Suggerimenti per prevenire e individuare le cisti al seno nel tempo

Suggerimenti per prevenire e individuare le cisti al seno nel tempo

Per molti donne, il termine "cisti" può essere allarmante, soprattutto quando qualcosa viene rilevato nel seno.

Anche se questa condizione deve essere un motivo per la visita medica, è chiaro che nella maggior parte dei casi è un tumore benigno che non rappresenta un grande rischio per la salute.

Le cisti sono come piccoli grumi che possono essere confusi con quelli causati per cancro al seno

Ecco perché è così importante sapere di cosa si tratta e vedere un medico per un trattamento adeguato

Quali sono le cisti al seno?

Queste sono piccole borse piene di liquido, che crescono all'interno del seno d le ghiandole mammarie si bloccano o aumentano di dimensione

Le persone che ne soffrono possono avere uno o più alla volta, poiché possono essere di dimensioni diverse (piccole come un pisello o grandi come un pisello)

Nella maggior parte dei casi, colpiscono le donne di età compresa tra i 30 ei 60 anni, e, come abbiamo detto, sono spesso tumori benigni che possono concediti facilmente

Visita questo articolo: 7 motivi per cui il tuo seno può essere doloroso

Come rilevare le cisti nel seno?

Quando questa condizione prende una dimensione considerevole, è comune rilevarla quando la palpazione del seno o durante un autoesame

Al tatto, si può sentire una piccola "palla" ferma o morbida all'interno di uno dei due seni, che rappresenta un segno di vigilanza

Quando la cisti non viene trattata immediatamente, la sua dimensione aumenta con il passare del tempo e può causare dolore alcuni giorni prima delle mestruazioni, durante la sindrome pre-mestruale (PMS), che è il momento migliore per rilevarli.

Tuttavia, ci sono alcune piccole cisti che possono essere rilevate solo attraverso Mammografia o ultrasuoni

Se la mammografia mostra la presenza di cisti, viene eseguita un'ecografia del seno per determinare se la dimensione è piena di liquido o solido, vale a dire se è "semplice" o "complesso".

Quest'ultimo esame è il modo migliore per rilevare questo problema poiché le probabilità di identificazione e diagnosi sono comprese tra il 95% e il 100%.

Il cancro cistico causa il cancro?

Questa è una delle preoccupazioni più comuni nelle donne perché i noduli al seno sono noti per essere un segnale di cancro.

Tuttavia, la maggior parte delle diagnosi sono "semplici cisti" e non diventano mai cancerose.

Si stima che solo 1 su 1000 cisti contenga un tumore e nella maggior parte dei casi può essere rilevato in modo tempestivo per prevenire il cancro al seno.

Ecco perché, allo stesso modo di per prevenire il cancro, continuiamo a raccomandare un autoesame mensile del seno, al fine di rilevare eventuali strani cambiamenti nel tempo

Consigli di prevenzione

A seconda della causa delle cisti al seno, esiste alcuni cibi e abitudini che possono aiutarli ad evitare

Fibre I cibi ricchi di fibre non dovrebbero mancare in nessun programma di alimentazione perché sono molto benefici per il corpo.

i cibi consigliati per prevenire le cisti al seno includono:

  • Avena
  • Impulsi
  • Avocado
  • Pera
  • Apple
  • Broccoli
  • riso

verdure crocifere

contengono un composto chiamato indolo-3-carbinolo che potrebbe aiutare a ridurre ha la capacità dell'estrogeno di aderire al tessuto mammario.

Le verdure crocifere che puoi scegliere sono:

  • Cavoli
  • Cavolini di Bruxelles
  • Broccoli
  • Cavolfiore
  • Rapa
  • Ravanello
  • estratto di tè verde

Il loro alto contenuto di antiossidanti aiuta a combattere l'azione dei radicali liberi che si accumulano nel corpo e sono associati alla comparsa di tumori benigni e maligni.

Si consiglia di prendere una tazza di tè verde al giorno come rimedio naturale per prevenire il cancro al seno.

Vuoi saperne di più? Leggi: Le verdure vellutate che ti fanno perdere peso

Ridurre l'assunzione di grassi e carboidrati

I tessuti del seno sono sensibili agli alimenti ricchi di grassi e carboidrati raffinati, perché crescono il più possibile Livelli di estrogeni

Quando questi ormoni sono prodotti in modo eccessivo, viene stimolato il tessuto mammario, che aumenta il rischio di dolore, infiammazione, cisti o tumori.

che dovresti evitare sono:

  • carne lavorata
  • carne rossa
  • prodotto lattiero-caseario
  • burro vegetale
  • cibi fritti e prodotti dolci
  • pane bianco
  • Lo sciroppo d'acero
  • Le torte
  • Il fast food
  • Le salse industriali

Infine, ricorda che dai 40 anni, è meglio fare un check-up regolare medico, per essere sicuri di non avere anormalità nel seno.


Prevenzione e trattamento dell'osteoporosi nelle donne

Prevenzione e trattamento dell'osteoporosi nelle donne

Come già sapete, L'osteoporosi è una condizione che colpisce più spesso le donne. È una malattia cronica che riduce la massa ossea, rendendo le ossa più fragili, sottoponendole a un rischio di deformità e causando forte dolore nella vita di tutti i giorni Purtroppo, per il momento, non ci sono soluzioni efficaci contro questa malattia D'altra parte, grazie a la serie di suggerimenti che ti daremo puoi ridurre notevolmente il suo impatto e migliorare la qualità della tua vita Quali sono i fattori di rischio che possono portare all'osteoporosi?

(Cura)

Gli alimenti si dovrebbe mangiare di avere normali livelli di emoglobina

Gli alimenti si dovrebbe mangiare di avere normali livelli di emoglobina

Che cosa intendiamo quando parliamo di emoglobina? In realtà, questa è una parola comunemente usata. La maggior parte delle persone la associa ad anemia, ma non conosciamo il concetto in quanto tale. L'emoglobina è una proteina globulare, vale a dire è molto concentrata nei globuli rossi. È responsabile del trasporto dell'ossigeno ai tessuti periferici e dell'anidride carbonica polmoni da evacuare I valori normali vanno da 12 a 16 g / dl nelle donne e da 13 a 18 g / dl negli uomini.

(Cura)