Sintomi di malattia renale

Sintomi di malattia renale

Lo sapevi che la maggior parte delle persone con problemi renali non ne è a conoscenza? Di solito, i primi sintomi scompaiono Possono trascorrere diversi anni tra i primi segni di insufficienza renale e l'insorgenza della malattia renale, due cose molto diverse! Mentre leggi questo articolo, imparerai a riconoscere i sintomi della malattia renale

La conoscenza sta superando: i segni che possono avvisarti della malattia renale

I medici dicono che i pazienti che soffrono di malattie renali, che ne siano consapevoli o meno, e qualunque sia lo stadio della malattia, devono conoscere i sintomi per essere in grado di agire il più presto possibile. Il trattamento è quindi più efficace e meno efficace. I seguenti sono i segni più comuni di insufficienza renale; È vitale conoscerli!

Se hai due o tre di questi sintomi, non allarmarti, ma consulta il tuo medico e fai eseguire esami del sangue e delle urine. Inoltre, tieni presente che la maggior parte di questi sintomi non riguarda solo problemi renali; È quindi necessario conoscerli.

  • Problemi di minzione: Quando i reni funzionano male, il modo di urinare cambia. Si è costretti ad alzarsi di notte per andare in bagno, l'urina è spumeggiante o schiumoso, è necessario urinare più spesso o urinare un sacco in una volta e l'urina diventa chiaro, o in altro modo si urinare più per parecchie ore e l'urina è molto scura, contengono sangue, hai difficoltà a trattenerti o hai difficoltà a urinare e senti molta pressione al bacino
  • Gonfiore: in presenza di insufficienza renale, i reni non riescono a rimuovere l'eccesso di liquido che si accumula nel corpo, causando infiammazione nelle gambe, caviglie, mani e viso.
  • dalla fatica quando i reni sono sani, producono un ormone chiamato eritropoietina, che partecipa alla formazione dei globuli rossi nel corpo, le cellule del sangue responsabile del trasporto di ossigeno nel sangue. Quando i reni non funzionano bene, la produzione di questo ormone diminuisce. I muscoli e il cervello si stancano più velocemente del solito. I pazienti non hanno più energia o energia, dormono molto, sono esausti e indeboliti al minimo sforzo ... Sono i sintomi dell'anemia la cui causa potrebbe essere la carenza di ferro!

  • rash o formicolio: i residui di sangue vengono eliminati attraverso i reni. Quando questi non funzionano correttamente, i rifiuti si accumulano nel flusso sanguigno e possono causare un forte prurito che non è limitato alla pelle, perché è anche sentito nei muscoli o nelle ossa.
  • sapore metallico nella bocca o alito che odora l'ammoniaca: quando i rifiuti si accumulano nel sangue (o nell'uremia), il sapore del cibo è compromesso e può dare l'alito cattivo. Alcuni pazienti scoprono anche che il sapore della carne non li soddisfa o che perdono peso a causa della mancanza di appetito. Hanno costantemente un cattivo gusto in bocca che non va via lavarsi i denti, lavarsi la bocca o mangiare gomme da masticare, ecc.
  • Nausea e vomito: una volta di più, è a causa dell'uremia; può causare una mancanza di appetito e una perdita di peso; lo stomaco non può più trattenere cibo, liquidi e farmaci; tutto è rifiutato.
  • Una mancanza di respiro: cioè, difficoltà a respirare. Questo può essere correlato a due problemi distinti nei polmoni. In primo luogo, un accumulo di acqua nei polmoni, che potrebbe non eliminare, poi debolezza del corpo e mancanza di respiro dovuta ad anemia (mancanza di globuli rossi caricate trasportare ossigeno nel sangue). Questa mancanza di respiro, non è sempre il risultato di sforzo fisico, come può accadere quando si è seduti o sdraiati
  • Essere freddo in tutte le stagioni. l'anemia può causare una sensazione di freddo in qualcuno anche se il posto è riscaldato e anche se la persona è vestita calorosamente o è in un letto sotto diverse coperte. Né un caffè, un tè caldo o un bagno caldo possono ripararlo. Questa stessa persona può anche essere molto fredda a casa o all'aperto in estate quando la temperatura è alta. Brividi, intorpidimento degli arti e sudori freddi sono ancora altri sintomi
  • Capogiri e problemi di concentrazione. anemia causata da insufficienza renale impedisce al cervello di ricevere l'importo ossigeno di cui ha bisogno. Ciò può causare problemi di memoria, vertigini, mancanza di concentrazione quando si tratta di eseguire determinati compiti, una dispersione della mente, una mancanza di attenzione durante una conversazione, ecc. Essere in grado di ricordare le attività della settimana precedente o il nome di un parente, hanno le vertigini per tutto il tempo, ecc

  • Il dolore alla schiena: alcune persone che soffrono di problemi renali e chiunque lo ignori può attribuirlo a troppi sforzi, a una cattiva posizione lavorativa o addirittura a una mancanza di sonno. Tuttavia, se i dolori persistono, corrispondono a qualcos'altro. Disagio, lentezza o crampi si verificano nella parte bassa della schiena o su un lato del corpo. A volte il dolore si estende a una gamba oa entrambi. Se il paziente soffre di malattia del rene policistico (vale a dire, la presenza di cisti multiple sui reni o il fegato), si può anche sentire un forte dolore nella stessa area.

fotografie riprodotte per gentile concessione di wonderferret, Hey Paul Studios, MilitaryHealth e Betsy Weber


9 Modi per combattere il mal di schiena acuto

9 Modi per combattere il mal di schiena acuto

Did Sai che le tecniche di respirazione, così come l'esercizio localizzato, possono essere molto efficaci sia nella prevenzione che nel miglioramento della lombalgia acuta? Il dolore lombare acuto è un problema molto comune nella popolazione. È caratterizzato da una sensazione di tensione e rigidità nella parte bassa della schiena.

(Buone abitudini)

Fermare l'orinazione: 5 Conseguenze potenzialmente gravi

Fermare l'orinazione: 5 Conseguenze potenzialmente gravi

Quante volte lo abbiamo fatto nella nostra vita? Stai lavorando, sei molto impegnato e non hai tempo di andare in bagno, anche se il tuo corpo ne ha bisogno. A volte possiamo trattenerci dall'urinare per 3 o 4 ore di fila, giusto il tempo di andare a casa, di andare tranquillamente al bagno. Possiamo farlo una o due volte a settimana, ma cosa succede quando smetti di urinare diventa un'abitudine?

(Buone abitudini)