrome del fegato grasso: quali sono i sintomi?

Sindrome del fegato grasso: quali sono i sintomi?

Uno stile di vita malsano, una nutrizione in sovrappeso o inadeguata sono, senza dubbio, fattori diretti che causano la sindrome del fegato grasso.

Gli esperti dicono che è uno dei più comuni più comune in questi giorni ma è comunque una malattia curabile. Infatti, grazie a certe regole, possiamo eliminare questo eccesso di grasso nel fegato.

In questo articolo, presenteremo i sintomi relativi al fegato grasso, in modo che tu possa individuarli e agire il prima possibile

Ricorda che in caso di dubbio o imbarazzo, è importante consultare il medico. La tua salute deve essere la tua priorità!

1. Che cos'è la sindrome del fegato grasso?

In medicina, la sindrome del fegato grasso è anche nota come "fegato grasso".

Dovrebbe essere chiaro che questo è un malattia lieve, ma se non adeguatamente trattata, può causare dolore più grave a lungo termine

Nel nostro fegato sono immagazzinati acidi grassi e trigliceridi, che danneggiano questo organo vitale per il nostro organismo

Pertanto, il nostro fegato paralizza e non riesce più a svolgere correttamente le sue funzioni di metabolizzazione e di purificazione delle sostanze tossiche.

Dovresti anche sapere che quando c'è grasso in eccesso nel fegato quest'ultimo è affetto da piccole, costanti ferite che sta cercando di riparare.

Quindi ci sono cicatrici, piccole lesioni permanenti che noi conosciamo come "cirrosi".

I medici ci dicono che in generale, abbiamo grasso nel fegato. questo grasso supera il 10%, riteniamo di soffrire già di "fegato grasso".

Il sangue conterrà un eccesso di alimenti nocivi che il fegato non può trasformare correttamente.

Cosa produce il fegato

Molte persone associano immediatamente il fegato grasso a problemi di alcol o abitudini di vita dannose.

Tuttavia, ci sono più fattori che possono portare a questa malattia, e questo è vero vale la pena considerare:

  • Sovrappeso o obesità
  • Disturbi metabolici ereditari
  • Aumenta il rischio di eccesso di grasso nel fegato dall'età di 50 anni
  • Il continuo abuso di alcuni farmaci, come antinfiammatori, analgesici, aspirina, tamoxifene o anche steroidi
  • Bisogna anche stare molto attenti con i trigliceridi. L'incapacità di trattare correttamente il colesterolo cattivo può portare ad un eccesso di grasso nel fegato.
  • Il diabete di tipo 2 è anche una delle cause da prendere in considerazione.

Come possiamo sapere se c'è grasso nel fegato?

Ci sono molti sintomi che, in un certo senso, possono essere confusi con altre patologie.

Tuttavia, è fondamentale soffrire un numero di indicatori per diverse settimane

Nel momento in cui ti rendi conto che non sei più in grado di condurre una vita normale e che questi sintomi non ti permettono più di mangiare normalmente o di tenere il passo con il normale orario di lavoro, consultare un medico

Affaticamento

L'affaticamento è uno degli indicatori più visibili di persone con disturbi epatici o eccesso di grasso nelle loro cellule epatiche.

In effetti, hanno grandi difficoltà ad alzarsi al mattino, svegliandosi e per trovare la forza per iniziare la giornata. Anche l'esaurimento è molto pronunciato subito dopo i pasti.

Quando c'è un eccesso di grasso nel fegato, tende ad infiammarsi e ad aumentare.

L'addome fa male e notiamo un disagio molto caratteristico sotto le costole , che si irradia verso l'area della parte posteriore

È una pressione che può trasformarsi in una sorta di "dolore caldo", come una piastra elettrica illuminata.

Mancanza di appetito

il fegato grasso causa anche un malessere generale che ci fa perdere l'appetito.

Le digestioni diventano sempre più pesanti e dolorose e finiamo per perdere peso in modo molto preoccupante e

Il rischio di cirrosi

Come abbiamo sottolineato in precedenza, la sofferenza del grasso in eccesso nel fegato provoca una serie di lesioni e cicatrici e questo porta alla cirrosi.

Se non ti prendi cura di esso, alla fine provoca ittero , cioè, la nostra pelle e i nostri occhi prendono una corsa Un altro sintomo da considerare è il gonfiore del nostro corpo, dei piedi, delle gambe e del viso.

Il nostro fegato

non sintetizza più correttamente le proteine, La carenza è compensata dall'accumulo di liquidi. In conclusione, la presenza di eccesso di grasso nel fegato è un rischio per la nostra salute che può portare a problemi più seri, se non non trattare in modo appropriato.

Considera questi sintomi e consulta un medico il prima possibile.


7 Effetti gravi della privazione del sonno

7 Effetti gravi della privazione del sonno

La maggior parte di noi ha già sperimentato i sintomi di mancanza di sonno Avere una cattiva qualità di dormire o dormire poche ore ci fa sentire decentrati, goffi, assonnati, stanchi e con un'apparenza che indica chiaramente che non stiamo bene Tuttavia, ciò che la maggior parte della gente non sa sono le gravi conseguenze che possono essere generate a lungo termine dalla mancanza di sonno.

(Cura)

5 Sorprendenti cause di infiammazione

5 Sorprendenti cause di infiammazione

Il morso di una zanzara o di un altro insetto si è gonfiato, arrossato e prurito? Non importa. Durerà poche ore o giorni È una risposta naturale alle lesioni È una risposta alle infezioni poiché alcune possono causare infiammazioni. D'altra parte, ci sono infiammazioni che durano più a lungo. Le infiammazioni benigne sono considerate "di lunga durata" perché possono durare settimane o mesi.

(Cura)