Disintossica il fegato con questo straordinario prezzemolo e bevanda alla menta

Disintossica il fegato con questo straordinario prezzemolo e bevanda alla menta

È uno dei più grandi organi del nostro corpo e richiede la nostra attenzione , la nostra cura e la nostra protezione.

Parliamo, ovviamente, del fegato, questo affascinante laboratorio che sintetizza enzimi, proteine, glicogeno e agisce come attività di disintossicazione vitale.

Come tratti il ​​tuo fegato ogni giorno? Siamo consapevoli di non prestare sempre attenzione a lui. Il nostro stile di vita, il lavoro o tempi brevi per cucinare spesso significa che non ci prendiamo cura di lui nel modo migliore.

Un altro fattore tanto delicato quanto complesso è l'uso di farmaci. Al momento potresti essere sottoposto a un trattamento medico.

Ricorda che i farmaci tendono a sovraccaricare il fegato e hanno un impatto .

Ci sono molte ragioni per cui questo corpo si sta ubriacando. Dieta, stress, trattamenti o addirittura insonnia portano gradualmente il fegato a non svolgere i propri compiti con la stessa efficienza del solito.

Tuttavia, c'è un punto positivo: il il fegato è in grado di rigenerare

Malattie come il fegato grasso rispondono bene alle mutevoli abitudini, una migliore nutrizione e una chiara consapevolezza che dobbiamo prenderci più cura di noi stessi.

Oggi attraverso questo articolo vogliamo offrirti i seguenti consigli: consumare ogni giorno un infuso con prezzemolo e menta e scoprire tutti i loro benefici

Proteggi il tuo fegato con prezzemolo e menta

Nelle farmacie e nei negozi naturali troverai una moltitudine di prodotti per proteggere e disintossicare il fegato

Scopri i 7 benefici di mangiare aglio e miele al mattino.

  • Ora, prima di chiamare vitamine o qualsiasi altro Se è già pronto, l'ideale è ricorrere alla propria natura.
  • Se conosciamo le proprietà di certe piante ci assicureremo di consumare prodotti sani e curativi che realizzino, allo stesso tempo, il loro obiettivo: prendere cura del nostro fegato e della nostra salute in generale.
  • Due delle più interessanti piante epatoprotettive sono senza dubbio il prezzemolo e la menta . Sono facili da trovare e sono presenti anche nella nostra gastronomia.

In questo articolo, spieghiamo perché sono così positivi da proteggere e disintossicare il fegato.

Prezzemolo, più di un condimento

Sa Il sapore intenso e le sue proprietà astringenti lo rendono unico per la cura delle funzioni epatiche. I benefici associati si basano su quattro livelli concreti:

  • I primi sono i flavonoidi: l'apigenina, il crisoergo o la funzione luteolina come potenti antiossidanti. Promuovono il corretto trasporto dell'ossigeno attraverso le nostre cellule e li proteggono dai radicali liberi.
  • Inoltre, il prezzemolo è un'ottima fonte di vitamina C, proprio come la vitamina A . Questi due elementi sono essenziali per il corretto funzionamento del fegato

Essi alleviano l'infiammazione e allo stesso tempo rafforzano il nostro sistema immunitario.

  • Un altro aspetto da ricordare è che il prezzemolo è un buon disintossicante e che è depurativo. Grazie alla sua azione diuretica riusciamo ad eliminare tutto ciò di cui il corpo non ha bisogno e che, se non dovesse accadere, potremmo ammalarci.
  • Un altro punto interessante è che si riferisce alla beta. carotene. Questo antiossidante è molto efficace nel ridurre il grasso corporeo in eccesso .

Un fattore di vitale importanza se si soffre di malattia del fegato grasso.

Mint, non solo per i dolci

Mint, come il prezzemolo, è un'altra pianta astringente e rinfrescante. Il suo sapore darà un tocco molto bello per un infuso che dovremmo essere regolarmente

Non costa nulla e ancora i benefici sono molteplici, se siamo costanti

spieghiamo quali sono i principali vantaggi ..:

  • è antisettico e antinfiammatorio
  • menta migliora la digestione
  • Inoltre, esso stimola funzione epatica in caso questo corpo è sovraccarico

Impara a preparare questa infusione di menta per alleviare mal di stomaco.

Come preparare l'infusione di prezzemolo e menta

Ingredienti

  • Un cucchiaino di prezzemolo (5 g)
  • 1 cucchiaio di menta fresca (5 g)
  • 2 cucchiai di succo di limone ( 20 ml)
  • 1 bicchiere d'acqua (200 ml)

Preparazione

Come generalmente consigliamo nei nostri articoli, il meglio è consumare prodotti di origine biologica . Una volta che li troviamo, dovremo lavarli.

  • Poi triteremo il prezzemolo e la menta. In questo modo, consentiremo agli oli di queste piante di infondere molto meglio.
  • Scalderemo l'acqua nel bollitore. Una volta che si rompe a bollire, aggiungeremo le due erbe. È molto semplice
  • Lascia in infusione per 15-20 minuti. Quindi lascia riposare 10 minuti in più.
  • Infine, filtra tutti gli ingredienti e otterrai l'infusione. Prendilo nella tua tazza preferita e aggiungi due cucchiai di succo di limone.

Noterai, certamente, che ha un sapore leggermente intenso . Tuttavia, questo sapore è il risultato di specifici ingredienti naturali che agiranno favorevolmente sulla nostra salute del fegato.

Se lo si desidera, aggiungere un po 'di miele per ammorbidire delicatamente e bere questa bevanda dopo il pasto principale

7 segni che avvisano dell'avvelenamento da fegato

L'avvelenamento da fegato può avere molte conseguenze. È necessario trattarlo rapidamente per non soffrire di complicazioni. Ulteriori informazioni "


I benefici del carciofo, il miglior rimedio naturale

I benefici del carciofo, il miglior rimedio naturale

Come parte del gruppo delle migliori verdure per il corpo, il carciofo ha la capacità di assorbire l'acqua del nostro stomaco. Le sue fibre vegetali ci aiutano a calmare l'appetito. Oltre a generare una sensazione di pienezza, stimola il dimagrimento e la perdita di peso. Carciofo nella storia Questo gustoso ortaggio era ampiamente usato in epoca antica grazie al suo gusto e l'assunzione di vitamine, antiossidanti, minerali ecc i greci ei romani mangiavano, e durante il Medio Evo, il re Enrico VII introdotto in Inghilterra.

(Rimedi naturali)

Rimedi naturali per trattare i cattivi odori del corpo

Rimedi naturali per trattare i cattivi odori del corpo

Calore, sudorazione eccessiva, uscire a casa molto coperti, correre tutto il giorno o usare calzini che non sono di cotone sono tutti fattori che possono portare a cattivi odori in alcune parti del nostro corpo. La buona notizia è che esistono rimedi casalinghi in grado di combattere questo fenomeno spiacevole.

(Rimedi naturali)