Dietro ogni bambino difficile, c'è un'emozione che non sa come esprimersi

Dietro ogni bambino difficile, c'è un'emozione che non sa come esprimersi

Dietro un bambino difficile, si trova un caos emotivo, che prende la rabbia e persino la disobbedienza che non è mai facile da afferrare sia dai genitori che dagli insegnanti.

A volte non è più facile usare la punizione perché intensifica solo le emozioni negative, la frustrazione e anche la bassa autostima.

Non sapremo mai perché alcuni bambini vengono nel mondo con un personaggio più complesso di altri.

Tuttavia, lungi dal cercare una ragione per questi personaggi difficili, bisogna semplicemente capire che hanno più bisogni e più attenzione.

Ti invitiamo a pensare a questo.

Il bambino difficile, il bambino richiedente

Il bambino difficile non ascolta, obbedisce e tende a reagire in modo eccessivo a determinate situazioni.

Tutto ciò porta a un circolo vizioso di sofferenza dove il legame con questo bambino è carico di tensione, ansia e lacrime.

Molti genitori chiedono: sono un genitore cattivo? Ho fatto qualcosa di sbagliato?

Prima di cadere in uno stato di abbattimento, dove la frustrazione è esacerbata, è importante praticare alcune strategie.

Ti consigliamo di leggere: Educare i bambini alla felicità, non alla perfezione

Accetta di avere un bambino più richiedente

Ci sono bambini che crescono da soli e che sono naturalmente più maturi, ricettivi, obbedienti e persino indipendenti.

  • Al contrario, alcuni bambini piangono più della media, dormono poco e ridono fino alle lacrime in pochi secondi.
  • Dovrebbe essere chiaro che ci sono bambini "iper-cercatori". Hanno bisogno di più rinforzi, più sostegno, più parole e più sicurezza.
  • Lungi dall'essere colpevole di fare qualcosa di sbagliato, devi capire che l'istruzione non è necessariamente l'origine del bambino difficile.

Tuttavia, è nostra responsabilità fornire una risposta adeguata a questo bambino richiedente , e ci vuole pazienza , sforzi e tanta tenerezza.

Il mondo emotivo del bambino difficile

Se gli adulti hanno difficoltà a comprendere e gestire le proprie emozioni, il bambino che ha bisogno ha ancora più difficoltà.

C è per questo che bisogna prendere in considerazione e rispettare i suoi bisogni.

  • Il bambino difficile cerca di sentirsi riconosciuto in tutto ciò che fa . Non è sicuro di se stesso e quando non lo fa non riceve abbastanza attenzione, si sente frustrato e incompreso.
  • La sua bassa autostima lo fa sentire geloso, e cerca di attirare la nostra attenzione per sentirsi bene e provare emozioni più intense come la paura e la solitudine.
  • Crescendo, la sensazione di insicurezza personale e mancanza di riconoscimento provoca reazioni rabbiose e sproporzionate, mentre Fondamentalmente, sente solo paura, tristezza e angoscia.
  • È necessario incanalare queste emozioni e offrire strategie in modo che il bambino non abbia bisogno di così tanti rinforzi esterni per sentirsi bene. Deve essere in grado di gestire il proprio mondo emozionale con il nostro aiuto.

Leggi anche: I bambini hanno bisogno che i tuoi abbracci si sentano integrati

Chiavi per aiutare un bambino difficile

La forza del rinforzo positivo

Molti genitori non accettano o capiscono il rinforzo positivo. È necessario qualificare alcuni aspetti di questa strategia educativa

  • Il rinforzo positivo non riguarda l'abbraccio di un bambino quando fa ciò che non dovrebbe.
    È molto più di questo: non è usare la punizione o la disputa perché provoca una reazione ancora più negativa sul bambino.
  • Dobbiamo avvicinarci al bambino per chiedergli perché ha fatto questa "stupidità". Con calma, possiamo dirgli che l'atto non è corretto e spiega perché. Poi, possiamo dirgli come avrebbe dovuto agire.
  • Finalmente, usiamo il rinforzo positivo: "Mi fido di te", "So che puoi fare di meglio", "Sono sicuro supporto, ti amo e mi aspetto di meglio da te, quindi non mi deludere. "

Fornire fiducia, opportunità e limiti

Il bambino deve capire fin dalla tenera età che tutti noi abbiamo dei limiti e che per avere diritti, dobbiamo rispettare determinati obblighi. interessato: bambini e adulti

  • È importante che il bambino si abitui alla dogana, a una routine e sappia cosa ci si aspetta da lui in ogni momento.
  • I richiedenti bambino hanno bisogno e se li educiamo in ambienti altamente strutturati in cui il rinforzo positivo è una priorità, li aiuteremo a sentirci più calmi.
  • Dai loro fiducia, convincili che sono capaci di molto di cose e incoraggiarli ad avere responsabilità che aumenteranno la loro autostima.

Leggi anche: Quando meno te lo aspetti, tutto va bene

L'importanza dell'intelligenza emotiva

L'intelligenza emotiva deve essere presente nell'educazione di ogni bambino. È necessario aiutarlo a identificare le sue emozioni ea tradurre ciò che sente in parole.

Dato che eravamo piccoli, siamo abituati a questa comunicazione emotiva di "cosa senti?" Deve saper esprimere questa tristezza, questa rabbia, questa paura ...

Quindi, sarà in grado di usare questo sollievo emotivo, ma per quello, dovrà mostrargli sicurezza e vicinanza.

Non giudicarlo mai per cosa lui ti dice. Non ridere neanche. È necessario essere ricettivi e incoraggiare sempre un dialogo fluido e complicato.


Non rinunciare all'amore, rinunciare a persone che non sanno come amarti

Non rinunciare all'amore, rinunciare a persone che non sanno come amarti

L'amore è una sensazione molto bella che tutti meritano di sapere. Tuttavia, durante queste esperienze, hai certamente sofferto, e sei stato ferito. Tuttavia, non abbandonare l'amore, sarebbe un grave errore. Meglio rinunciare a tutti quelli che non sapevano come amarti come meriti o, forse, rinunciare a commettere gli stessi errori lasciandoti dominare da aspettative e ideali che alla fine si sbriciolano nel tempo.

(Sesso e relazioni)

Ti amo, ma non ho bisogno di te

Ti amo, ma non ho bisogno di te

Non ho bisogno di te, ma ti amo e voglio stare con te. Quindi, il giorno in cui finirà la nostra relazione, continuerò per tutta l'era, perché non avrei mai smesso di essere. Anche se ti amo, non ho bisogno che tu sia felice- per vivere. Sappiamo che è una credenza profondamente radicata, sinonimo di amore.

(Sesso e relazioni)