Queste pericolose menzogne ​​che ci raccontiamo ogni giorno

Queste pericolose menzogne ​​che ci raccontiamo ogni giorno

Socialmente, alcune bugie sembrano essere approvate, quelle che chiamiamo divinamente . Ma cosa succede quando invece di mentire agli altri, mentiamo a noi stessi? Queste sono bugie pericolose considerate auto-illusione.

L'auto-illusione è molto più comune di quanto non appaia prima. Tuttavia, poche persone sono a conoscenza di questo fatto.

Leggi anche: 5 modi per mentire a se stessi

Per questo motivo, faremo ora luce su alcune bugie pericolose che noi facciamo ogni giorno e non ne siamo consapevoli affatto

Siamo sicuri che sarete sorpresi di quanto avete normalizzato questa illusione di sé.

1. Domani sarà un altro giorno

Questa è una delle più pericolose menzogne ​​più usate perché è quasi una presa in giro. Possiamo usarlo quando abbiamo una brutta giornata, quando vogliamo posticipare un'attività o quando vogliamo perdere un'abitudine.

Anche se ci sono altre formule come "domani, smetterò" o "domani" , Lo faccio ", è essenzialmente la stessa cosa. Pensiamo che domani sarà un altro giorno. Un nuovo giorno di partenza con nuovi obiettivi, con più forza e motivazione.

Tuttavia, questo nuovo giorno arriva e tutto rimane uguale. Perché? Perché, come si suol dire, "non rimandare a domani quello che puoi fare oggi."

  • Se vuoi smettere di fumare, fermati subito.
  • Se vuoi trovare la motivazione per andare a palestra, prenditi qualche minuto e prova a farlo!

Non aspettare! Il momento migliore per iniziare a praticare sport è ora

Se si desidera fissare una scadenza per fare qualcosa, è meglio non andare avanti per un giorno. Perché, se non lo è, si procrastina e la procrastinazione può diventare un loop infinito.

2. Non avrei mai pensato!

Questa è un'altra bugia pericolosa che diciamo a noi stessi ogni giorno che ti fa notare cose che accadono intorno a te.

Come hai potuto non sapendo che tuo figlio era profondamente depresso e pensava al suicidio? Quando è stato il tuo migliore amico maltrattato dal suo compagno?

Non c'è nessuno che è più cieco di chi non vuole vedere , quindi possiamo confermarlo in molte situazioni quotidiane. Tendiamo a negare alcune cose che non ci piacciono o che non vogliamo accettare.

Questo accade perché non vogliamo che l'immagine che abbiamo di una persona si sporchi o perché non voglio lasciare la nostra zona di comfort, quindi preferiamo credere che tutto vada bene

È come essere bendato.

3. Hai rovinato la giornata!

La terza delle pericolose bugie in cui ci impegniamo ogni giorno è diffusa. È quando proiettiamo i nostri problemi sugli altri.

Ad esempio, durante un'accesa discussione, diciamo all'altra persona che ha rovinato la nostra giornata. Tuttavia, una discussione, per quanto forte, non ha più potere a meno che non gliela diamo.

Siamo noi a gestire le nostre emozioni. Credi che qualcuno l'altro ha il potere di farci sentire bene, cattivo o amaro significa che sei colpevole di qualcosa che è tua responsabilità

Leggi anche: 3 chiavi del buddismo per gestire il tuo mondo emotivo. Praticali ora!

Ricorda che la stessa situazione ripetuta in due diversi giorni del mese provoca una reazione diversa in noi. È perché il nostro umore non è mai lo stesso.

Se siamo più stressati, possiamo urlare, urlare o diventare molto arrabbiato se litighiamo con qualcuno. D'altra parte, se siamo calmi, affronteremo la situazione in modo diverso.

Come possiamo vedere, il modo in cui ci vediamo sommersi è lo stesso, ma ciò che ci fa sentire è la nostra responsabilità.

4. Il mondo è luce e colore

La quarta e ultima delle pericolose menzogne ​​che facciamo a noi stessi ogni giorno è ciò che chiamiamo "falso ottimismo". Una maschera che ci mettiamo per non non affrontare la realtà

Essere ottimisti non significa coprire gli occhi e non vedere il negativo, il cattivo, l'orribile che a volte accade nel mondo. L'ottimismo è un atteggiamento. Tuttavia, è impossibile essere sempre felici, felici, felici.

Se ciò accade, ci troviamo a praticare un falso ottimismo. Ci troviamo in una bolla irreale che ci impedisce di distinguere tra giusto e sbagliato.

Dobbiamo sempre avere un atteggiamento positivo e resiliente. Ciò che non possiamo fare, tuttavia, è immergerci in un mondo pieno di luce e colori che esiste solo nelle nostre menti. Perché la realtà è lì e la realtà prevale

Scopri: 7 chiavi per la resilienza: il coraggio che porti dentro

Quale di queste pericolose bugie dici ogni giorno? Hai notato che alcune persone intorno a te si trovano in alcuni piuttosto che in altri?

Conoscere tutti loro ti aiuterà ad allontanarti dall'accecare, assumerti la responsabilità e vivere vita più sana.

Le 5 bugie peggiori che puoi dire al tuo medico

Dato che il nostro medico è lì per aiutarci e non per giudicarci, è inutile cercare di nascondere le informazioni da lui. Ulteriori informazioni "


Le coccole fanno bene alla salute emotiva

Le coccole fanno bene alla salute emotiva

Le coccole sono, soprattutto, un tipo di comunicazione non verbale che dovremmo tutti mettere maggiormente in pratica con i nostri esseri più cari. Sapere soprattutto che è il gesto più diffuso al mondo, colui che non conosce né le lingue, né le culture né le religioni, che trascendono anche la nostra specie.

(Sesso e relazioni)

Le persone che fanno di tutto per far funzionare una relazione non hanno nulla da rimpiangere

Le persone che fanno di tutto per far funzionare una relazione non hanno nulla da rimpiangere

Le persone che fanno del loro meglio per far funzionare una relazione e si fanno solo male, biasimo e lacrime, non hanno nulla da rimpiangere. Possono andare con la testa alta e la dignità sana e salva: il tempo guarirà il loro triste cuore. Quando iniziamo a stabilire una relazione con una persona, quasi sempre sentiamo che questa relazione sarà il buono.

(Sesso e relazioni)