6 Consigli per pulire la cucina

6 Consigli per pulire la cucina

Se c'è un'area della casa che si sporca rapidamente e molto più degli altri, è la cucina.

Il grasso generato dalla cucina è uno dei principali problemi di igiene che può influenzare questa parte della tua casa

Sentiti libero di seguire tutti i suggerimenti che ti daremo per semplificarti la vita oggi!

1. Pulizia del piano di lavoro

I piani di lavoro sono le parti della cucina che si sporcano molto rapidamente.

Possono essere fatti di vari materiali, quindi è importante ottenere un prodotto che non causerà alcun danno a questa importante area della stanza. Per fare questo, ti consigliamo di sapere qual è il tuo piano di lavoro, al fine di scegliere un prodotto adatto.

Se il tuo piano di lavoro è in marmo, puoi pulirlo di tutti i punti che contiene come segue:

Ingredienti

  • 1 bicchiere di alcol a 70 ° o acqua ossigenata (200 ml)
  • Succo di limone
  • Acqua calda (se necessario)

Come procedere?

Miscelare l'alcol e il perossido di idrogeno con il limone e poi con la quantità di acqua calda necessaria. Vedrai che se strofini un po ', sarai in grado di pulire perfettamente e brillare questa zona della tua cucina.

Non dimenticare inoltre: Limone e altri prodotti naturali per la casa

2 . Scouring Hood

I cappucci sono anche tra gli articoli più sporchi in cucina. È molto importante pulirli regolarmente per evitare rischi per la salute

È un'area che accumula molta sporcizia e richiede la pulizia di un po 'di olio di gomito.

Se hai un cappuccio in acciaio, devi sapere che, per pulirlo e disinfettarlo completamente, avrai bisogno di un piccolo gin.

È un suggerimento che ti renderà la vita più facile e puoi riutilizzarla su n qualsiasi dei vostri elettrodomestici o pentole in acciaio.

3. Ravviva le pentole

Se le tue posate sono ossidate e non sai come prenderle, usa la nostra tecnica per dargli tutto il suo splendore.

Ingredienti

  • 1/2 cipolla
  • Sale

Come si fa a farlo?

  • Per ottenere tutta la lucentezza delle forchette e dei cucchiai, puoi mettere un po 'di sale su una mezza cipolla, quindi strofinarla sulle zone danneggiate. Se non hai una cipolla a portata di mano, puoi anche usare acqua e detersivo liquido. Entrambi i suggerimenti sono ugualmente utili
  • Se i tuoi utensili sono in ceramica, puliscili semplicemente con un po 'di ammoniaca e bucato.
  • Se sono sono fatti di legno, puoi provare a pulirli con acqua calda mescolata con perossido di idrogeno. Il risultato dovrebbe essere perfetto.

4. Pulisci i tuoi bruciatori a gas

Se, invece delle piastre in ceramica, hai dei bruciatori a gas convenzionali, ti consigliamo di pulirli con acqua e sapone. Non devi dimenticarli pulisci quando sono freddi

Quando hai finito, rimettili al loro posto e usali come al solito.

Questa parte della cucina non ha bisogno di una pulizia giornaliera, ma vi consigliamo di lavarli frequentemente.

Alcuni sgrassanti industriali, appositamente progettati per pulire queste parti a volte recalcitranti, possono consentire di eliminare il grasso e lo sporco accumulati in quest'area più più veloce ed efficiente

5. Una soluzione domestica per i tuoi mobili da cucina

Se i vostri mobili da cucina sono sporchi, offriamo una ricetta per una casa più pulita che dovrebbe aiutare molto.

Ingredienti

  • 1 tazza di acqua (250 ml)
  • 1/2 tazza di aceto ( 125 ml)
  • 1/2 tazza di vodka (125 ml)

Come procedere?

  • Per rendere i mobili puliti e non completamente grassi, mescolare tutti ingredienti elencati sopra, metterli in una bottiglia con spray, quindi agitare bene in modo che tutto si mescoli correttamente.
  • Questo detergente può anche diventare un ottimo disinfettante se aggiungi qualche goccia di olio essenziale Grazie a una miscela così semplice, sarete in grado di eliminare tutti i resti di macchie di calcare e grasso che possono essere difficili da rimuovere.
  • Questa è una soluzione che sicuramente vi farà ottimi servizi.

Vuoi saperne di più? Leggi: 5 suggerimenti per ripristinare le dimensioni originali con i vestiti stretti

6. Rimuovere scala

Per dire addio definitivamente Calcare, sentitevi liberi di testare il nostro ultimo trucco.

Ingredienti

2 bustine di acido citrico (200 g) (importo varia a seconda del calcare si hai, puoi aumentarlo)

  • Acqua
  • Come procedere?

Per attaccare il calcare, riempire i 2/3 di una teiera, o qualsiasi altro contenitore che hai bisogno di pulire, con acqua fredda. Quindi aggiungere le bustine di acido citrico.

  • Indossare questa miscela ad ebollizione per 3 a 5 minuti.
  • Trascorso questo tempo, si sarà in grado di vedere se in scala che copriva il vostro contenitore è scomparso.
  • Avanti , togli il contenitore dal fuoco e mescola leggermente. Le punte di calcare galleggianti dovrebbero mostrare l'efficienza del processo
  • Dopo la pulizia, eliminare l'acqua sporca e risciacquare bene.
  • Infine, versare acqua pulita, ripetere l'operazione bollire, quindi scartare
  • Ripetere questa procedura due volte prima di poter riutilizzare normalmente il contenitore
  • Un semplice trucco che ti permetterà di pulire tutti i tuoi utensili da cucina!


6 Abitudini per una vita più sana

6 Abitudini per una vita più sana

Attualmente, milioni di persone conducono una vita sedentaria senza conoscere tutte le conseguenze che possono avere sulla loro salute Per questo motivo, è imperativo cambiare queste cattive abitudini e avere una vita più sana . Anche se gli effetti del sedentarismo sono spesso di attualità, non sempre sappiamo come questo influisce la nostra qualità della vita nel tempo Occupazioni multiple, stress eccessivo e dispositivi elettronici sono le ragioni principali per cui molte persone hanno cattive abitudini che influenzano il loro benessere fisico e mentale .

(Buone abitudini)

6 Abitudini che alterano tiroide

6 Abitudini che alterano tiroide

Tiroide è una ghiandola a forma di farfalla che svolge un ruolo importante nella nostra salute, perché è responsabile della produzione di ormoni che regolano i processi metabolici del corpo. La funzione della tiroide influenza la regolazione della temperatura corporea, frequenza cardiaca, stato della mente e funzione metabolica, che è responsabile in particolare per determinare la velocità con cui il corpo brucia le calorie che consuma.

(Buone abitudini)