Perché sono "gonfio" tutto il tempo?

Perché sono

Non importa quello che fai, il numero di esercizi che pratichi e quale dieta segui ... il tuo ventre non diminuisce mai. Lo stesso può succedere con le gambe.

Al di là dell'estetica, il problema sta nella sensazione di pesantezza e disagio, che non sempre ci consente di godere delle nostre attività.

Vuoi sapere perché sei costantemente gonfio? Lo spiegheremo in questo articolo.

Cause della pancia gonfia

La pancia è una delle parti del corpo che infiamma di più. Questo inconveniente colpisce un terzo delle donne e appare più di una volta a settimana

Se non è qualcosa di serio, può essere un fastidio perché è accompagnato da dolore, gas o costipazione

Le principali cause di gonfiore addominale sono i seguenti:

Si consiglia di leggere: 10 blandi lassativi per combattere la costipazione in modo naturale

Sindrome pre-mestruale

Questo è il trigger più ricorrente dell'infiammazione addominale.

Durante questo periodo premestruale, la produzione di prostaglandine è ridotta, che causa ritenzione idrica, nonché gonfiore addominale.

Accumulo di gas

L'aria si accumula nell'addome e quando cerca di uscire, lo deforma. Ecco perché dopo il pasto, la situazione peggiora.

Durante la digestione si formano molti gas, ma ci vuole tempo per lasciare il corpo.

La ritenzione idrica

Stare a lungo è una delle cause della pancia gonfia, poiché l'acqua si accumula in quest'area.

La ritenzione idrica è relativo a stile di vita sedentario, cattiva circolazione e eccesso di sale o zucchero.

Può verificarsi anche se non si esercita e bere abbastanza acqua.

Intolleranze

Ci rendiamo conto che questa è un'intolleranza perché i geni e il gonfiore iniziano dopo aver mangiato certi cibi e possono anche causare diarrea.

L'intolleranza più comune è quella di lattosio (zucchero del latte) e si verifica quando c'è un deficit di enzima lattasi

Malattie ormonali

Quando i liquidi vengono trattenuti nelle gambe o nel basso addome, le cause possono essere disturbi Epatica, renale o cardiaca

L'uso di alcuni farmaci causa anche alterazioni e aumento di peso.

colon irritabile

L'accumulo di gas nell'intestino è anche la causa del gonfiore .

In questo caso, associamo diversi sintomi: dolore addominale, problemi di andare in bagno, disagio intestinale cronica e ricorrente

Ciò è dovuto ad un'alterazione della flora batterica

Mangiare troppo velocemente

A volte non ci rendiamo conto che invece di mangiare, semplicemente deglutiamo, senza quasi masticare

Questa abitudine è cattiva per molte ragioni:

  • In primo luogo, la sensazione di pienezza richiede quasi mezz'ora per raggiungere il cervello
  • Quindi ci fa mangiare di più.
  • Infine, quando ingoiato, l'aria entra nel corpo e si trasforma poi in gonfiore.

Mangia friggere

Le ciabatte ripiene, le crocchette, i cibi impanati e fritti sono la base molte persone.

Le patatine fritte causano un rallentamento della digestione di g e infine, aumentare il gonfiore dopo i pasti.

Bere soda

Le bolle fanno gonfiarsi. Ecco un buon riassunto

Il consumo di bevande gassose con gas infiammano lo stomaco e se si opta per bevande zuccherate, si subisce un doppio danno perché le calorie vuote che ingeriamo contribuiscono all'aumento di peso.

L'acqua frizzante può anche causare la sensazione di pancia gonfia anche se non contiene zucchero.

Mangiare troppa o non abbastanza fibra

La mancanza di questo nutriente è correlata alla stitichezza (e quindi a gonfiore, ma non è buono mangiare troppo.)

Le fibre possono essere controproducenti in quanto possono causare diarrea e infiammazione intestinale.

Mangiare troppe farine

Pasticcini, pizze, pasta (tra gli altri pasti che fanno parte del nostro menù giornaliero) possono causare una mancanza di forza digestiva.

Ciò significa che nello stomaco, Gli enzimi sono esauriti prima di terminare la digestione.

Quindi, questi alimenti sono "conservati" dove non dovrebbero, e quando si decompongono, causano gas, dispepsia e gonfiore addominale.

Leggi anche: Una ricetta per dolci senza farina, zucchero e latte

Suggerimenti per ridurre il gonfiore addominale

Una volta identificati i motivi per cui il tuo stomaco si gonfia, il passo successivo è cambiare alcune abitudini

Ecco alcuni suggerimenti che possono aiutarti:

  • Ridurre l'assunzione di sale
  • Bere almeno due litri di acqua al giorno. Scegli i succhi naturali invece di bere bevande gassate e bibite
  • Evita l'ingestione di lassativi in ​​quanto creano dipendenza e diarrea
  • Mangiare postumi e masticare ogni boccone più volte. Lasciare da parte lo stress, che può portare a ritenzione di liquidi
  • Evitare cibi che causano gas (es. Impulsi e carciofi)
  • Mangia yogurt naturali per bilanciare la flora intestinale.
  • Effettuare un'analisi che indichi o meno l'intolleranza a un determinato alimento
  • Sostituire il cibo "vietato" (ad esempio, bere latte di mandorla al posto del latte vaccino).
  • Mangiare la giusta quantità di fibre al giorno Aggiungi più verdure e frutti crudi
  • Esercizi per aiutare l'aria fuori dal corpo e fare pressione sull'area gonfia per aiutare ad eliminare
  • Riduci l'ingestione di frittura e cibo spazzatura. Cuocere al forno, al vapore o bollire.
  • Scegli le farine integrali invece delle farine raffinate.


Sintomi e prevenzione dell'osteoartrite

Sintomi e prevenzione dell'osteoartrite

Osteoartrosi , noto anche come osteoartrosi, è un disturbo che colpisce le articolazioni ed è prodotto dall'usura della cartilagine presente alle estremità delle ossa . Questa condizione è molto comune negli anziani. I fattori che causano questa malattia sono piuttosto numerosi, e tra questi c'è semplicemente l'età.

(Cura)

4 Rimedi naturali per prevenire la ritenzione di liquidi

4 Rimedi naturali per prevenire la ritenzione di liquidi

La ritenzione di liquidi è un male di cui molte persone soffrono. Anche se spesso passa inosservato, quando le sostanze accumulate nel corpo sono troppo numerose, causano un disagio significativo. È una malattia? Anche se è considerata una sofferenza, la ritenzione di liquidi o idratazione non va oltre di un sintomo legato a varie malattie Ecco perché non dovrebbe essere ignorato ed è meglio consultare gli operatori sanitari per escludere qualsiasi problema nel sistema digestivo, cuore o reni, tra gli altri Vedi anche: Pulire i reni e combattere i calcoli con una bevanda naturale al 100% Ritenzione idrica Come indicato dal suo nome, è un accumulo di sostanze in vari tessuti del corpo.

(Cura)