Palpitazioni: cosa sono dovuti e come trattare

Palpitazioni: cosa sono dovuti e come trattare

Le palpitazioni cardiache sono una sensazione sgradevole e più comune di quanto pensiamo.

Il fatto di non sentire il non significa che si ha un grave problema di salute, ma dobbiamo comunque rimanere vigili.

gran parte dei battiti accelerati non sono causa di malattie cardiache. In questo articolo vi diremo di più.

Che cosa si dovrebbe sapere su palpitazioni

La definizione medica indica che si tratta di un abuso o di un'anomalia nel battito del . cuore

la frequenza è più veloce del normale e può essere dovuto a vari motivi, come ad esempio

  • il tipo di attività quotidiane
  • Una eccessiva attività sportiva
  • Fumo
  • il consumo alcool
  • bere un sacco di caffè
  • farmaci Uso
  • l'ingestione di alcuni farmaci
  • ansia o stress Uniti
  • problemi congeniti

i sintomi più comuni sono

  • la mancanza di aria
  • Vertigini
  • Senti il ​​cuore battere molto forte
  • Debolezza
  • Nausea
  • Vertigini
  • fatica
  • dolore al petto
  • Svenimenti
  • sudori freddi

la sensazione si fa sentire stressante perché pensiamo di avere un attacco di cuore.

E 'necessario capire che le palpitazioni sono un conseguenza del rilascio di ormone adrenalina e per questo essi appaiono quando ci troviamo di fronte ad una situazione di paura o molta emozione.

Il battito cardiaco può anche aumentare quando siamo molto ansiosi da una situazione, anche quando pensiamo alla persona amata.

le cause possono anche essere psicosomatica e andare fuori ad un attacco di panico o di imminente pericolo.

in alcune persone con ipotiroidismo, palpitazioni sono ricorrenti.

Vuoi saperne di più? Leggi: Consigli di bellezza per migliorare l'aspetto del tuo volto in 5 minuti

Non sono un rischio per la nostra salute se sembrano di volta in volta o in situazioni specifiche, ma è necessario prendere la in considerazione se la frequenza degli episodi aumenta.

quando un evento regolare e non un'eccezione, è meglio consultare un medico.

persone che soffrono palpitazioni dicono di sentirsi il loro cuore "di petto o sale alla gola" e che il loro petto li rende molta sofferenza.

Come evitare palpitazioni

buone abitudini o il modo in cui ci confrontiamo con problemi o varie situazioni di vita possono ridurre al minimo le palpitazioni

Ecco alcuni suggerimenti per ridurre o prevenire.

  • Analizzare i farmaci che consumiamo
  • conoscere la storia familiare di malattia cardiaca, hy. sangue pertension o emorragia cerebrale.
  • Non fumare.
  • Non bere alcolici o caffè.
  • Tenere un diario in cui si nota la frequenza cardiaca e in quale momento si verificano palpitazioni .
  • Determinare quale situazione specifica il cuore batte a una velocità più veloce.
  • esercizio a bassa intensità e sotto controllo medico.
  • ridurre l'ansia da tecniche di rilassamento come lo yoga o la meditazione.
  • respirare profondamente.
  • Avere uno stile di vita sano e una dieta equilibrata.

Cosa fare prima un episodio di palpitazioni?

nel momento in cui si sente la frequenza cardiaca inizia ad essere irregolare, sedersi e mettere i piedi sul pavimento.

il secondo passo è quello di respirare profondamente, per l'addome si allarga ogni volta che l'aria entra nei polmoni.

In questo modo i battiti torneranno alla normalità poco a poco.

Altre tecniche interessanti possono essere:

La manovra di Valsalva

Si tratta di chiudere il naso, chiudere la bocca e espirando, anche se non riesci a far uscire l'aria da qualsiasi luogo

Ciò aumenterà la pressione nel torace e consentirà il recupero della frequenza cardiaca.

Tosse

Questo processo serve anche a aumentare la pressione nel petto. È usato da persone che soffrono di preinfarto ed è molto bravo nel ridurre le palpitazioni.

Bere acqua fredda

Quando riceve l'acqua, l'esofago esercita una pressione sul cuore. Ci sono anche persone che si bagnano il viso con acqua ghiacciata

Trattamenti naturali per le palpitazioni

Oltre alle buone abitudini, è bene scegliere uno dei seguenti rimedi per ridurre le palpitazioni.

Anice

Aiuta a trattare qualsiasi tipo di irregolarità cardiache grazie alle sue proprietà calmanti. È una pianta molto aromatica, usata nella gastronomia ma anche in medicina in caso di battiti accelerati.

Si consiglia di consumare 2 tazze al giorno di tè con anice (lo si può trovare in piccole borse nei negozi biologici)

Foglie di zucca

Zucchini o zucchine sono un rimedio perfetto per il trattamento delle palpitazioni. Userai solo foglie, che hanno sostanze che calmano il sistema nervoso. È anche possibile preparare il tè

Ingredienti

  • 1 manciata di foglie di zucca o zucchine
  • 1 litro d'acqua

Preparazione

  • Riscaldare l'acqua con le foglie di zucca. Una volta bollente, filtrare e lasciare scaldare un poco
  • Aggiungere un cucchiaio di infuso in mezzo bicchiere d'acqua e consumare al massimo 3 volte al giorno.

Non dimenticare leggere: Le zucchine: ideale per la perdita di peso

Uva

È un rimedio naturale e molto efficace che aiuta a prevenire qualsiasi problema cardiaco perché assottiglia il sangue e promuove il sistema circolatorio

È meglio che consumare un bicchiere di vino rosso durante il pasto, perché con la ragione sfruttiamo tutte le sue proprietà in modo naturale.

Miele

Non c'è dubbio che Le api da miele sono un fantastico alleato per la nostra salute. Questo alimento medicinale usato sin dall'antichità ci offre mille virtù.

Permette di controllare la frequenza cardiaca e di evitare battiti accelerati . Il miele porta effetti immediati su questo organo vitale.

Si consiglia di consumare un cucchiaio a stomaco vuoto. Al momento del sonno si può prendere questa bevanda:

Ingredienti

  • 1/2 tazza di acqua (125 ml)
  • Succo di 1/2 limone
  • 1 cucchiaino di miele (25g)

Preparazione

Riscaldare l'acqua e quando è tiepida aggiungere succo di limone e miele. Mangiare prima di andare a letto


7 Alimenti che influenzano la vostra salute intestinale

7 Alimenti che influenzano la vostra salute intestinale

Lo sapevate che cibi ricchi di grassi aumentano i livelli di acidità dello stomaco e possono irritare l'intestino oltre a causare reflusso? ? Inoltre, a lungo termine, questo deriva dai disordini metabolici. L'intestino svolge un ruolo molto importante nella nostra salute. Attraverso le loro funzioni, il processo di assorbimento dei nutrienti viene realizzato così come l'eliminazione rifiuti che il corpo non ha bisogno.

(Buone abitudini)

L'OMS dichiara emergenza sanitaria globale a causa del virus Zika

L'OMS dichiara emergenza sanitaria globale a causa del virus Zika

L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha dichiarato il virus Zika un'emergenza sanitaria pubblica globale, perché l'infezione trasmessa dalle zanzare Aedes aegypti è strettamente legato all'aumento del tasso di neonati con malattie neurologiche La decisione è stata presa da un comitato di esperti indipendenti dell'agenzia delle Nazioni Unite, che si augura che sarà usato per intraprendere azioni internazionali, come ulteriori ricerche.

(Buone abitudini)