Le piante medicinali più efficaci contro i sintomi della menopausa

Le piante medicinali più efficaci contro i sintomi della menopausa

La menopausa è un palcoscenico della vita delle donne, caratterizzata da una definita assenza di mestruazioni , che porta a una serie di cambiamenti ormonali che portano a cambiamenti fisici e psicologici.

La menopausa non avviene in modo brutale. I segnali sono di solito causati dal corpo, per annunciare la fine dell'ovulazione nelle donne.

In effetti, le regole sono irregolari, si manifesta una sensazione di stanchezza intensa e oscillazioni d'umore insolite

Quando questo nuovo ciclo viene raggiunto definitivamente, tutte le donne sperimentano cambiamenti significativi, che non sono tutti molto piacevoli e che richiedono quindi un'attenzione speciale.

Bagliori caldi, secchezza vaginale e il maggior rischio di soffrire di certe malattie sono tra i sintomi più comuni e portano ad un cambiamento nello stile di vita.

La buona notizia è che ci sono rimedi naturali che possono aiutare a controllare questi segni di età , che generano ansia e preoccupazione.

Se vuoi scoprirli, leggi di più del nostro articolo, in cui parleremo delle migliori piante mediali icins per superare questo passaggio senza intoppi.

Scab

Scab è una pianta peruviana, che sta diventando sempre più popolare in tutto il mondo, grazie alle sue qualità nutrizionali.

Il suo alto contenuto Il calcio lo rende un alleato per le donne che interrompono la menopausa perché, oltre ad aiutarle a controllare certi sintomi, aiuta a prevenire la perdita di tessuto osseo.

Come consumarlo

  • È possibile ingerire una dose giornaliera di un cucchiaio da 3 g per 2 mesi.

Si consiglia inoltre: Decalogo per mantenere le ossa sane

Cardamomo

Questa pianta contiene sostanze note come Stigmasterolo e nerolo, i cui effetti estrogenici possono ridurre sintomi come vampate di calore, vertigini e nausea

Come consumarlo?

  • Si consiglia di bere due tazze di infuso cardam ome al giorno, facendo un infuso di 2 cucchiai (20 g) dei semi di questa pianta in 1 litro d'acqua.

Erba medica

L'erba medica è famosa in tutto il mondo per le sue proprietà per regolare la pressione sanguigna, controllare il colesterolo e pulire le vie urinarie.

Contiene anche vitamina K, i cui effetti sono associati a una diminuzione e alla prevenzione dei cambiamenti che si verificano in donne di età compresa tra 45 e 55 anni.

Come consumarlo?

  • Puoi berla sotto forma di tè, caldo o freddo, con un po 'di ape.
  • Consumare quanto basta 'a due tazze al giorno, al giorno

Valeriana

La valeriana è una pianta con forti poteri sedativi, in grado di eliminare disturbi come mal di testa, nervosismo o stress , che sono molto comuni tra le donne in menopausa

Come consumarlo?

  • Bere due ta Giorno 9, giorno 9, fino a quando i sintomi diminuiscono o scompaiono.

Ginseng

Il ginseng non ha effetto sulle vampate di calore, ma può aiutare a regolare le oscillazioni. umore, disturbi del sonno e altri sintomi psicologici che si verificano frequentemente durante questa fase.

Come consumarlo?

  • Puoi bere fino a due bicchieri al giorno, sotto forma di infusione, ogni volta che si verificano questi tipi di sintomi.

Clover

Questa è una delle erbe più utili per contrastare la carenza di ormone che si verifica durante la menopausa.

Le sue proprietà aiutano a ridurre le vampate di calore , e agiscono in modo positivo sulla prevenzione di varie malattie

Come consumarlo?

  • Bere una tazza di foglie di trifoglio essiccato due volte al giorno

Strega nocciola

La strega nocciola è una le piante più raccomandate per le donne con vampate di calore notturne, causate dalla menopausa

Come consumare

  • Bere una tazza di infuso di amamelide ogni sera prima vai a letto

Liquirizia

La principale proprietà di questa pianta nel trattamento della menopausa è la sua capacità di regolare gli estrogeni, che diminuisce quando la donna smette di ovulare.

Il fatto di consumare durante questa fase della vita può ridurre le vampate di calore e il rischio di sofferenza delle condizioni relative allo squilibrio ormonale

Come consumarlo?

  • Se soffri dei sintomi sopra elencati, bevi una tazza di questa pianta sotto forma di infusione.

Prima di farlo, ricorda -Vieni a conoscere l'uso della liquirizia, nonché la sua tossicità

Sage

Questa pianta medicinale è molto efficace nel controllare i vari cambiamenti che si verificano durante la menopausa, ma anche durante altre fasi della vita di una donna

Uno dei suoi effetti più ricercati è la sua capacità di combattere i sudori notturni, che impediscono alle donne di avere un sonno normale

Inoltre, la salvia aiuta a controllare l'ansia, così come altri sintomi emotivi.

Vedi anche: Come coltivare la salvia, la pianta delle donne

Come consumarla?

  • Bere una tazza di infuso al giorno o tè alla salvia

La menopausa può essere un momento difficile per ma ci sono molte alternative per regolare i sintomi che provoca e che riducono la qualità della vita delle donne che ne soffrono.

Consumando regolarmente una di queste infusioni e adottando una dieta sana, dovresti essere in grado di affrontare meglio questo periodo di cambiamento.


Perché dovremmo prendere un'infusione per il fegato ogni notte?

Perché dovremmo prendere un'infusione per il fegato ogni notte?

Il fegato è uno degli organi del nostro corpo che soffre maggiormente delle conseguenze di cattiva alimentazione, additivi e sostanze tossiche, emozioni negative, inquinamento, ecc. Per prevenire problemi di salute, dobbiamo prendercene cura con i rimedi naturali. In questo articolo, spiegheremo i benefici di prendere un infuso ogni notte per migliorare la funzionalità del fegato.

(Rimedi naturali)

5 Tisane per disintossicare il sistema digestivo

5 Tisane per disintossicare il sistema digestivo

è Importante per disintossicare il corpo, perché la pulizia ci liberiamo delle tossine e dei grassi e quindi il nostro corpo recupera la sua vitalità. la maggior parte degli alimenti, alcuni più di altri, contengono sostanze come le tossine. Questi attaccano direttamente la funzione cellulare eliminando la loro energia.

(Rimedi naturali)