Siamo tutti nati con le ali ma a volte la vita li strappa

Siamo tutti nati con le ali ma a volte la vita li strappa

Siamo tutti nati con le ali. Il nostro sguardo infantile e il nostro cuore pieno di illusioni traccia nella nostra mente mille sogni, mille aspirazioni che desideriamo raggiungere nell'età adulta.

Il successo o meno dipenderà da molte cose: il nostro atteggiamento, della nostra forza, motivazione, fortuna e contesto sociale e personale.

Sappiamo che non è facile. Nascere con le ali e mantenerle in buone condizioni tutta la vita non è facile, perché ogni delusione, ogni pietra sulla strada e ogni tradimento porta via le penne finché alla fine non perdiamo quel respiro che in passato ha dato forza ai nostri sogni.

È bene ricordare che quelli che non devono mai perdere le ali sono bambini .

L'infanzia è un tempo meraviglioso dove un bambino deve credere che tutto è possibile se lo desidera. Vi invitiamo a riflettere su questo.

Nascere con le ali per raggiungere i propri obiettivi

Il cervello di un bambino ha un dono eccezionale che dobbiamo sapere come stimolare durante la sua infanzia e adolescenza.

È il potere dell'apprendimento, la neuroplasticità, un tempo in cui dobbiamo massimizzare la sua capacità di dargli le radici e le ali per volare.

Si dice spesso che coloro che agiscono da autentici tagliatori ali, sono i parenti della famiglia e il proprio sistema educativo

Vediamo tutto questo in dettaglio

Leggi anche: vorrei che tu dicessi sempre la verità, anche se è doloroso

Facilitare famiglie e famiglie che ostacolano

Siamo sicuri di aver già sentito parlare dell'educazione democratica contro l'educazione dittatoriale.

Questi sono due diversi stili in cui i bambini interiorizzano un insieme di valori che possono influenzare il loro sviluppo adulto

  • Le famiglie che facilitano sono quelle che rispettano i sogni e le esigenze emotive del bambino.
  • Offrono loro radici, una sicurezza basata sul riconoscimento e sul rispetto dove sono aperte le porte per loro può ottenere ciò che vuole Sempre con un adulto come guida.
  • La famiglia che ostacola e paralizza, da parte sua, è colui che ha pianificato in anticipo un piano di vita per i suoi figli.
    I bambini devono ritornare con la forza gli schemi dell'adulto

Questa famiglia non tiene conto dei pensieri del bambino, della sua personalità o del suo bisogno di godere dell'infanzia.

I suoi sogni sono percepiti come "assurdità" e indirizzarli verso obiettivi concreti.

Leggi anche: Pazienza e silenzio: due virtù di saggezza

Avere ricevuto questo tipo di educazione nell'infanzia e nella giovinezza spesso limita lo sviluppo e i bambini vedi come persone che non sono in grado o meritano i loro obiettivi o successi

Recupero delle tue ali una volta persi

Le ali non si perdono in una volta sola. Dopo un'infanzia o un'adolescenza complicata, ci sono sempre nuove opportunità per coloro che continuano a farlo fiducia in loro e nel desiderio di essere felici

  • Le ali spingono indietro verso ogni sogno creato, ogni passo che facciamo con fiducia e confidenza, pensando che meritiamo qualcosa di molto meglio.
  • Per guarire queste ali ferite e piumate con cui raggiungiamo i nostri voli giornalieri, è necessario prima di tutto sapere se le persone intorno a noi ci danno il respiro o portarlo via.
  • Una complicata relazione affettiva, una famiglia chi continua a controllarci o gli amici che cercano più il proprio interesse rispetto al bene comune sono aspetti che abbracciano enormemente la nostra autostima.
  • Imposta le priorità Convinciti ogni giorno che vale la pena lottare per ciò che può renderci felici.
  • Se le persone al tuo fianco stanno rimuovendo una piuma dopo l'altra nella tua crescita personale, valuta se questa situazione è degna di essere vissuta. Forse dovrai prendere una decisione

È necessario ricordare qualcosa di importante. A volte, per recuperare le ali, non abbiamo altra scelta che il coraggio di stare in piedi da soli, e questo è qualcosa che dobbiamo fare da soli.

Leggi anche: Le persone giuste darti felicità, cattive lezioni

  • Volare da solo significa cambiare. Cambio di scenario, persone e persino atteggiamento
  • Una volta raggiunto il palco e il cambiamento è arrivato, ci sentiamo molto più liberi, senza pietre nei nostri panni.
  • Questo benessere stare dentro è così bello e confortante che, senza nemmeno rendertene conto, li avrai recuperati di nuovo.

Queste ali sono pronte a volare e raggiungere i tuoi sogni!


Avere un figlio è una meraviglia

Avere un figlio è una meraviglia

Avere un figlio, un ragazzo, è una grande felicità per ogni madre e padre, che vede in lui questa nuova vita e le speranze di dare al mondo un uomo coraggioso in grado di essere felici e di rendere felici gli altri. Tutti i bambini sono adorabili, sia maschi che femmine, e tutti noi dobbiamo amarli e nutrirli allo stesso modo.

(Sesso e relazioni)

Affidarsi a qualcuno è molto più doloroso che lasciar andare

Affidarsi a qualcuno è molto più doloroso che lasciar andare

Diventa attaccato a qualcuno per paura della solitudine, per perdere ciò per cui hai combattuto così tanto o perché sei determinato a continuare provare, può causare molto più dolore che se lasci andare la persona con cui sei. Ti è stato sicuramente insegnato a combattere per mantenere le tue relazioni, e la tua mente è stata forgiata da frasi come "non si dà alcuna" o "devi dare il 200% di te stesso, se si vuole riaccendere la scintilla" anche leggere :.

(Sesso e relazioni)