Menopausa: All'incrocio di strade fisiche ed emozionali

Menopausa: All'incrocio di strade fisiche ed emozionali

Molte donne chiamano l'arresto delle regole "il cambiamento della vita", o semplicemente "il cambiamento" .

Infatti, durante gli anni della menopausa, si verificano variazioni graduali nelle funzioni ovariche e corporee, che possono durare tra i sei ei tredici.

Nessuna altra fase della vita permette alle donne di sperimentare tante opportunità di aprirsi a se stesse, nonostante tutta la negatività simbolica che regna intorno a questo periodo.

Oggi, l'aumento dell'aspettativa di vita significa che la menopausa arriva nella primavera della vita, un momento in cui inizia la seconda metà della vita.

La prima lotta e il più importante è confrontarsi a se stessi, per riuscire a risolvere questa equazione sia fisicamente che emotivamente, nonostante la sofferenza che preoccupa ed è presente.

La menopausa nella nostra cultura

Fino a poco tempo fa la menopausa era considerata una malattia da deficienza, e non il processo naturale delle cose.

Cioè, invece di considerarlo come uno stadio di evoluzione, è stato quantificato in termini di carenza di estrogeni.

Così, dal momento che la donna in postmenopausa non ha usato la sua energia per avere figli, il suo corpo è stato considerato in "decadenza funzionale".

Sia per la società che per la comunità scientifica, i suoi seni e gli organi sessuali erano percepiti come atrofizzati e diventando senili.

Leggi anche: Come mantenere una buona densità ossea in menopausa?

Come risultato, per anni abbiamo sentito tonnellate di consigli e discussioni che affermano per "organizzare" questo aspetto della vita, facendoci credere che questo processo è venuto a scapito della nostra stessa esistenza

La paura dell'invecchiamento: un sintomo di pregiudizio sociale

Viviamo in una società che giudica la vecchiaia, o chi la concepisce come il collasso e la disintegrazione del corpo.

Cioè, durante questo periodo la depressione, la fatica e l'incontinenza sono considerati sintomi normali.

Tuttavia, se ci pensiamo un po ', sembra ovvio che l'esperienza della vecchiaia così come la conosciamo è fortemente determinata dalle nostre convinzioni.

Donne che sono nate negli anni Cinquanta, e che sono quindi in menopausa, sono riusciti a imporsi nei media come donne forti, sexy e vive.

Naturalmente, alcune idee meritano di essere riviste. Ecco perché "Oggi, più donne ignorano ciò che la società impone loro in età avanzata, maggiori sono le opportunità che devono aprire e più felici e salubri saranno.

I sintomi fisici della menopausa

Ciò che viviamo durante la menopausa è legato alle credenze, alla cultura e alle aspettative di ogni donna. Ciò non significa che le donne non soffrano durante i cambiamenti che avvengono durante la menopausa.

Vediamo quali sono i sintomi più comuni.

Flussi di calore

Le vampate di calore o le vampate di calore sono caratterizzato da una sensazione di calore e sudorazione, specialmente nella testa e nel collo. Tra il 50% e l'85% delle donne nella nostra cultura soffre a un certo punto del clima.

La maggior parte di queste donne sperimenta questo sintomo ogni tanto e leggermente, ma tra il 10% e il 15% soffre di grandi ondate di calore e la sudorazione, che impedisce loro di continuare normalmente le loro attività quotidiane.

La loro causa è sconosciuta, sebbene si pensi che queste vampate di calore siano correlate ai neurotrasmettitori.

Possono causare disturbi nel sonno e nella depressione, quindi è importante tenerne conto.

Secchezza, irritazione e assottigliamento del tessuto vaginale

Il tessuto vaginale diluito è collegato a livelli ridotti di estrogeni.

Di conseguenza, le donne in postmenopausa perdono la parte più resistente del rivestimento vaginale e l'area soffre di secchezza e irritazione.

La caduta

Nella nostra cultura, un terzo delle donne in menopausa e post-menopausa può perdere i capelli.

Questo fenomeno contrasta con l'aumento dei peli del viso, dovuto al fatto che tutti i follicoli piliferi non rispondono allo stesso modo agli ormoni

Sessualità

La menopausa è sinonimo di minor funzionamento sessuale, ma la società ha un messaggio che l'impulso sessuale scompare a causa della mancanza di produttività.

Se lo è È ovvio che certe condizioni fisiche ed emotive possono ridurre il desiderio di fare sesso, l'essere umano prova piacere per tutta la vita.

Cambiamenti dell'umore, depressione e confusione di pensieri

Come abbiamo spiegato, la menopausa da sola non aiuta a peggiorare la salute fisica o mentale.

Tuttavia, questo periodo di la vita è spesso associata ad altri tipi di cambiamenti evolutivi che possono generare convulsioni: cure parentali, obiettivi incompleti, dolore, ecc.

Inoltre, molte donne parlano di un vuoto o cottony, perché hanno difficoltà a pensare in modo ordinato.

Questo fenomeno non comporta alcuna disfunzione ed è dovuto al fatto che tendono a focalizzarsi più all'interno piuttosto che all'interno.

Osteoporosi

Oggi, l'osteoporosi postmenopausale è una delle malattie più preoccupanti nelle donne.

Naturalmente, la perdita di massa ossea è attribuita a questo periodo ma in realtà, durante il clima, si perde tra il 2 e il 5% d e di massa.

I dati indicano che il 50% della massa ossea persa dalle donne per tutta la vita si perde prima dell'inizio della menopausa.

Le statistiche dicono addirittura che tra il 6 e il 18% delle donne tra i 25 e 34 anni hanno una densità ossea anormalmente bassa

Vedi questo articolo: Prevenzione e trattamento dell'osteoporosi nelle donne

Creazione di buona salute durante la menopausa

Ciò che le donne sperimentano durante questo periodo dipende fattori come l'ereditarietà, le loro aspettative e il loro background culturale, o la loro autostima e stile di vita.

Ecco perché questi anni finiscono spesso con diventare il momento in cui ripuliscono le ferite del passato.

Nel bel mezzo della loro vita, le donne guardano indietro con l'intenzione di riflettere e rivedere tutti i luoghi dove sono andati e dove sono arrivati.

Ecco quando una donna rimpiange i suoi sogni e

. Poiché i cambiamenti ormonali coincidono con problemi di altre nature, come il cura dei genitori, le donne possono sperimentare crisi dovute a cambiamenti fisici ed emotivi.

Quindi, come superare tali conflitti emotivi come l'indipendenza dei bambini, la cura dei genitori o semplicemente la realizzazione il lato effimero della vita, determinerà la salute di ogni donna durante questo periodo.

"A questa età, siamo in un momento decisivo: possiamo continuare ad avere le stesse relazioni, a lavorare allo stesso modo, ad adottare comportamenti che abbiamo sempre adottato, una scelta che mette a dura prova il processo di invecchiamento e la possibilità di ammalarsi; oppure possiamo fare il lavoro di sviluppo richiesto dal corpo e dai nostri livelli ormonali.

A questa età, dobbiamo fornire la nostra vita dall'anima. Nient'altro darà risultati. Quando osiamo farlo, saremo davvero pronti per la primavera della seconda parte della nostra vita. "

-Christiane Northrup-

Fonte: Corpo femminile, la sapienza delle donne di Christiane Northrup

Illustrazioni di Claudia Tremblay


Quali sono gli effetti della tristezza nel tuo corpo?

Quali sono gli effetti della tristezza nel tuo corpo?

Ci sono state volte in cui ti senti scoraggiato e rassegnato nei momenti di tristezza? ? Hai mai provato il dolore di essere respinto? Questo palpitante quando si soffre di un dolore d'amore? È difficile decidere se la tristezza ti renderà più forte o ti indebolirà Ciò che è ovvio, è che può alterare i livelli di stress nel tuo cervello e farti soffrire di certe malattie.

(Sesso e relazioni)

7 Rimedi semplici per aumentare la libido naturalmente

7 Rimedi semplici per aumentare la libido naturalmente

La mancanza di libido o la mancanza di appetito sessuale può avere diverse cause : emotivo, lo stress, carenze nutrizionali, disturbi psicologici, effetti collaterali dei farmaci, irregolarità ormonali, ecc Questo può verificarsi occasionalmente o in modo permanente e di solito provoca una celleux mancanza di assicurazione che soffrono così come coppie di problemi se non si interviene su di esso con pazienza e fiducia.

(Sesso e relazioni)