10 SINTOMI DELL'INFEZIONE URINARIA

10 SINTOMI DELL'INFEZIONE URINARIA

I tre tipi esistenti di infezioni del tratto urinario sono classificati come segue:

1. Quando l'infezione colpisce i reni, è la pielonefrite .
2. Quando l'infezione tocca la vescica, si tratta di cistite .
3. Quando l'infezione tocca l'uretra, è uretrite .

I segni e i sintomi delle infezioni urinarie variano a seconda della struttura del tratto urinario interessato. Le infezioni renali, ad esempio, spesso causano febbre alta e lombalgia. Infezioni della vescica non si verificano con la febbre ma possono causare dolore intenso durante la minzione.

In questo testo parleremo in modo specifico dei sintomi delle infezioni del sistema urinario, che si tratti di cistite, uretrite o pielonefrite.

Prima di procedere, guarda il video preparato dal team MD. Salute sui 5 sintomi più comuni dell'infezione del tratto urinario (cliccando sull'immagine, il video verrà caricato in un'altra finestra).

Segni e sintomi di infezione delle vie urinarie

1. Dolore da urinare (disuria)

Il dolore da urinare, chiamato disuria, può essere il sintomo più comune delle infezioni del tratto urinario. Il termine disuria comprende diversi disturbi durante la minzione, come dolore, bruciore, bruciore, disagio o sensazione di pesantezza nella vescica.

Il problema di urinare è un sintomo molto comune nella cistite e nell'uretrite, che può verificarsi nella pielonefrite. È causato dall'irritazione della vescica e dell'uretra causata dall'infezione.

Nelle donne, le infezioni ginecologiche possono causare dolore a urinare, sia per infiammazione nell'area intorno all'entrata dell'uretra, sia per il dolore causato dal contatto dell'urina acida con la vulva infiammata. La punta di pensare all'infezione ginecologica invece dell'infezione urinaria è la presenza di perdite vaginali.

Quando il paziente ha disuria, l'origine dell'infezione del tratto urinario è solitamente l'uretra o la vescica.

→ Abbiamo un testo specifico sulla disuria e le sue cause: MALATTIA - PAIN URINARIO

2. Sangue nelle urine (ematuria)

La presenza di sangue nelle urine è chiamata ematuria. Anche se il sangue nelle urine è il segno più spaventoso di infezione urinaria per i pazienti, di solito non è un segno di serietà.

L'ematuria può essere macroscopica, quando è facilmente rilevabile nelle urine o al microscopio, che è rilevabile solo attraverso test di laboratorio.

Sebbene questo segnale sia comune nella cistite, può verificarsi anche nella pielonefrite o nell'uretra. Come con la disuria, la presenza di sangue deriva dall'irritazione della vescica e dell'uretra.

Quando il paziente ha ematuria, la fonte dell'infezione del tratto urinario può essere l'uretra, la vescica oi reni.

→ Abbiamo un testo specifico sull'ematuria: EMATURIA - URINA CON SANGUE

3. Febbre

Quando pensi all'infezione, la febbre è sempre uno dei segni che ti vengono in mente. Nell'infezione del tratto urinario, tuttavia, la febbre di solito si verifica solo nei casi di pielonefrite. La cistite di solito non provoca la febbre; quando lo fa, di solito è sotto i 38 ° C. La febbre è anche rara nell'uretrite, tranne nei casi più gravi in ​​cui il batterio si diffonde nel flusso sanguigno.

Nella pielonefrite, la febbre è solitamente alta, superiore a 38 ° C ed è spesso accompagnata da brividi. La febbre alta di solito differenzia la pielonefrite da altre cause di infezione del tratto urinario.

Quando il paziente ha la febbre, l'origine dell'infezione del tratto urinario è di solito i reni.

→ Parliamo specificamente di febbre in questo testo: CHE COSA È FEBBRA?

4. Urge costante per urinare

L'inquinamento - la necessità di urinare in ogni momento - è anche un sintomo comune della cistite. Questo frequente desiderio di urinare, tuttavia, è caratterizzato da un piccolo volume di urina ad ogni minzione. Spesso, c'è un'apparente sensazione di svuotamento incompleto della vescica. Questa falsa impressione, infatti, deriva dall'irritazione di questo organo, non dalla presenza di urina.

Quando il paziente ha un desiderio costante o frequente di urinare, l'origine dell'infezione del tratto urinario è solitamente l'uretra o la vescica.

5. Scarico uretrale

Lo scarico di pus dall'uretra è un tipico segno di uretrite, quasi sempre causato da una malattia a trasmissione sessuale. Questa scarica uretrale è spesso accompagnata da disuria.

Sia la cistite che la pielonefrite, a loro volta, non causano questo tipico sintomo di infezione uretrale.

Nelle donne con uretrite, la secrezione uretrale può anche essere accompagnata da perdite vaginali, poiché è comune che infezioni come la gonorrea e la clamidia causino anche un'infiammazione della vagina.

Quando il paziente ha una scarica uretrale, l'origine dell'infezione del tratto urinario è solitamente l'uretra.

6. Nausea e vomito

La nausea e il vomito sono sintomi comuni nella pielonefrite e di solito compaiono insieme alla febbre. La cistite, a sua volta, sebbene possa causare malessere, di solito non provoca il vomito. La perdita di appetito è anche comune nella pielonefrite. Proprio come la febbre, la nausea e il vomito di solito compaiono solo nell'uretra più avanzata.

Quando il paziente ha nausea e vomito, l'origine dell'infezione del tratto urinario è solitamente i reni.

7. Dolore lombare

Il dolore lombare, di solito più intenso da un lato, è un altro sintomo comune della pielonefrite. In effetti, poche malattie fanno male ai reni, e la pielonefrite è una di queste.

La cistite può anche causare lievi dolori lombari, ma in genere molto meno gravi rispetto alla pielonefrite.

Quando il paziente ha dolore lombare, l'origine dell'infezione del tratto urinario è di solito i reni.

→ Parliamo specificamente delle cause del dolore ai reni in questo articolo: DOLORE NEL CERCHIO

8. Cattivo odore nelle urine

L'urina puzzolente può essere un segno della presenza di batteri, la cui fonte può essere cistite o uretrite. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, l'odore cattivo significa solo un'urina molto concentrata. L'urea, una sostanza presente in grandi quantità nelle urine, è responsabile dell'odore caratteristico dell'urina. Se è leggermente diluito, l'odore di urea diventa più evidente.

Quando il paziente ha un'urina maleodorante, la fonte dell'infezione del tratto urinario è solitamente l'uretra o la vescica.

→ Stiamo parlando di cattiva odore di urina nel seguente articolo: URINA CON ODORE CATTIVO

9. Disorientamento e cambiamenti nello stato di coscienza

La pielonefrite è un caso potenzialmente grave, che può portare a un quadro di infezione generalizzato. Se non riconosciuti e trattati nel tempo, il paziente può iniziare a mostrare segni neurologici, come disorientamento, prostrazione e persino abbassamento del livello di coscienza.

Gli anziani sono quelli che più presentano questo tipo di foto durante un'infezione del tratto urinario. Spesso non c'è febbre o altri sintomi, il cambiamento neurologico è l'unico indizio che c'è un'infezione in corso.

Quando il paziente ha alterato lo stato di coscienza, l'origine dell'infezione del tratto urinario è solitamente i reni.

10. Perdita involontaria di urina

Oltre alla costante voglia di urinare, il paziente con infezione della vescica potrebbe avere difficoltà a trattenere l'urina. L'individuo sente di urinare, non può arrivare in bagno in tempo e perde urina involontariamente. Questo segnale è chiamato urgenza urinaria ed è molto comune nei bambini e negli anziani.

Quando il paziente ha incontinenza urinaria, la fonte dell'infezione del tratto urinario è solitamente la vescica.

Sintomi di cistite

In sintesi, i principali sintomi della cistite sono:

  • Bruciore, dolore o disagio da urinare.
  • Sangue nelle urine.
  • Spinta costante per urinare, anche con la vescica vuota (o quasi vuota).
  • Sensazione di peso nella vescica.
  • Urgenza urinaria (incapace di trattenere l'urina fino al raggiungimento del bagno).

Sintomi di pyelonephritis

In sintesi, i principali sintomi della pielonefrite sono:

  • Febbre alta
  • Brividi.
  • Nausea e vomito.
  • Lombalgia.
  • Prostrazione.
  • Disorientamento (più comune negli anziani).
  • Sangue nelle urine.

Sintomi di uretrite

In sintesi, i principali sintomi di uretrite sono:

  • Scarica purulenta attraverso l'uretra.
  • Bruciore per urinare.
  • Sangue nello sperma.
  • Disagio nei genitali
  • Dolore durante il sesso.
  • Sangue nelle urine.


URINE IN ECCESSO - Disponibilità a urinare in ogni momento

URINE IN ECCESSO - Disponibilità a urinare in ogni momento

Un volume molto grande di urina o un costante desiderio di urinare può essere uno dei primi sintomi delle malattie del tratto urinario. Se non consumi liquidi in eccesso e continui a urinare per tutto il tempo, leggi attentamente questo articolo. Non tutte le urine in eccesso sono uguali. Ad esempio, è possibile urinare una piccola quantità di urina più volte al giorno, troppa urina più volte al giorno o troppa urina in alcuni momenti della giornata. Anc

(medicina)

SINTOMI CLASSICI ED EMORRHAGE DENGUE

SINTOMI CLASSICI ED EMORRHAGE DENGUE

La dengue è una malattia che non ha un tasso di mortalità molto alto, con circa 40 decessi per 100.000 casi registrati (0, 04%). Le morti per malattia si verificano quasi esclusivamente nei casi più gravi, chiamati anche dengue emorragica, una forma che si presenta con complicazioni, come shock circolatorio, emorragia digestiva e organi vitali compromettenti come fegato, cuore e sistema nervoso centrale. A

(medicina)