Scopri e stupiti dalle zone più erogene del corpo secondo la scienza

Scopri e stupiti dalle zone più erogene del corpo secondo la scienza

Film come Kiki festa in love o serie come Masters of Sex mostra che il piacere sessuale non ha un solo percorso Non siamo solo un pene e una vagina, siamo molto di più.

In effetti, l'area che ci porta di più il piacere è il cervello. Questo spiega l'esistenza di sorprendenti oggetti erotici, ma in nessun modo riprovevoli, dal momento che le relazioni sono fatte e si verificano in una situazione egualitaria.

Ciò detto, ci sono cose più comuni di altre. Ci sono elementi che sono comuni alla maggior parte delle persone.

Un sondaggio del 2014 di 800 persone provenienti dalle isole britanniche e dall'Africa sub-sahariana lo ha trovato.

L'approccio interculturale è importante per sapere se il fattore culturale è preso in considerazione.

I risultati dello studio hanno rivelato domande inaspettate.

  • Per iniziare, razza, origine, età o orientamento sessuale non mostrano alcuna differenza
  • Un'altra risposta che ha attirato l'attenzione è che i piedi non sono classificati come uno dei le parti più erogene

Possono essere oggetto di un desiderio feticistico, ma l'idea che ci siano dei neurotrans i trasmettitori del piede, che ci permettono di sentirli come genitali, è un mito completo.

  • Forse in questo campo, quello della mitologia e dei pregiudizi, ci sono delle differenze. Alcune pratiche possono essere utilizzate, mentre altre le rifiutano. Ma la risposta corporea è la stessa.

Le parti più erogene di donne e uomini

Il sesso è sempre stato considerato il dominio degli uomini. Infatti, anche negli anni '90, era normale ascoltare una conversazione sull'interrogatorio sull'orgasmo femminile.

Attenzione! Non abbiamo messo in discussione l'eiaculazione femminile, ma la capacità delle donne di raggiungere l'orgasmo. Allo stesso tempo, voci si sono levate per riconoscere la loro capacità di sentire.

Più tardi, abbiamo sentito che le donne avevano parti più erogene , mentre gli uomini don ' aveva quel pene, i testicoli e l'ano. Le donne avrebbero un potere sessuale più forte, e questa è davvero la verità.

Leggi anche: 4 situazioni in cui il sesso non è la risposta

È incredibile quanto siano eccitati al semplice contatto delle mani del loro amante dietro le gambe. È lo stesso con il cuoio capelluto e gli addominali.

Si stima che abbiano notevoli vantaggi, dal momento che si trovano 10 parti erogene in più delle donne rispetto agli uomini.

loro, le parti più erogene sono

  • vulva
  • labbra
  • testa a testa
  • i capezzoli e seni
  • retro o interno cosce
  • le orecchie

Tra questi, le zone più erogene sono:

  • del
  • labbra pene
  • l'area interna di
  • cosce
  • collo capezzoli
  • perineo
  • Nape
  • Orecchie

Stimolare una di queste aree è sinonimo di successo sessuale, ma farlo improvvisamente non è necessariamente efficace. Amiamo tou-te-s storie.

Introdurre baciare in una storia, in un gioco, costruito da entrambi è più efficace di tocco senza ordine o la sintonizzazione. La seduzione è fondamentale per una buona vita

Secondo le neuroscienze, il punto G è nel cervello

Altri studi nel campo delle neuroscienze assicurano che la mente sia in grado di sessualizzare qualsiasi parte del corpo.

Una persona può provare un grande piacere quando sente che l'altra persona bacia la punta delle dita. Una delle ragioni risiede nei pensieri automatici che questa azione provoca.

Senza esserne consapevoli, spesso ci allontaniamo da molti cliché che abbiamo sulle sensazioni erotiche.

Vedi anche questo articolo: Suggerimenti per goderti appieno e soddisfare la sessualità

È possibile che qualcuno inizi appena sente il contatto del suo partner, solo perché i due hanno appena avuto una conversazione

L'anteprima della scena o la proiezione del desiderio del tuo partner dà veri e propri spruzzi di soddisfazione.

È la tua capacità di creare immagini stimolanti che generano eccitazione. Quindi, se vuoi stimolare la tua energia sessuale, ti proponiamo di prendere in carico la tua mente e dedicare un momento ad aumentare la tua immaginazione.


Non prendere decisioni è peggio che commettere errori

Non prendere decisioni è peggio che commettere errori

Passiamo la giornata a prendere decisioni: scegliamo cosa indosseremo, decidiamo cosa faremo colazione, quale marca di cosmetici andremo a comprare e quale film andremo a vedere vai al cinema Tutte queste piccole azioni quotidiane definiscono una parte della nostra personalità Tuttavia, ciò che realmente caratterizza chi siamo sono queste grandi decisioni che ci permettono di andare verso una direzione o un altro.

(Sesso e relazioni)

Vorrei che tu dicessi sempre la verità, anche se è doloroso

Vorrei che tu dicessi sempre la verità, anche se è doloroso

La verità è una convinzione e un vettore di equilibrio interiore, specialmente nelle relazioni . Alcune persone lottano per applicare questo concetto nelle loro vite, ma è assolutamente necessario che lo facciamo nella nostra vita quotidiana per favorire la nostra convivenza con noi stessi e con gli altri.

(Sesso e relazioni)