Aceto e suo uso come prodotto per la cura

Aceto e suo uso come prodotto per la cura

È un ingrediente essenziale nelle insalate e altre preparazioni culinarie, ma l'aceto è anche utile per la manutenzione della vostra casa. Forse non sapevi che questo odore speciale potrebbe aiutarti a mantenere la tua casa pulita e lucente ... Quindi come l'aceto può aiutarti a casa!

Cosa possiamo fare con aceto?

Usando l'aceto, non solo aiuterai a proteggere l'ambiente non versando sostanze chimiche e tossiche nei tubi, ma anche risparmierai un sacco di soldi. L'aceto ha molti usi nella vita di tutti i giorni; è un prodotto ecologico che non provoca allergie o irritazioni, e tutti di solito hanno nella sua cucina. Ecco alcuni suggerimenti sul suo utilizzo per la casa:

  • Si usa per pulire e lucidare tutti i tipi di superfici: legno, ceramica, acciaio inossidabile, piastrelle nel bagno e cucina, specchi, oggetti in vetro e molti altri oggetti. Basta mescolare l'aceto con acqua fredda. Ad esempio, quando si puliscono le finestre, strofinare con un giornale in modo che le finestre non siano impeccabili. Grazie al suo ottimo potere disinfettante, è ideale per pulire il bagno e gli infissi!

  • Elimina le macchie di calcare dal soffione e dai rubinetti: smontale e mettile in ammollo per due ore in un contenitore con acqua e aceto. Quindi sciacquali. Se le macchie sono vecchie, potrebbe essere necessario spazzolarle o strofinarle con una spugna.
  • Viene usato per pulire CD e DVD: questi sono facilmente graffiati e il suono diventa cattivo. Strofinali delicatamente con un panno morbido imbevuto di aceto e vedrai che i graffi spariranno a poco a poco!
  • Scioglie il tartaro che si forma nella caffettiera o nella teiera. A forza di bollire acqua, depositi di colore bianco o marrone sul fondo e sulle pareti degli utensili. Per rimuovere il tartaro, riempire il contenitore con acqua e aceto e metterlo sul fuoco come se si dovesse fare un caffè o un tè. Lasciare bollire per alcuni minuti, quindi eliminare l'acqua e sciacquare.

  • Elimina gli odori che si depositano nelle stanze: Riempi una bottiglia con acqua e un po 'di aceto. Mettilo nella camera senza bloccarlo finché gli odori non scompaiono. È una soluzione perfetta per le stanze che sono state appena ridipinte; in questo caso, ti consigliamo di cambiare l'acqua ogni 12 ore, per almeno tre giorni consecutivi.
  • Deodora il frigorifero: come nel caso precedente, posiziona un piccolo contenitore con acqua e aceto all'interno dell'apparecchio, o usare aceto diluito in acqua per pulire le porte, i ripiani, i divisori, ecc.
  • Elimina la ruggine: Se hai un oggetto arrugginito a casa (una bicicletta, un apriscatole o un coltello), usa aceto pulito per pulirlo e lasciarlo agire per 24 ore.
  • È usato per cancellare macchie d'acqua che rimangono sul legno: se hai un tavolo di legno segnato con un alone, puoi eliminare questa macchia sfregandola con una miscela composta al 50% di olio d'oliva e 50% di aceto.
  • Consente all'etichetta di decollare facilmente: un'etichetta su una bottiglia, un adesivo che tuo figlio ha messo sul suo sacchetto di scuola, e c. Basta bagnarli con aceto puro e aspettare. Dopo un po ', si toglieranno il loro supporto da soli, quasi magicamente e senza alcuno sforzo da parte tua!

  • Si usa per pulire pentole e padelle: immergerle nell'aceto puro e lasciarle per mezz'ora. Quindi lavali con un detersivo per piatti e falli brillare con un panno morbido imbevuto di aceto.
  • Rimuove gli odori dai tubi: e allo stesso tempo li pulisce evitando che si ostruisca. Versare il bicarbonato nel tubo, quindi aggiungere una mezza tazza di aceto. Fermati e lascia che funzioni per 15 minuti. Sbloccare e far scorrere l'acqua
  • Si usa per disinfettare frutta e verdura: mettere il cibo in un contenitore, riempirlo con acqua e un po 'di aceto. Lasciali impregnare per 10 minuti. È il metodo ideale per lavare e disinfettare cibi mangiati crudi, come pomodori, lattuga, mele con la loro pelle, pesche, ecc.
  • Pulisce la lavastoviglie: questo apparecchio emette spesso cattivi odori perché il cibo si accumula all'interno. Versare una tazza di aceto nello scompartimento fornito per detersivo o sapone in polvere. Accendilo dopo aver selezionato un ciclo breve e averlo eseguito vuoto
  • Rimuove gli odori della cucina: se cucini pesce, cucini un cavolfiore acqua o carne alla griglia, è possibile eliminare questi odori in pochi minuti. Fai bollire in una casseruola l'equivalente di una tazza d'acqua e un cucchiaio di aceto.

  • Rimuove l'odore del tabacco da cui sono impregnati i vestiti: metti due tazze di aceto nella vasca da bagno e acqua calda. Appendi i vestiti sopra. Può anche essere usato per evitare che gli abiti chiari si sbiadiscano su quelli più chiari e li colorino. Prima di mettere il bucato nero nella lavatrice, lasciarlo a bagno per mezz'ora in aceto. È inoltre possibile aggiungere una tazza di aceto durante il primo ciclo di lavaggio per ammorbidire il bucato. Non preoccuparti dell'odore di aceto che scomparirà quando asciughi!
  • Elimina le macchie di vino (entro 24 ore): inumidisci il capo con l'aceto e lascialo agire per qualche minuto prima di metterlo in la lavatrice Questo processo è efficace su indumenti di cotone o poliestere solo per 24 ore dopo la colorazione con il vino.
  • S igienizza la smerigliatrice del lavandino: se hai uno di questi elettrodomestici a casa sai quanto sia difficile eliminare gli odori! Versare un po 'di aceto o fare cubetti di ghiaccio di acqua e aceto, gettarli nel macinino, quindi accenderlo.

Fotografie per gentile concessione di Chris Martin, Stu Spivack , Breibeest, Kate Ter Haar, Puamelia e Mike McCune.


Cosa fare per le gambe più sottili?

Cosa fare per le gambe più sottili?

Le gambe sono una parte importante del corpo che molti di noi spesso vogliono rafforzare o rafforzare. Una cosa a volte abbastanza difficile da realizzare, dal momento che i grassi che si accumulano in quest'area non sono facilmente rimovibili! Ma per fortuna, ci sono alcuni modi e soluzioni naturali per rimedio, soluzioni che scoprirai in questo articolo.

(Buone abitudini)

Zucchero raffinato, un alimento che genera cancro

Zucchero raffinato, un alimento che genera cancro

Fattori in relazione con la comparsa di tumori sono numerosi, e sono spesso derivati ​​dalla dieta . Per decenni, gli scienziati hanno cercato di dimostrare il legame tra dieta e sviluppo del cancro. Sono giunti alla conclusione che alcuni cibi possono aumentare il rischio di soffrire di questa malattia.

(Buone abitudini)